Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 64

Discussione: Auronzo ha scelto i motori.Ma dove sono gli ambientalisti?

  1. #11
    Member L'avatar di Elisa
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Auronzo di cadore
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Armin Calligaro Visualizza Messaggio
    A volte le cose non sembrano gravi per comodità.
    Io preferirei salvaguardare l'ambiente che il turismo visto che l'attrattiva del Cadore dovrebbe essere proprio l'AMBIENTE.
    Salvaguardando l'ambiente si salvaguardia il turismo.
    ma visto che la maggior parte delle persone puntano sulla comodità se si salvaguardia l'ambiente avremmo molti meno turisti. ci ritroveremmo solo con gente "giovane" con pochi soldi che vanno a fare le escursioni (e non è sicuramente una brutta cosa) ma secondo me con i mezzi che abbiamo a disposizione facciamo arrivare più gente e l'economia gira di più. non si fa nulla di male con i kart, visto che comunque non sono a disposizione tutto l'anno ma solo per 5 mesi se va bene.
    p.s. allora dovresti farci andare su a piedi al rifugio per il tuo compleanno allora e non con le motoslitte

  2. #12
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    246

    Predefinito

    Mi ero ripromesso di non rispondere più ma l’argomento ambiente è così importante per tutti noi e per il nostro territorio che è bene continuare a parlarne.
    Non è più possibile confondere “divertimento” con la tutela ambientale.
    Posso capire che montare e correre su un gokart sia divertente ma qual è il prezzo che paghiamo per questo breve momento di euforia da velocità.
    Lo capisco in una città dove l”ambiente” non c’è,dove le puzze e i rumori si confondono,dove l’aria è impestata e il colore del cielo è giallo e grigio.
    Ma in un bosco,in una storica foresta con i suoi “abitanti”,con la sua aria tersa,col suo silenzio con i suoi colori il valore sta proprio nel non “far niente”.
    Questo sarà il valore aggiunto se vogliamo che il nostro territorio,il nostro tanto amato Cadore possa sopravvivere e rinascere turisticamente.Il trend turistico attuale è quello fatto proprio da vallate confinanti con la nostra,come la Pusteria con le sue vacche,le carrozze trainate da cavalli (Val Fiscalina),il divieto alla circolazione delle motoslitte.
    Purtroppo da noi la logica è ancora quella di far soldi presto e subito senza capire che se non si gettano delle solidi basi di protezione del territorio,di tutela del “silenzio” e dell”aria”dell”acqua” non lasceremo ai nostri figli che un territorio cementificato,urbanizzato,inquinato senza vita.
    E rispondo:
    la maggior parte delle persone che utilizzano le motoslitte sono persone che potrebbero raggiungere le mete camminando con le proprie gambe (vedere x credere!)Ma pagando,senza fatica ,senza capire,senza godere,senza soddisfazione pensano di aver raggiunto,da furbi,la meta. Pura illusione!Non hanno raggiunto un bel niente!
    La pista da fondo del Bosco di S.Marco è stata fino a poco tempo fa una pista tra le più belle anche perché,proprio perché non battuta dal sole,manteneva la neve intatta e più a lungo.Chi non pratica lo sci da fondo non può parlare a vanvera!
    E poi ancora con il discorso che visto che già si inquina con le auto che passano ogni giorno,con i gatti che battono le piste allora è consentito inquinare ancora con altri mezzi quali gokart e motoslitte! Proprio una bella giustificazione!
    E’ come dire :visto che tutti buttano la spazzatura per terra la butto anch’io.
    Auronzo,da questo punto di vista ha fatto le sue scelte.Ha scelto i motori!
    Altri Comuni,o regioni hanno fatto fortunatamente la scelta opposta.
    E’ l’eterno scontro tra profitti e buona qualità della vita.Siamo figli della società capitalistica dove ancora “i schei” contano più ancora della nostra VITA.
    Ultima modifica di SuperAnima; 17-01-2011 alle 11:57 PM

  3. #13
    Senior Member L'avatar di Armin Calligaro
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vallesella
    Messaggi
    363

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SuperAnima Visualizza Messaggio
    Mi ero ripromesso di non rispondere più ma l’argomento ambiente è così importante per tutti noi e per il nostro territorio che è bene continuare a parlarne.
    Non è più possibile confondere “divertimento” con la tutela ambientale.
    Posso capire che montare e correre su un gokart sia divertente ma qual è il prezzo che paghiamo per questo breve momento di euforia da velocità.
    Lo capisco in una città dove l”ambiente” non c’è,dove le puzze e i rumori si confondono,dove l’aria è impestata e il colore del cielo è giallo e grigio.
    Ma in un bosco,in una storica foresta con i suoi “abitanti”,con la sua aria tersa,col suo silenzio con i suoi colori il valore sta proprio nel non “far niente”.
    Questo sarà il valore aggiunto se vogliamo che il nostro territorio,il nostro tanto amato Cadore possa sopravvivere e rinascere turisticamente.Il trend turistico attuale è quello fatto proprio da vallate confinanti con la nostra,come la Pusteria con le sue vacche,le carrozze trainate da cavalli (Val Fiscalina),il divieto alla circolazione delle motoslitte.
    Purtroppo da noi la logica è ancora quella di far soldi presto e subito senza capire che se non si gettano delle solidi basi di protezione del territorio,di tutela del “silenzio” e dell”aria”dell”acqua” non lasceremo ai nostri figli che un territorio cementificato,urbanizzato,inquinato senza vita.
    E rispondo:
    la maggior parte delle persone che utilizzano le motoslitte sono persone che potrebbero raggiungere le mete camminando con le proprie gambe (vedere x credere!)Ma pagando,senza fatica ,senza capire,senza godere,senza soddisfazione pensano di aver raggiunto,da furbi,la meta. Pura illusione!Non hanno raggiunto un bel niente!
    La pista da fondo del Bosco di S.Marco è stata fino a poco tempo fa una pista tra le più belle anche perché,proprio perché non battuta dal sole,manteneva la neve intatta e più a lungo.Chi non pratica lo sci da fondo non può parlare a vanvera!
    E poi ancora con il discorso che visto che già si inquina con le auto che passano ogni giorno,con i gatti che battono le piste allora è consentito inquinare ancora con altri mezzi quali gokart e motoslitte! Proprio una bella giustificazione!
    E’ come dire :visto che tutti buttano la spazzatura per terra la butto anch’io.
    Auronzo,da questo punto di vista ha fatto le sue scelte.Ha scelto i motori!
    Altri Comuni,o regioni hanno fatto fortunatamente la scelta opposta.
    E’ l’eterno scontro tra profitti e buona qualità della vita.Siamo figli della società capitalistica dove ancora “i schei” contano più ancora della nostra VITA.
    Pienamente d'accordo con te!!!!!!!

    A Elisa:infatti tu verrai a piedi con me.
    "Spararle grosse a proprio modo,è quasi meglio che dir la verità al modo altrui;nel primo caso sei uomo,nel secondo sei solo un pappagallo!"

  4. #14
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Calalzo di Cadore
    Messaggi
    81

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bosk Visualizza Messaggio
    Inanzi tutto nessuno sta parlando di cementificazioni o di urbanizzazione selvaggia, stiamo parlando di attrazioni turistiche....... sono daccordo con te sulla pusteria con le sue vacche e le sue carrozze, ma il problema è che qua non abbiamo assolutamente nulla come la pusteria ne sull'aspetto delle casa ne sul territorio... sei mai stata a Plan de Corones?? non cambia molto, anzi, rispetto a quello che tu definisci scempio sul profilo di rumore acustico e inquinamento. Quando anche qua avremo i prati piene di vacche, cavalli al pascolo e carrozze per la strada allora potrei essere dalla tua, ma non avendo le potenzialità turistiche della pusteria ( e qui metto in mezzo anche strutture alberghiere con tutto quello che offrono dal centro benessere interno con saune idromassaggi internet point ecc..) bisogna puntare sulle potenziali attrazioni che possiamo offrire e con questo non dico che bisogna distruggere il territorio ma non posso neppure accettare questo tuo gridare allo scempio...non in questo caso.
    bosk fin tanto che continuiamo a ragionare cosi non avremo mai i prati della Pusteria!!! ma guarda che in Pusteria i prati belli e tutto il resto non gli sono mica caduti dal cielo!!!!! BISOGNA RINUNCIARE A CERTE ATTRAZZIONI DA CIRCO se si vuole fare un turismo pulito e puntare sulla natura.

  5. #15
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    246

    Predefinito

    ad Armin
    fimalmente una volta sei d'accordo con me!!!!

  6. #16
    Senior Member L'avatar di Armin Calligaro
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vallesella
    Messaggi
    363

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bosk Visualizza Messaggio
    Armin, rispetto la tua opinione ma senza offese, dal momento se non ho capito male, che hai organizzato il tuo compleanno in trecime con salita in motoslitta, facevi più bella figura a stare zitto.. o no? predico bene razzolo male???
    Risparmiami le tue deduzioni(errate),perchè il mio compleanno lo farò a fine marzo su al Ciareido e non ho mai detto che si andrà su in motoslitta,visto che a fine marzo molto probabilmente non ci sarà neanche neve a sufficienza.
    Io andrò su a piedi,ma chi finisce di lavorare alle sette di sera e magari a Cortina non partirà a piedi da Lozzo,ma magari verrà in macchina o se ci sarà la neve in motoslitta,ma questo non è affar mio visto che io uso le gambe per muovermi,concludendo...hai capito MOLTO male.
    "Spararle grosse a proprio modo,è quasi meglio che dir la verità al modo altrui;nel primo caso sei uomo,nel secondo sei solo un pappagallo!"

  7. #17
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    ma ragazzi scusate ma vi state frequentando sull'inqinamento da go kart che han 4 motorini .....ma e le colonne dei fine settimana e i tir che passano nei centri abitati del cadore sapete quanto inquinano ? cioè dico....fate una proporzione....migliaia di auto ferme in moto e decine di tir spesso non modernissimi (euro 1 o 2 )ma avete idea di che cosa si respira? e voi state qui a discutere su 4 motoslitte >(per altro mi pare le ultime tipo; (polaris ,artic cat ,ecc tutte euro 3 o euro 4 )con catalizzatore....come nelle moto normali e 4 go kart ma cosa volete che sia per l'inquinamento.....se proprio si vuole fare un puntiglio è il rumore .... che magari uno con le ciaspe o sci d'alpinismo può dare fastidio perchè cerca le valli incontaminate da rumori ecc...ma rgazzi francamente sull'inquinamento proprio davvero no...
    giò73

  8. #18
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    e le auto in estate sotto ferragosto che vanno alle 3 cime ...e centinaia di autobus non inquinano? dai ragazzi almeno siamo coerenti ok? danno fastidio le motoslitte e i go kart... perchè impiastricciano l'ambiente ? benissimo tutto ok ma allora alla stregua non facciamo neppure salire il traffico sopracitato (parlando delle 3 cime) come mai nessuno si sogna di protestare in estate magari sotto ferragosto? ...e per 4 motoslitte tutti a dare addosso? e he he ragazzi dai sù ragioniamo ...
    giò73

  9. #19
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    e poi ancora..una semplice riflessione ...siamo una valle (parlo del centro cadore e un pò in generale ) che in merito al turismo siamo in crisi fino alla testa e ci mettiamo pure a fare gli schizzinosi? come dire son morto di fame ma certe cose non mi vanno e un altra si? io direi che in tempi di vacche magre come questi quando c'è qualcuno che hà buona volontà e dedizione e cerca di organizzare e fare qualcosa per il turismo e di conseguenza per la gente ...dovremmo vederlo come una manna dal cielo altro che fare i "preziosetti" quello nò inquina, un 'altro che schifo fà rumore ecc. ..ma qualcuno crede ancora nella chimere del turismo ecosostenibile? nel 2011? in cadore? e ragazzi ...è bello sognare ma non è periodo credetemi.....
    Tutto quello che porta turismo e attrae gente (o intendo nel senso che poi ci sia un riscontro ) nel senso che se organizzo una gara di auto a s.marco ci sia un ritorno turistico ...mi spiego...se una gara (è solo un esempio) dura 3 giorni arriva gente a vederla...i piloti con le famiglie e se non tutti ma tanti useranno gli alberghi ,andranno in pizzeria,compereranno una maglia in un negozio...ecco in questo senso...
    Piuttosto mi girerebbero se faccio i go kart e poi arrivano i vip da cortina girano 1 ora e se ne vanno senza magari consumare un caffè...ecco questo è male ...
    Ultima modifica di giovanni; 18-01-2011 alle 08:37 PM
    giò73

  10. #20
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    qualcuno si ricorda la carta che san marco si è bruciata ? nel senso qualcuno si ricorda le gare di auto su ghiacccio qyualche anno fà? quella era da premere come manifestazione....era un campionato italiano durava giorni....quello si che portava gente e faceva indotto....(un pò come la motonautica) e se lo son lasciato scappare se non sbaglio anche perchè ...le voci degli ambientalisti si sono alzate e avevano protestato....ma avete idea di quante occasioni si son perse per queste ideologie del piffero? La gara di motoslitte (campionato invernale italiano) la facevano a Cortina poi non l'hanno più voluta ...non si poteva fare a misurina o san marco? centinaia di persone...due giorni di gara più le prove...pubblicità gratis tv media ecc
    Qui bisogna che certa gente si metta in testa che o si cambia modo di pensare o rimarremmo come gli indiani !! (rinchiusi per sempre in una riserva isolati dal mondo) a bere e fumare ...e guardarci il nostro bel territorio...verde incontaminato...terra di nessuno a che bello....HAA....CHE ARIA pulita ...
    che ore sono? le 4 del mattino presto presto...c'è il torpedone che passa sotto casa dopo un ora di viaggio mi porta in fabbrica a belluno a lavorare 8 /9 ore sotto un neon!...però quando torno di notte il mio bel paesaggio è intatto!
    che bel!!
    giò73

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy