Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 46 di 46

Discussione: società BIM GSP buco da 50 milioni di euro!

  1. #41

    Predefinito

    È notizia di oggi che il BIM si impegna a distribuire ai comuni altri 2.4 milioni di €uro dei cittadini... chi l'ha deciso? probabilmente l'assemblea... i sindaci in pratica hanno deciso di regalarsi 50mila Euro a Comune per installare impianti fotovoltaici, a biomassa o migliorare l'efficienza dell' impianto di riscaldamento, ma chi paga? NOI ovvio!!! ma ci diranno che è a costo zero! e poi quanto tempo impiegherà il comune a rientrare dell'investimento?

    Stanziati 2.4 milioni di euro (50 mila euro ad ente) per pannelli fotovoltaici o impianti a biomasse

    Secondo voi è la strada giusta da percorrere?

  2. #42
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    475

    Predefinito

    Sul Corriere delle Alpi di ieri, c'è scritto che:

    "Per quanto riguarda la questione “una tantum 100 euro pro errori Bim Gsp” Rifondazione comunista in questi giorni presenterà un esposto che presenterà alla Procura della Repubblica affinchè verifichi eventuali errori, responsabilità, sprechi della società e di chi ha in questi anni sottoscritto bilanci non “conformi”. Inoltre si impegna a costruire procedure di Resistenza Civile mettendo a disposizione dei legali contro la richiesta «insensata e ingiustificata» dell’una tantum di cento euro."

    A quanto pare ci sarà una lunga battaglia....


    Questo è il link:
    http://corrierealpi.gelocal.it/crona...-gsp-1.1673178
    "Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza dire nulla."

  3. #43
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da smara Visualizza Messaggio

    A quanto pare ci sarà una lunga battaglia....

    ]



    Mi trovate in prima fila.... se qualcuno si vuole aggregare......

  4. #44
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    Continua sotto l'incredulità e lo sbigottimento dei citadini il " rimpallo" delle colpe (tutti e nessuno)
    Ci si lamenta per i vitalizi dei parlamentari e dei senatori...a roma ...giustissimo..ma guardiamoci in casa Comuni provincia regione questi signori come cambiano direzione (non solo politica) in base al "vento che tira"....furberie , verbali e mentali usano per non prendersi le vere colpe "di chi ovviamente ne hà" quante chiacchiere e solo quelle...esternano senza aggiungere fatti....La Montagna stà morendo e la colpa per una stragrande maggioranza è guarda caso di questi (POLITICI) soppratutto a livello regionale in generale " ironia della sorte" scrivono parlano a favore della montagna purtroppo parlano soltanto...e fanno spesso leggi che penalizzano la montagna ma favoriscono VENEZIA e l'entroterra...
    Personalmente mi sento e sono schifato da questa generazione Politica sia essa locale che regionale...e ovviamente nazionale ...non mi vergogno di essere italiano ma mi VERGOGNO DI ESSERE RAPPRESENTATO IN ITALIA E ALL'ESTERO DA QUESTI SIGNORI ....democraticamente io non andrò mai più a votare nè le elezioni provinciali ne mai quelle regionali e nazionali....mai più e ai miei figli aprirò gli occhi e gli insegnerò la disobbedienza civile in maniera che anche loro non vadano mai più a votare questa gente
    giò73

  5. #45
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    *Quando è nato bim gsp? nasce nel 2002 dalla scissione di un consorzio chiamato (azienda bim piave di Belluno)

    *Da chi e composto e chi ne è il proprietario ? i proprietari sono tutti i sindaci della provincia di Belluno 67 comuni su 69 (meno Arsiè e Lamon)

    *Cosa fà il bim gsp ? gestisce gli acquedotti li aggiusta in" qualche caso li riammoderna" , fognature impianti di depurazione ecc....e gli allacciamenti per il metano.


    ora perparatevi perche viene il bello......:


    Bim gsp a chi deve rispondere? nel senso c'è un organo che controlla la società..che abbiamo detto è di tutti i sindaci della provincia di belluno? certo !

    è l' a.t.o ( ambito territoriale ottimale) :

    *Da chi è composto l'ambito territoriale ottimale? in teoria è presieduta dalla provincia o meglio (ex provincia) dagli stessi sindaci di tutta la provincia di Belluno ! I SINDACI CONTROLLANO I SINDACI...!!!!!!!!!!!!!


    Attualmente mancano alle casse di bim gsp..stimati 28 milioni e 800 mila euro! causa principale" dicono loro..." stime sui consumi dei rubinetti dei cittadini bellunesi sbagliate dall a.t.o

    Prima domanda o dubbio LECITO DI UN CITTADINO BELLUNESE CHE paga le tariffe dell'acqua : come fà bim gsp a dare le colpe all'ato che è gestito dagli stessi sindaci che sono tutti a sua volta soci di bim gsp'? in realtà non sono le stesse persone?

    Secondo dubbio: ma siamo proprio sicuri che il DEBITO MILIARDARIO sia soltanto dovuto ad una stima sbagliata dei consumi pro capite dei bellunesi? e non sia anche per una mala-gestione o sperpero della società? parco mezzi troppo grande e sempre seminuovo,troppi dipendenti ,ecc ,ecc ? Cari cittadini Bellunesi ,per caso vi è mai arrivato a casa vostra o avete mai visto da qualche parte (giornali ,internet,tv ,ecc)uno straccio di carta o grafico dove si esponga al pubblico con trasparenza e chiarezza (entrate e uscite di bim g.s.p?) quanto spendono ,dove lo spendono ,ecc ecc io nò e voi?
    Perchè non c'è mai stata una trasparenza PUBBLICA nei confronti di chi paga e mantiene bim gsp ? in pratica tutti cittadini bellunesi?

    Terza domanda o dubbio : perché per una sbagliata gestione dei sindaci bellunesi debba Pagare, l'operaio ,il disoccupato, la pensionata/o,le famiglie ecc? che colpe hanno loro?

    Perché nell'a.t.o non si fanno nomi e cognomi di chi hà sbagliato le stime?

    Perchè continua o hà continuato un "RIMPALLO" di nomi...senza venire a capo di nulla TUTTI E NESSUNO?

    Quarto dubbio: ma allora se i CONTROLLATI sono le stesse persone che FANNO I CONTROLLORI non posso fare quel che vogliono senza che nessuno dica nulla?

    in poche parole una MINI CASTA?

    E poi parliamo tanto di Roma padrona e ladrona? del sud ecc. ecc.... ecco bell'esempio di una casta tutta nostrana .. e mi raccomando cittadini tutti in fila a votare anche alle comunali......come "PINGUINI" AMMAESTRATI !!!! (per carità legittima libertà di voto ci mancherebbe )

    Ma alla luce di quel che è accaduto e stà accadendo meritano davvero il nostro voto i signori sindaci?

    Come sempre al popolo l'ardua sentenza
    Ultima modifica di giovanni; 21-04-2012 alle 09:55 AM
    giò73

  6. #46
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    Mi auguro che queste poche righe facciano riflettere tanti cittadini sopratutto ora che incominciano le elezioni in molti comuni della provincia di Belluno

    MEDIATE GENTE .......MEDITATE
    giò73

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy