Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 46

Discussione: società BIM GSP buco da 50 milioni di euro!

  1. #1
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito società BIM GSP: LA "CASTA" NOSTRANA

    Leggo apprendo dalla stampa che il presidente franco Roccon hà annunciato che la società bim gsp che gestisce le acque della nostra provincia in 66 comuni n ...hà un buco pari a 50 milioni di euro 100 miliardi dell vecchie lire...
    La Causa o "la colpa" sembrerebbe dovuta nel 2004 ad una sovrastimazione dei consumi dei bellunesi fatta dal Ato (consorzio dei 66 sindaci Alto Veneto) che in un anno valuta il consumo stimato di 22,3 milioni di metri cubi invece durante la gestione scoprono che è di 14 metri cubi....ora si ritrovano (scusate) con l'acqa alla gola ....e saranno costretti ad aumentare le tariffe....a tutti!
    Apprendo oggi su un noto quotidiano Bellunese che l'assessore provinciale alle risorse idriche Bruno Zanolla sue considerazioni alcune sconcertanti o divertenti (dipende dai punti di vista)

    L'assessore dichiara che i bellunesi bevono o meglio...spendono troppo in acqua minerale mentre si potrebbe benissimo bere quella del rubinetto che è buonissima....ha ragione!! concordo in toto!
    Non concordo quando dichiara che tanto siccome si spendono soldi in acque minerali e ricariche telefoniche o bollette salate della corrente elettrica si può aumentare tranquillamente (e oramai è quasi una certezza) quella dell'acqua!
    Ma non contenti l'amministrazione bim gsp aggiunge ...; (quello che oggi viene impropriamente chiamato come buco nei conti altro non è che il naturale indebitamento derivante dal sostegno,obbligatorio ed indispensabile al sistema idrico provinciale anche in forma di investimenti ...segue...Non si può parlare di colpe di pianificazione ,quindi ma solo di mancanza di dati comprovati dall'esperienza ... . Mario Zandonella necca (sindaco del comelico superiore) dice;Credo che da un lato l'incremento contenuto della tariffa e dall'altro la rideterminazione nel tempo degli investimenti siano due misure ragionevoli ,viceversa che cosa si può fare?




    La sovrastimazione dei metri cubi è sbagliata chi paga? il cittadino ovviamente !

    Perchè la differenza non viene tolta alle paghe dei 66 sindaci? visto che hanno voluto questo consorzio?

    Perchè i conti di G.s.P /B.I.M non vengono pubblicati in rete? per trasparenza? visto che viene mantenuta anche con soldi dei cittadini?

    Perchè per uno sbaglio degli altri devono pagare tutti compreso io?

    Siamo proprio sicuri che il debito sia solo causato dalla valutazione sbagliata ?
    o ci sono altri sprechi?

    Dove sono i conti in chiaro delle spese per il parco mezzi che è immenso?

    Sapete che retribuzione hà mensile un operaio B.I:M ?

    Siamo sicuri che più di qualcuno non ci mangi soltanto?
    Ultima modifica di giovanni; 11-04-2012 alle 10:11 AM
    giò73

  2. #2
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    considerazione personale se apro un bar e stimo che tra spese varie,forniture, affitto ecc credo di spendere almeno quanto incasso facciamo per es..1000 euro al giorno ma poi dopo 2 o 3 anni scopro che ne incasso 700 ....non vado a fare investimenti costosi non riammoderno l'arredamento nè cambio il,bancone del bar ,ma in base alle entrate spendo....cosa faccio incasso 7 e ne spendo 10? e poi quando scopro che in banca hò un indebitamento vado a battere cassa dai clienti? invece che vendere il caffè ad 1 euro lo aumento a 2 perchè giustifico che hò avuto spese è hò sbagliato a fare i conti?ma che comunque non è colpa mia perchè era la prima volta che aprivo una attività? sapete cosa mi risponderebbero i clienti? ...vè lo lascio immaginare!
    Dico ma stiamo scherzando o cosa? vabbè che siamo a carnevale ma insomma!

    Naturale indebitamento? a si? da quando e da quando in quà indebitarsi è naturale?

    d'altra parte uno dei sindaci del consorzio dice che altro si può fare ? e certo !aumentiamo le tariffe dell'acqua ...
    Mi viene naturale un proverbio dei miei nonni che diceva; tira mùs che dò man tè vendo (tira asino che tanto domani ti vendo!)
    L
    Ultima modifica di giovanni; 19-02-2011 alle 09:54 PM
    giò73

  3. #3
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    vi invito a dire la vostra opinione tutti !
    giò73

  4. #4
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    475

    Predefinito

    Bravo Giovanni! Hai aperto una bella discussione! Condivido l'analisi e le preoccupazioni. Anche l'esempio del bar mi è piaciuto, solo che qui la situazione è più grave, perché mentre il cliente può decidere di cambiare bar, i cittadini ancora non possono decidere di cambiare fornitore di acqua! In poche parole, sono fregati!

  5. #5
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    475

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni Visualizza Messaggio
    L'assessore dichiara che i bellunesi bevono o meglio...spendono troppo in acqua minerale mentre si potrebbe benissimo bere quella del rubinetto che è buonissima....ha ragione!! concordo in toto!
    Anche qui concordo! Mille volte meglio l'acqua del rubinetto! Ocio all'acqua nelle bottiglie di plastica, gli esiti sui danni provocati dal bisfenolo A (contenuto appunto nella plastica delle bottiglie) cominciano a preoccupare!!

  6. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni Visualizza Messaggio
    La sovrastimazione dei metri cubi è sbagliata chi paga? il cittadino ovviamente !

    Perchè la differenza non viene tolta alle paghe dei 66 sindaci? visto che hanno voluto questo consorzio?

    Perchè per uno sbaglio degli altri devono pagare tutti compreso io?
    Perchè è quello che si fa in una comunità. E i sindaci sono stati eletti come rappresentanti di una comunità, perciò se la loro condotta non è stata deliberatamente disonesta, i loro eventuali errori li paghiamo tutti noi.

    Poi si pretenderà che qualche incompetente cambi lavoro, naturalmente.

  7. #7
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    ditch ma cosa stai dicendo? allora alcuni possono fare quello che volgiono e altri no? perchè ?non è giusto che gli errori evitabili degli altri li paghino i cittadini di propria tasca!
    giò73

  8. #8
    Moderator L'avatar di deryls82
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Tai di Cadore
    Messaggi
    310

    Predefinito

    Penso che John intendesse dire che paghiamo le conseguenze delle nostre scelte.
    NuovoCadore Staff

  9. #9

    Predefinito

    Esatto. Non so cosa abbia capito Giovanni del mio intervento...

  10. #10
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    mica ha scelto il cittadino/i di volere questo determinato consorzio...noi abbiamo scelto i sindaci ma non la loro decisione di fare questa società dove sono i conti perchè non vengono pubblicati in internet alla vista di tutti?
    giò73

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy