Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 64

Discussione: Auronzo ha scelto i motori.Ma dove sono gli ambientalisti?

Visualizzazione Ibrida

  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    246

    Predefinito Auronzo ha scelto i motori.Ma dove sono gli ambientalisti?

    Oggi decido di salire con sci e pelli la strada che da Misurina porta al M.Piana.
    Attraversata Auronzo arrivo al Bosco di S.Marco.Sulla piana vedo ormai sbiadida la tabella con scritto “Centro di fondo Auronzo”.
    A pochi metri la grande insegna “Ice Kart”.
    Pista su neve per go kart.Oggi e domani grande raduno della “VOLVO” .
    Chi vuole imparare a guidare sulla neve ,è servito.
    Venti e più auto che girano ,sbandando,derapando,accelerando sulla neve.E tutto questo ai margini della fantastica foresta di Somadida con i suoi animali!
    Un fracasso assordante!
    Della pista da fondo,una delle più belle del Cadore ,solo un ricordo!
    Proseguo fino a Misurina dove lascio l’auto e imbocco la strada per il M.Piana.
    Incontro parecchia gente con ciaspe,sci e pelli,o semplicemente gente che cammina col proprio cane.
    Due ore per arrivare al Rif.Cosi in un ambiente unico.
    Conto però 19 viaggi a/r delle motoslitte.
    Un rumore che lacera il silenzio,un’odore di miscela che ti entra nei polmoni,il rischio di essere investito da una guida a volte che rasenta la follia.
    E giù imprecazioni!
    In lontananza l’eco delle altre motoslitte che portano “turisti”alle Tre Cime.
    Insomma uno dei più bei posti al mondo saccheggiato dai motori.
    E gli ambientalisti? Dove sono?
    Gli stessi che poi contestano Messner quando progetta una piccola cabinovia per portare la gente in Cima al M.Rite eliminando i “motori” dalla strada.
    Auronzo ha scelto i motori!
    Ultima modifica di SuperAnima; 15-01-2011 alle 07:07 PM

  2. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    246

    Predefinito

    cosa c'entra la "bella esperienza" nell'andare con le motoslitte o il divertimento dei go kart con l'impatto e inquinamento ambientale!
    E' talmente deleteria e grave la scelta degli auronzani a promuovere questo tipo di turismo che vedrai che prima o poi si ritorcerà contro.
    In Austria e Pusteria carrozze a cavalli e in Auronzo auto,go kart e motoslite.
    E secondo te è un "bella attrazione turistica" tutto cio? E ora di finirla!
    Mi ri-domando cosa stiano facendo gli ambientalisti per contenere questo "saccheggio"!

  3. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    s.stefano di cadore ; napoli
    Messaggi
    9

    Predefinito

    ciao
    per fortuna non è così tutti i giorni....

  4. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    246

    Predefinito

    ma che di passo stai parlando?

  5. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    246

    Predefinito

    Ma cosa stai dicendo!
    Fai una confusione terribile!
    Cosa c'entrano le auto che passano e circolano (in tutto il mondo!!!!!!) o i gatti che battono le piste col fracasso dei go-kart o delle motoslitte!
    Forse non sai neanche cos'è e cosa è stata la foresta di Somadida.
    Io ho parlato di scelte ben precise,non dell'inquinamento globale!
    Non sviamo dall'argomento,per favore!

  6. #6
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    246

    Predefinito

    ok,rinuncio! Non capisco se hai capito o se non vuoi capire.
    va pure a divertirti come vuoi e dove vuoi!
    La mia con te è una battaglia persa! Hai vinto!
    P.S.Voi non vi arrenderete mai (ma vi conviene?),noi neppure.

  7. #7
    Moderator L'avatar di deryls82
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Tai di Cadore
    Messaggi
    310

    Predefinito

    SuperAnima ti quoto, anche se mi sento in colpa per il fatto che sono appassionato di kart, e devo essere sincero....sono andato anche io perchè, oltre a piacermi la ritenevo una bella iniziativa ma, non avevo pensato effettivamente all'impatto ambientale.
    Fortunatamente è un evento invernale il quale finito lascia il posto a passeggiate estive, corsi di equitazione e passeggiate a cavallo stupende.
    NuovoCadore Staff

  8. #8
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    246

    Predefinito

    grazie x avermi quotato!

  9. #9
    Member L'avatar di Elisa
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Auronzo di cadore
    Messaggi
    63

    Predefinito

    io mi associo a bosk. sono andata con i kart, è una bella attrazione secondo me (apparte i costi). è vero che inquina ma o ci lamentiamo dell'ambiente o del turismo... sinceramente non sapevo nemmeno che ci fosse stata una pista da fondo e anche se, non sarebbe stata molto bella visto che il sole lì c'è per poche ore. poi è vero delle motoslitte che inquinano ma se è per questo allora anche le macchine che fanno lo stesso tragitto fino alle 3 cime o ai rifugi d'estate inquinano, e se non sbaglio bisogna pagare il pedaggio proprio per questo. oltretutto i signori che non riescono a andare fino al rifugio a piedi hanno la possibilità di essere portati su e godere del nostro bel territorio e secondo me è un peccato impedirglielo! quindi evidentemente gli ambientalisti non ritengono queste cose così gravi.

  10. #10
    Senior Member L'avatar di Armin Calligaro
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vallesella
    Messaggi
    363

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Elisa Visualizza Messaggio
    io mi associo a bosk. sono andata con i kart, è una bella attrazione secondo me (apparte i costi). è vero che inquina ma o ci lamentiamo dell'ambiente o del turismo... sinceramente non sapevo nemmeno che ci fosse stata una pista da fondo e anche se, non sarebbe stata molto bella visto che il sole lì c'è per poche ore. poi è vero delle motoslitte che inquinano ma se è per questo allora anche le macchine che fanno lo stesso tragitto fino alle 3 cime o ai rifugi d'estate inquinano, e se non sbaglio bisogna pagare il pedaggio proprio per questo. oltretutto i signori che non riescono a andare fino al rifugio a piedi hanno la possibilità di essere portati su e godere del nostro bel territorio e secondo me è un peccato impedirglielo! quindi evidentemente gli ambientalisti non ritengono queste cose così gravi.
    A volte le cose non sembrano gravi per comodità.
    Io preferirei salvaguardare l'ambiente che il turismo visto che l'attrattiva del Cadore dovrebbe essere proprio l'AMBIENTE.
    Salvaguardando l'ambiente si salvaguardia il turismo.
    "Spararle grosse a proprio modo,è quasi meglio che dir la verità al modo altrui;nel primo caso sei uomo,nel secondo sei solo un pappagallo!"

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy