Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Giovinezza. Il bar da giotti.

  1. #1
    Junior Member L'avatar di longitudine 0
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    alle pendici di un vulcano
    Messaggi
    9

    Predefinito Giovinezza. Il bar da giotti.

    In questi giorni in cui la politica e la pseudopolitica invade ogni tipo di trasmissione Tv e riempie i giornali e la rete, vorrei ricordare un luogo che ora non c'è più: il Bar da Giotti in località Lacuna (comelico superiore).

    Al di là e al di sopra della fede politica del formidabile Giotti, ritengo che quel locale sia stato uno spaccato di un Cadore e di una Italia che non esiste più e mi piacerebbe leggere il vostro parere o le vostre testimonianze in merito. Inizio io:
    Poteva essere l'88 o giù di lì, era estate e nel bar entrò un villeggiante anzianotto ed chiese "un bicchiere di vino rosso". Giotti lo guardò imperturbabile e non accennò a servirlo. Il villeggiante confuso, iniziò a guardarsi attorno e si corresse prontamente dicendo: vino nero!.
    Fuochi verranno attizzati per testimoniare che due più due fa quattro. Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate. (G.K. Chesterton)

  2. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    2

    Predefinito

    ..quanti ricordi....

  3. #3
    Moderator L'avatar di deryls82
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Tai di Cadore
    Messaggi
    310

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da longitudine 0 Visualizza Messaggio
    Poteva essere l'88 o giù di lì, era estate e nel bar entrò un villeggiante anzianotto ed chiese "un bicchiere di vino rosso". Giotti lo guardò imperturbabile e non accennò a servirlo. Il villeggiante confuso, iniziò a guardarsi attorno e si corresse prontamente dicendo: vino nero!.
    Hahaha! bella questa..non la sapevo
    NuovoCadore Staff

  4. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da longitudine 0 Visualizza Messaggio
    In questi giorni in cui la politica e la pseudopolitica invade ogni tipo di trasmissione Tv e riempie i giornali e la rete, vorrei ricordare un luogo che ora non c'è più: il Bar da Giotti in località Lacuna (comelico superiore).

    Al di là e al di sopra della fede politica del formidabile Giotti, ritengo che quel locale sia stato uno spaccato di un Cadore e di una Italia che non esiste più e mi piacerebbe leggere il vostro parere o le vostre testimonianze in merito. Inizio io:
    Poteva essere l'88 o giù di lì, era estate e nel bar entrò un villeggiante anzianotto ed chiese "un bicchiere di vino rosso". Giotti lo guardò imperturbabile e non accennò a servirlo. Il villeggiante confuso, iniziò a guardarsi attorno e si corresse prontamente dicendo: vino nero!.

    Ciao,
    ricordo le prime uscite da dicciottenni in Comelico, Giotti era tappa fissa, sempre!!!Giocavamo sempre alla "mora" anche se in modo diverso dai ragazzi del Comelico...comunque l'ambiente era mitico e Giotti..ce ne vorrebbero tanti come lui!!!!!!!

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy