PDA

Visualizza Versione Completa : l'ennesima pagliacciata!



SuperAnima
22-10-2010, 09:22 PM
Ed ecco puntuale l'ennesima pagliacciata del 1° cittadino di Calalzo:
l'istituzione del gruppo "ORGOGLIO CADORINO" con tanto di t-schirt con la scritta stampata (facebook).
Da cadorino mi dissocio e mi vergogno di tale iniziativa!
La cosa mi ricorda un 'altra geniale iniziativa di anni fa quando un altro cadorino doc ha invaso con adesivi il Cadore con "Veneziani,no grazie!".
Avrebbe dovuto,se proprio ci teneva,istituire l'"ORGOGLIO CALALTINO"
Una pagliacciata proprio di bassa "LEGA".:lighten:

deryls82
23-10-2010, 02:04 AM
Concordo pienamente con te! Queste iniziative portano quasi sempre ad azioni discriminatorie ma sicuramente dopo qualche lavaggio finirà come ricordo in un cassetto della biancheria, almeno lo spero

ecko
23-10-2010, 12:05 PM
...c'è da dire però che almeno le magliette sono fatte bene! Vien proprio voglia di mettersele su!

:016:

giovanni
23-10-2010, 02:25 PM
suvvia ragazzi le cose si commentano da sole ,,proprio oggi leggevo su "il cadore" le interviste ad alcuni sindaci in merito alla necessità dI CONGIUNGERE PIù COMUNI ASSIEME se avete occasione comperatevelo è molto interessante con interviste di botta e risposta ai vari sindaci.....io non commento...Guarda caso vuoi per una semplice casualità ..vuoi che forse il comune di Auronzo è l'unico che hà fatto un certo tipo di proposta per i giovani (vedi articolo in prima pagina sul nostro sito) e gli altri si sono limitati a emettere nuove ordinanze nuove multe"certe dichiarazioni o fatti si commentano da soli" ...sono così evidenti e chiari che non lasciano spazio alcuno a dubbi!! ....una parola sola ..di questo passo il cadore è condannato....povero cadore non hai avuto neppure la possibilità di difenderti riccorrendo in appello.....che triste fine farai...:icon_cry2:

giovanni
24-10-2010, 09:43 AM
lasciate che tutti facciano di tutto; magliette? ...troppo poco perche anche gaget tipo zainetti,portachiavi,teste nuove,metalità diverse,ecc ecc :016:

Lasciate che ogniuno esprima il proprio "io" pubblicamente a fine legislatura il popolo deciderà per loro...e senza presunzioni o magie ma si sà già chi continuerà o meno la loro avventura politica........non ci vuole poi molto ...

fecaloma
26-10-2010, 02:42 PM
Ragazzi se dobbiamo esprimere le nostre idee almeno facciamolo in modo corretto, l'italiano non è un optional (a differenza delle t-shirt!).

Enrico Tabacchi
26-10-2010, 03:16 PM
mah... non so neanche come e cosa dire...
mi sembrano molto idee che promuovono la chiusura del paese verso il turismo...
eppure non mi risulta che il Cadore sia un ghetto..

ecko
26-10-2010, 05:07 PM
Ciao Fecaloma, benvenuto/a sul forum di NuovoCadore...
hai ragione riguardo l'italiano, ma qui spesso si va di fretta e ci si mangia lettere e punteggiatura ;)

guidolozza
26-10-2010, 06:44 PM
Siete ridicoli.....usate ogni pretesto per attaccare De Carlo.....vi mancava giusto ORGOGLIOCADORINO!!!
Ma almeno ne sapete qualcosa di orgoglio cadorino? avete chiesto informazioni? ne sapete gli scopi? le magliette non vi sono piaciute...ovvio non dovevano piacere a tutti..ma il loro scopo lo hanno fatto....almeno alla festa di Calalzo! 250 euro di spese.....250 euro donati alla protezione civile! e pulitevi già la bocca!
secondo, perchè solo De Carlo, ci sono mooooooolti più sostenitori od ideatori di Orgoglio Cadorino e se ne sapeste le finalità o quello che si andrà ad organizzare vi pulireste la bocca la seconda volta! e non nascondetevi davanti dei nickname....se avete il coraggio di chiamarci pagliacci....abbiate almento il coraggio di firmarVi, io e Luca lo facciamo sempre!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

guidolozza
26-10-2010, 06:45 PM
scusate...dietro a dei nick name...

SuperAnima
26-10-2010, 08:29 PM
al sig.Guido Lozza voglio solo dire che nessuno vuol offendere nessuno.
Voglio solo metterlo al corrente del significato della parola ORGOGLIO secondo il Vocabolario della Lingua Italiana Zingarelli.
"ORGOGLIO":" Esagerata valutazione dei propri meriti e qualità; sinonimo di Superbia,contrario di Umiltà."
Altro chiarimento: Nuovo Cadore non mi sembra schierato,questo è un forum dove ognuno può esprimere o commentare quello che succede nel nostro territorio.
Sig. Lozza questa è libertà d'espressione.Io dico la mia Lei dice la Sua.

guidolozza
26-10-2010, 09:52 PM
Bene. , mi scuso per gli errori ma sto scrivendo da un cell con i tasti minuscoli. Continuo a dire che e' di parte,qui nn c'e' nessun moderatore, anzi, chi dovrebbe farlo e' schierato palesemente contro una persona ed un gruppo di persone.
Rispondendo alla sua precisazione della parola orgoglio....nn ometta di scrivere il vero significato della parola ferrmandosi all'etimologia della stessa.... La parola vuol dire forte amor proprio e fierezza....ebbene si....forte amor proprio per la mia terra, per le mie origini e grande fierezza, come e' sempre stato fin dai tempi dei romani per il popolo cadorino. Se invece la parola per lei si ferma solo a superbia o alterigia perche' ha controllato su internet le consiglio di protestare vivamente con l'accademia della crusca (che come lei immagina nn e' una fabbrica di granturco) e democraticamente non dimentichi di omettere il vero significato della parola per vantaggio personale o iniqua polemica

SuperAnima
26-10-2010, 10:22 PM
Egr.Sig Lozza,
non mi sono documentato su internet!
Ho citato il Vocabolario della Lingua Italiana Zingarelli!
E' Lei che da un'interpretazione personale alla parola "orgoglio",non io.
E' Lei che dovrebbe protestare col "la fabbrica di granoturco",non io.
Io amo quanto Lei la mia terra e vado fiero delle mie origini,ma iniziative come "Orgoglio Cadorino" non aiutano a lasciar da parte pericolosi atteggiamenti campanilistici e reazionari.
P.S.La scuso per gli errori!

guidolozza
26-10-2010, 11:35 PM
Ho detto omesso una parte fondamentale della definizione....fierezza per esempio...e la mia non e' superbia cadorina....ma fierezza cadorina.....ma adesso capisco tante cose....capisco ad esempio perche' qui si
elude il dibattito e i vs "nemici" evitano il blog....e quello che mi conforta sono gli attestati di stima...poi precisando sulla treccani il termine puo' significare alterigia o fierezza....e siccome noi ci siamo professati cadorini e non fascisti comunisti o leghisti cadorini e' evidente che orgoglio cadorino sta per fiero di essere cadorino. Comunque per essere chiari....pensate quel cacchio che volete(mi scuso se cacchio non e' sul vocabolario) noi si va avanti cosi con o senza il vostro consenso.....noi siamo ORGOGLIO CADORINO !!!ma no giudicate senza sapere quali sono i nostri scopi o le nostre idee...perche' la figura dei pagliacci la fate voi!

guidolozza
26-10-2010, 11:44 PM
E mii piacerebbe sapere di quali iniziative stai parlando in concreto .....mi piacerebbe veramente che tu mi erudissi

SuperAnima
26-10-2010, 11:56 PM
Egr.Sig.Lozza,
questo Suo ultimo (certamente il mio lo sarà!) intervento denota una certa propensione ad evitare il dialogo e il confronto.Continua a ripetere all'infinito le stesse cose!
Mi sembra inoltre di intravedere ,nella foga con cui scrive ,un certo stato confusionale probabilmente dettato da questa "passione"che La travolge.Le tematiche sollevate sono molto più serie!
Questo non è il blog ma il "forum"dove,ripeto,c'è la libertà di critica e di parola.
Chi non accetta di confrontarsi e si perde su argomentazioni quali errori di ortografia dimostra che non ha "nulla" da dire.

guidolozza
27-10-2010, 12:48 AM
Mi sottraggo....ma se ti ho chiesto informazioni su orgoglio cadorino!!!! Ti prego tu o meglio voi cher sapete tutto....diteci......cosa ne sapete...cosa e' orgoglio cadorino....i temi che affrontera'....ti prego dimmi tutto...ma se non sai...almeno abbi la compiacenza di stare zitto!!!! E scusa per il madornale errore sul blog...quasi voluto come il tuo ...o no???

ecko
27-10-2010, 09:59 AM
Sinceramente, a me, è bastato vedere la t-shirt (aspetta che lo scrivo bene altrimenti vi fate le seghe tutto il giorno) e soprattutto il nome scelto, per intuire la "portata del progetto".
Ragazzi dai su, siamo nel 2010... Dolomiti Unesco, rilancio del turismo, nuove strategie di comunicazione, ecc ecc e voi siete ancora fermi su concetti come ORGOGLIO CADORINO?!
Contenti voi... ma almeno permettete che ci sia qualcuno che muove delle critiche a riguardo (voi non lo fate nei confronti di questo portale, ad esempio?!).

Guido Guido, tu sei quello che ha scritto che qui non c'è contraddittorio, vero? Bel coraggio, dal momento che questo è un FORUM aperto a tutti e dove a tutti è permesso di dire la propria (il tuo intervento ne è la prova, nonostante tu abbia esordito con un "siete ridicoli", che in un qualsiasi altro forum ti avrebbe portato al ban).
Detto questo, non ci crederai ma mi fa piacere la tua presenza qui: il forum di NuovoCadore serve anche a questo, a favorire il dibattito e il confronto, cose a cui spesso i tuoi amici tendono a sottrarsi (con la scusa che a loro "il dibattito con certa gente non interessa", ma se fosse veramente così, non passerebbero le giornate su facebook a commentare cosa qui si scrive, ignorerebbero la cosa e basta).

Ci tengo infine a sottolineare ancora una volta che NuovoCadore.it non è schierato politicamente e che c'è differenza tra il portale e il forum. I contenuti di quest'ultimo sono interamente generati dagli utenti, che quindi decidono liberamente gli argomenti di cui discutere. Mentre sul portale, è lo staff che decide cosa pubblicare, ma dagli articoli inseriti si può notare facilmente che non facciamo distinzioni politiche o personali (2 settimane fa, giusto per fare un esempio, è stato pubblicato un articolo con dichiarazioni di De Carlo (http://www.nuovocadore.it/2010/10/11/calalzo-di-cadore-de-carlo-“i-giovani-vanno-dove-trovano-servizi-evitiamo-il-paradosso-del-mordi-e-fuggi-per-i-bonus”/)).
E in ogni caso, anche negli articoli gli utenti possono intervenire-interagire inserendo commenti.

Concludo quindi, girandoti lo stesso invito che hai riservato all'utente qui sopra: "se non sai...almeno abbi la compiacenza di stare zitto!"

p.s. w il Cadore (http://www.matteogracis.it/tai-di-cadore/)!

Gaudete Semper
27-10-2010, 02:23 PM
Ragazzi se dobbiamo esprimere le nostre idee almeno facciamolo in modo corretto, l'italiano non è un optional (a differenza delle t-shirt!).

Visito e comunico in parecchi forum ma....ad essere sincero,sia detto con tutta la sumpatia di questo mondo,un nickname del genere non mi è mai capitato di incontrare! Libertà...ci mancherebbe,ma,se permetti,anche molta curiosità per un termine che identifica qualcosa di estremamente sgradevole sotto una decina di punti di vista....da dove deriva tanta copro-fantasia?

fecaloma
27-10-2010, 03:17 PM
rischiamo di andare off-topic! Comunque è una cosa che vedo quotidianamente quindi è stata la prima parola che mi è balzata in testa =)

Gaudete Semper
27-10-2010, 06:53 PM
rischiamo di andare off-topic! Comunque è una cosa che vedo quotidianamente quindi è stata la prima parola che mi è balzata in testa =)
La discussione nella quale senza volere ho messo il naso,non mi interessa:la mia era solo pura curiosità che gentilmente ha soddisfatto. Grazie.

Muner DJ
27-10-2010, 07:41 PM
Ciao a tutti voi del forum!!!
Come vedete dal mio nickname, credo già mi conoscete, se non di persona, almeno di vista... altrimenti ..piacere mio!
Preciso che io non voglio essere di parte a nessuno, pur conoscendo un po' tutti ma, credo opportuno come libero cittadino di questo Cadore, dire la mia per quanto possa essere opinabile o meno.. poi potrete dire quello che volete a riguardo.. Dunque..
In questa discussione si giudica, credo, al quanto inopportuna, una cosa voluta dal sindaco di Calalzo, Luca De Carlo, ovvero, se non erro, la stampa di tot magliette, vendute per beneficenza e, il ricavato, dato alla protezione civile.
Adesso chiedo a tutti Voi una semplice cosa: quando si tratta di fare beneficenza, non pensate che per tanto o poco che si faccia, o come si faccia, sia sempre una cosa positiva, senza niente togliere al modo in cui si fa?
A prescindere dagli errori grammaticali ecc di qualcuno.. non pensate che ci siano cose più gravi o pesanti sulle quali dare maggior attenzione?
Io credo che, quando si fa della beneficenza, non si debba discutere in nessun modo, l'operato di tale.. e non si debba nemmeno dare delle opinioni su tale, se "tutto" e dico "tutto" il guadagno viene dato in beneficenza.
Ritengo opportuno precisare che, secondo una mia piccola opinione, quando si fa appunto della beneficenza, non è da ritenere una pagliacciata, anzi, un'opera di bene... una cosa comunque che ben pochi fanno ..qui almeno! Ritengo altresì opportuno precisare che, sempre secondo un mio piccolo parere, dire "Orgoglio Cadorino", debba essere interpretato come "fiero di essere Cadorino", poi questa frase secondo me può essere opinabile ma... nemmeno la bibbia va interpretata nel modo in cui è scritta, altrimenti alcuni versetti, sarebbero addirittura dei "favoritismi alla violenza!". Spero con quanto detto, di non accendere animi in particolare! :lighten:

Enrico Tabacchi
27-10-2010, 07:55 PM
Continuo a dire che e' di parte,qui nn c'e' nessun moderatore, anzi, chi dovrebbe farlo e' schierato palesemente contro una persona ed un gruppo di persone.


Caro Guido, ecco qui il tuo moderatore: Enrico Tabacchi.
A quanto pare non mi sono mai "nascosto" dietro nessun nickname, io ho sempre fatto tutto in totale trasparenza, vuoi informazioni su questo moderatore?
Eccole:
http://www.enricotabacchi.it
http://www.facebook.com/enricotabacchi
http://www.twitter.com/enricotabacchi

ci sono altri siti, ma credo che questi bastino e avanzino.

Io spendo ogni giorno delle ore per cercare articoli da pubblicare sul portale e per moderare/animare/scrivere/rispondere topic in questo forum.

Ci siamo posti di non essere di parte politica nel portale, infatti pubblichiamo tutte le notizie che reputiamo interessanti per i cadorini, dalle notizie d'attualità, alle lettere degli utenti, alle decisioni dei comuni.
Abbiamo pubblicato diverse volte anche articoli sia della Lega Nord che del Partito Democratico, ti posso garantire che inseriamo e inseriremo tutte le notizie di qualsiasi partito o personaggio politico pertinente al tema cadorino.

Qui siamo sul forum di NuovoCadore.it , qui tutti sono liberi di dire la propria, senza mancare di rispetto agli altri utenti.

Pur essendo un moderatore non ho mai cancellato articoli o bannato utenti che non siano bot (spammer), la motivazione? Credo e crediamo che tutti abbiano il diritto di discutere, anzi, questo sito è nato per questo motivo, raccogliere notizie sul Cadore, capire se e quali problemi ci sono, e instaurare una specie di "Bacheca Pubblica" dove tutti possano dire la propria.

Il lavoro è tanto per fare crescere questo progetto, siamo alla continua ricerca di collaboratori, ho una proposta da farti: secondo il tuo commento (che ho citato appena sopra) i moderatori non esistono o comunque sono palesemente di parte, perché non aiutarci allora? non siamo abbastanza presenti? pensi di poter fare di meglio? siamo sempre aperti a nuovi utenti che si dimostrano attivi e pensano di poterci aiutare, perché non ci dai una mano segnalandoci le cose che non vanno qui? o magari prenderti l'impegno di aiutarci nella causa di questo progetto?

Enrico Tabacchi

giovanni
31-10-2010, 11:56 AM
io per esempio.. non hò nominato nessuno.o comunque non penso di scrivere avendolcela con nessuno ..personalmente hò fatto delle considerazioni generali ..."cadorine" a Cortina ci sono i ladini in costume tipico a calalzo le magliette...ad auronzo qualcosa 'altro ....dunque riferimenti "superparters" almeno da parte mia....
E poi nel male o nel bene il sindaco De carlo è uno dei pochi "giovani" che si è lanciato in campagna elettorale con una amministrazione giovane rispetto a tante che sembrano delle filiali della casa di riposo con consecutive idee "partorite" in linea con l'età degli stessi ".....semplicemente ho scritto al popolo l'ardua sentenza.....
Per altri riferimenti o offese ogniuno si prenda la responsabilità di quel che scrive ....se lo vuole ovviamente
ma a dirla tutta in una legislatura POLITICA ci stanno anche i contrari non solo i sostenitori ....sennò che gusto c'è?:yes:
Ma non soffermatevi troppo su queste "piccinerie" e sugli errori di pigiare un tasto per un altro....già abbastanza ci sono associazioni...regole ,istituzioni ,ad aizzare un campanilismo e una netta divisione da comune a comune...non mettiamoci anche noi a fare lo stesso...uniamoci con idee condivise percarità tutti "esternino "quello che vogliono ma ...non alimentiamo quello che c'è già da decenni (uno dei grandi mali del cadore)
Ma quando si capirà che una delle poche scappatoie che si hanno è la condivisione di idee e progetti tra comuni? quando finrà questo campanilismo infantile di guardare solo al proprio comune ? nessuno ancora vuole rendersi conto che cosi comìè la situazione politica istituzionale locale non si andrà mai avanti ma solo indietro?

giovanni
08-11-2010, 06:55 PM
sulla iniziativa delle magliette invito tutti se volgiono ovviamante aleggersi l'articolo apparso sul gazzettino in data odierna (si può leggere anche on line) in data corrente 8/11/2010 e poi....tirate pure le conclusioni

mauritius
08-11-2010, 11:59 PM
Bella iniziativa quella del furgone di viveri per gli alluvionati partito da Calalzo peccato ke sia stato strumentalizzato in questa maniera!!!!!!!!!!! impossibile non notarlo leggendo l'articolo del corriere e conoscendo un po' i retroscena.
Ce lo poteva risparmiare ma a quanto sembra avevano bisogno di pubblicita'!!!!!!!

Carico di solidarietà per Casalserugo
Il sindaco porta i viveri dei cadorini alle zone allagate
CALALZO. Il sindaco De Carlo e l’assessore Da Col scendono a Casalserugo (Padova) con un furgone carico di viveri e dichiarano «nella solidarietà il Cadore non tradisce». Una vera maratona di fratellanza: la gente è stata coinvolta nella raccolta di viveri ed il Comune di Calalzo ha utilizzato i fondi della vendita delle magliette “Orgoglio cadorino” per dare il proprio aiuto agli alluvionati. «In queste giornate critiche, che hanno martoriato il Veneto» dichiarano sindaco ed assessore «Calalzo ed il Cadore hanno offerto abiti e generi alimentari per Casalserugo, paese di 8000 anime in provincia di Padova, 800 delle quali sfollate ». «Tutte le offerte hanno riempito un furgoncino» dichiara Da Col «ci siamo dovuti impegnare a trovare lo spazio per inserire gli ultimi aiuti». «I frutti concreti della solidarietà locale ci commuovono e ci rendono orgogliosi» aggiunge De Carlo «ringrazio tutti coloro che ci hanno donato pacchi di generi alimentari e di abiti». Sindaco e assessore si sono recati ieri mattina a Casalserugo: «Sabato abbiamo lanciato l’idea della raccolta, ma non ci aspettavamo una risposta del genere» dichiarano «ed invece, in poche ore, abbiamo riempito il furgoncino riuscendo in un’impresa che dà merito ancora una volta alla generosità dei cadorini, popolo pronto a spendersi in prima linea per aiutare chi è in difficoltà, oggi e nel passato». I generi alimentari sono stati acquistati anche con i 250 euro provenienti dall’incasso delle magliette “Orgoglio Cadorino”, durante la recente “Festa d’Ottobre”: «un’iniziativa che visto il successo e le richieste, sarà di sicuro replicata. Nella stessa occasione, abbiamo consegnato ai volontari del “Gruppo Antelao” di Protezione Civile altri 800 euro che serviranno all’acquisto di una pompa idrovora per emergenze idrogeologiche come quella del luglio dello scorso anno a Calalzo. A Casalserugo » aggiungono «abbiamo apprezzato la dignità della gente, che non perde tempo a protestare o lamentarsi, ma lavora per tornare ad una normalità che sarà molto difficile ritrovare. E’ l’orgoglio veneto, quello che ha permesso al nostro popolo di arrivare alla grandezza e alla ricchezza in cui si trova; un popolo che nella difficoltà si unisce e cerca di uscirne, senza aspettare gli aiuti dall’esterno, ma dimostrando prima di tutto solidarietà tra tutte le proprie componenti. Non possiamo non ringraziare i cadorini che ci hanno aiutati a riempire il furgone di viveri». Questo volontariato «concreto, pronto ad aiutare chi è in difficoltà non è un’azione eroica: anzi, ci ha permesso di fare un bagno d’umiltà, ci aiuterà a crescere». Maria Ioppi (corriere delle alpi dell'8 novembre '10)

SuperAnima
09-11-2010, 04:47 PM
Anni fa in occasione del terremoto del Friuli abbiamo anche noi riempito e portato un furgone di abiti,coperte e scarpe ai terremotati.Ma senza pubblicità e articoli sui giornali.
Ma questo Sindaco ha proprio la "sindrome dell'Isola dei Famosi"!!!!!!!!!

giovanni
11-11-2010, 08:48 PM
vabbe almeno sulla parabola il prossimo anno vedremo un sindaco all'isola ...io faccio il tifo!! ahahahahahahhahaha

NONO DE PAE
18-11-2010, 01:27 PM
con tutte le notizie tragiche, vergognose, invadenti e ripetitive, una buona di solidarietà, ( anche, son d'accordo anch'io, che non si dovrebbe dire, perchè il bene è anonimo )va accettata e presa d'esempio per tutti. L'importante è fare, fare, fare e non aspettarci niente in cambio.

mark
12-12-2010, 02:17 AM
Non vedo nessuna differenza tra la promozione fatta dalle magliette "orgoglio cadorino" e da, per esempio, "nuovo cadore".

Boh, non colgo la pagliacciata.

O meglio, se è una pagliacciata quella, perchè non dovrebbe esserlo questa? Senza polemiche.

de1ce
23-12-2010, 05:32 PM
Premetto che non voglio entrare in polemica con nessuno. Per me, Cadorino all'estero, la frase " Orgoglio Cadorino" significa solo l'esser fiero di far parte del Cadore e quando parlo o mostro le foto del mio paese lo faccio appunto con orgoglio. Purtroppo si vuol spesso vedere solo il lato negativo delle cose.

Tag
23-12-2010, 10:25 PM
Pienamente d'accordo Con l'essere orgoglioso del luogo in cui vivo.. ci mancherebbe!! Ma a volte è proprio la gente del posto in cui vivo che mi rende un po' meno orgoglioso! Non accuso nessuno non voglio fare inutili polemiche parlo per esperienza personali, niente a che vedere con le persone in questione! Riguardo alle magliette (tanto per avere anche un po di orgoglio italiano :cheers:) anche a me sanno un po' di "nostalgico" e sinceramente le trovo ridicole.... parere mio! Per il resto non sarà una maglietta non sarà un articolo sul giornale e tanto meno una tassa per i turisti che vogliono fare un pick nick in santa pace nel luogo di cui siamo tanto orgogliosi a promuovere il magnifico posto in cui viviamo!

Iside
05-01-2011, 08:28 PM
Ho letto aspre critiche ma vi assicuro che ancora non capisco come la scelta della parola "Orgoglio" possa improvvisamente avere un'eccezione negativa, di ghettizzazione, discriminazione e arrivare a dover causare vergogna da parte degli altri cadorini.
Non colgo tutta questa similitudine con una frase che è invece ben più chiara, "Veneziani, no grazie".
Vi sarei grata se qualcuno potesse spiegarmi bene perchè vede in questa iniziativa una cosa da vergognarsi, andando oltre alle prime parole del dizionario (sarebbe da riportare tutta la definizione). E in quale maniera la vendita di queste magliette ha portato alla ghettizzazione di persone non Cadorine.

Altrimenti, con quanto letto fino a ora, sono portata a credere che esistano cose ben più importanti su cui concentrarsi. E che queste siano più ripicche di...bassa LEGA.

Giulio
06-01-2011, 06:53 PM
Orgoglio Cadorino , già ...come al solito parole ..parole ..parole ...

Cadore ? quando si dice Cadore si intendono 22 Comuni Da S. Vito al Comelico Superiore , Sappada , Zoppè ecc.

Credete che esita un ORGOGLIO tra tutte queste valli ??

Pietro Fortunato Calvi è stato l'ultimo ( foresto ) che ha risvegliato l'orgoglio dei cadorini , come ha scritto qualcuno , non riempiamoci la bocca di cazzate !!

Basta con slogan alla bossi maniera o..peggio

Le magliette vanno bene alla festa della Birra !! ma non rendiamoci RIDICOLI !!

Mandi
Giuliio

SuperAnima
06-01-2011, 08:56 PM
Cara Iside,cerco di spiegarti: le magliette con scritto su "Orgoglio Cadorino"possono trasmettere un messaggio diverso dalla scritta stessa.
Sanno di provocazione,di esaltazione dell'individuo,di machismo.
La scritta così "indossata" e in bella evidenza sul petto può far andare al ricordo di vecchi slogan del periodo fascista.
Periodo che la stragrande maggioranza di noi ritiene non venga e debba maì più essere riesumato.Mi sa che queste iniziative invece nascondino i germi di un nostalgico ritorno al periodo più buio della nostra storia.
P.S non portarmi via le battute: " di bassa LEGA"

ecko
06-01-2011, 09:02 PM
...e comunque, signori, c'è poco da preoccuparsi: il gruppo "Orgoglio Cadorino" su facebook ha la "bellezza" di 193 membri, la maggior parte dei quali non sa nemmeno di cosa si tratti, ma si è iscritta in quanto cadorina, senza porsi domande.
L'ultimo aggiornamento è datato ottobre 2010. Tutto fermo quindi. Le tante iniziative di cui parlavano, che avrebbero portato avanti con questo gruppo, sono rimaste solo parole.
Ma visto com'era nato il tutto, con quella t-shirt INGUARDABILE-INDOSSABILE, meglio così vah...

deryls82
08-01-2011, 01:45 AM
Scusate ma al posto di "orgoglio cadorino" perchè non ha fatto magliette con scritto "cadore unito"? ne avrei presa una anche io veramente. di solito quando si sceglie un logo o uno slogan per rappresentare qualcosa va interpellata la parte interessata. Poteva fare un sondaggio, chiedere in giro qualche idea agli abitanti dare perlomeno una scelta