Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Fondi dal Comune

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    2

    Predefinito Fondi dal Comune

    salve a tutti,
    Un paio di giorni fa aprendo il Coriere delle Alpi sulla sezione del Cadore
    ho letto un articolo riguardante fondi comunali devoluti ad associazioni che avevano svolto azioni di volontariato all'interno del comune di Pieve di Cadore.

    su questo link potete trovare l'articolo

    http://corrierealpi.gelocal.it/crona...azioni-3949090

    tra questi c'era anche il sito nuovocadore di Matteo Gracis, a cui sono stati dati 1050 euro.

    volevo sapere il motivo di questa GENEROSA donazione fatta a nuovocadore.

    Visti che NuovoCadore è un'azienda a scopo di lucro che possiede una partita IVA.

    TANTO VALEVA CHE QUESTI SOLDI FOSSERO DATI AI VARI ESERCIZI DI PIEVE..OPPURE INVESTITI IN QUALCHE ATTIVITà PER I GIOVANI.

    quindi la mia domanda è questa:

    PERCHè SONO STATI DATI QUESTI SOLDI A NUOVOCADORE?

  2. #2
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    Salve Marcob, benvenuto innanzi tutto sul forum di NuovoCadore.it
    La tua è una domanda assolutamente lecita e ti ringrazio anche per averla posta qui pubblicamente, avrò così modo di rispondere non solo a te ma a tutti quelli che sono interessati alla cosa. Cercherò di rispondere nel modo più dettagliato possibile, dal momento che ritengo la questione molto importante.

    NuovoCadore.it è un portale di informazione locale. Ha l’obiettivo di valorizzare e migliorare il Cadore, raccogliendo informazioni, notizie, idee, spunti e qualsiasi altra cosa abbia a che fare con la nostra valle. Ho voluto aprire questo sito circa 1 anno e mezzo fa, quando mi sono reso conto che non c'era nulla di simile e che si sentiva la mancanza di un portale dedicato al Cadore.
    Attraverso la mia ditta, l'Azienda ProdAction, ho investito denaro, ma soprattutto tempo ed energie per aprirlo, renderlo attivo e promuoverlo. Il tutto senza particolari aspettative di grandi guadagni futuri. L'ho fatto principalmente perchè avevo la possibilità di farlo e sentivo che era la cosa giusta da fare: amo il Cadore, amo il mio lavoro (la comunicazione) e così ho voluto unire le 2 cose.

    La risposta dei visitatori è stata ottima, oltre ogni aspettativa, il forum ha iniziato ad animarsi e il portale a totalizzare centinaia di visite giornaliere.
    Così ho voluto portare avanti il progetto, coinvolgendo collaboratori e ampliando le funzioni del sito. La gestione di NuovoCadore.it, che comprende promozione-pubblicità, inserimento di contenuti, attuazione di iniziative, ecc ecc ha naturalmente dei costi.
    Dal momento che NuovoCadore.it fa un evidente lavoro di promozione turistica e offre una serie di utili servizi ai residenti (QUI ulteriori informazioni), mi è sembrato giusto chiedere contributo ai comuni.
    Il sito mette a disposizione anche spazi pubblicitari a pagamento, ma per ora non sono ancora sufficienti né a coprire le spese né tanto meno a supportare nuovi investimenti per le iniziative che si vorrebbero attuare.

    Il contributo del comune di Pieve di Cadore è stato FONDAMENTALE per realizzare gran parte dei lavori svolti da NuovoCadore fino ad oggi.
    Questa la lista delle iniziative e dei progetti realizzati dall'apertura ufficiale del sito (15 marzo 2010) al 31 dicembre 2010:

    - Raccolta e pubblicazione di 80 links di siti web riguardanti il Cadore.
    - Raccolta e divulgazione di 70 video on-line riguardanti il Cadore.
    - Realizzazione e divulgazione della “Guida Cadore” on-line, ovvero un elenco completo di oltre 400 attività presenti in Cadore divise in 5 categorie principali: Accoglienza, Ristorazione, Servizi Turistici, Servizi di Pubblica Utilità, Sport e Tempo Libero.
    - Realizzazione rubrica “Paesi del Cadore” che consiste nella pubblicazione periodica di 1 articolo per ogni comune del Cadore, con informazioni storiche, turistiche, ecc.
    - Gestione Calendario Eventi del Cadore con inserimento di oltre 250 eventi in 9 mesi.
    - Attivazione servizio booking on-line (prenotazione camere) e inserimento dei primi alberghi e b&b.
    - Attivazione de “Il Mercatino”, servizio di annunci gratuiti per gli utenti.
    - Registrazione e attivazione del dominio www.ciclabiledolomiti.com con redirect ad articolo sulla ciclabile pubblicato su NuovoCadore.it (con informazioni tecniche, mappa dettagliata e foto).
    - Registrazione e attivazione dei domini www.ciaspe.it e www.ciaspedolomiti.it con redirect alla guida “Dolomiti del Cadore: regno delle ciaspe”.
    - Registrazione e attivazione dei domini cadoredolomiti.com, cadoredolomiti.info, cadoredolomiti.it, ilcadore.com, ilcadore.info, ilcadore.it, ilcadore.net
    con redirect al portale NuovoCadore.it.
    - Aggiornamento sito per la consultazione da iphone e smartphones.
    - Attivazione della prima web cam del Comune di Pieve di Cadore (in località Manzago nella frazione di Tai).
    - Collaborazione e raccolta sponsor per evento “Tai in Festa” 2010.
    - Costituzione del team di lavoro del portale (1 amministratore, 1 redattrice/coordinatrice, 1 tecnico + 1 collaboratore generico).

    Visibilità del portale sul web
    - Inserimento sul portale turistico del Veneto (tra i siti utili).
    - Inserimento su Wikipedia (enciclopedia on-line, sulle pagine relative al Cadore).
    - Inserimento sul sito del consorzio AltoCadore.
    - Collaborazione con DolomitiChannel.
    - Partnership e inserimento su Dolomiti.it (il portale delle vacanze nelle Dolomiti).
    - Pubblicazione notizie dalla pagina facebook ufficiale di Veneto Turismo.

    Per ulteriori informazioni a riguardo consultare QUESTO LINK

    Per quanto riguarda invece la promozione turistica, linko alcuni articoli di approfondimento:
    - NuovoCadore.it: ritorno di immagine per il Cadore
    - NuovoCadore.it per un web marketing turistico efficace
    - NuovoCadore.it: visitatori da tutta Italia (e non solo)

    I mezzi e i fondi a disposizione sono sempre pochi: si potrebbe fare MOLTO, MOLTO di più avendo il supporto di tutti gli altri comuni, ma sono ben consapevole della difficile situazione in cui si trovano un po' tutti. Abbiamo in cantiere decine di progetti e iniziative che vorremmo realizzare in futuro attraverso questo sito, ma tutto dipenderà dai fondi che riusciremo a raccogliere (attraverso contributi e vendita di spazi pubblicitari).

    Per ora è tutto.
    Rimango a disposizione per ulteriori chiarimenti o domande.

    Buon proseguimento su NuovoCadore.it!
    NuovoCadore staff
    > matteogracis.it

  3. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    2

    Predefinito

    ma sbaglio dicendo che nuovo cadore è un azienda a scopo di lucro?

    vorrei anche fare una piccola critica..
    ho dato un occhiata veloce ai vari forum ecc..
    e ho notato che uno dei forum più visualizati è quello dedicato ad una nuova tassa del Sindaco di Calalzo (https://www.nuovocadore.it/forum/showthread.php?t=848) .

    A parer mio questa non è promozione turistica..anzi..è un modo bello e buono per NON far arrivare turisti nelle nostre zone.. quind fossi in voi valorizzerei la zona di calalzo che possiede splendidi luoghi (il laghetto delle Tose, lo Chalet , Praciadelan ecc)
    invece che discutere su queste piccolezze..

    In secondo luogo ho notato che la stragrande maggioranza degli iscritti a NuovoCadore sono persone che risiedono in cadore,
    quindi torno sul discorso della promozione turistica, che senso ha promuovere le nostre zone a noi stessi?

    ringrazio anticipatamente le vostre risposte.

  4. #4
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    ma sbaglio dicendo che nuovo cadore è un azienda a scopo di lucro?
    Si, nel senso che non ha quello scopo. L'Azienda ProdAction, proprietaria di NuovoCadore.it, è un'azienda a scopo di lucro, ma ciò non toglie che tra i vari progetti del network ce ne siano alcuni NON a scopo di lucro. (se può essere utile posso segnalarne altri dell'Azienda ProdAction non a scopo di lucro)

    vorrei anche fare una piccola critica..
    ho dato un occhiata veloce ai vari forum ecc..
    e ho notato che uno dei forum più visualizati è quello dedicato ad una nuova tassa del Sindaco di Calalzo (https://www.nuovocadore.it/forum/showthread.php?t=848) .

    A parer mio questa non è promozione turistica..anzi..è un modo bello e buono per NON far arrivare turisti nelle nostre zone.. quind fossi in voi valorizzerei la zona di calalzo che possiede splendidi luoghi (il laghetto delle Tose, lo Chalet , Praciadelan ecc)
    invece che discutere su queste piccolezze..
    E' necessario fare una distinzione netta tra il PORTALE di NuovoCadore.it e il FORUM. Il primo è gestito da noi dello staff mentre il secondo, è aperto agli utenti. Gli argomenti trattati sul forum, sono quindi decisi dagli utenti stessi. Vien da se, che non possono esserci solo discussioni positive per la promozione turistica. Il forum infatti, ha l'importante funzione della bacheca pubblica, di un luogo virtuale dove trovano spazio anche denunce e segnalazioni dei cittadini.

    Sul PORTALE, la questione è diversa: riporto di seguito solo alcuni degli articoli che abbiamo pubblicato su Calalzo di Cadore (visto che è stato preso come esempio), assolutamente positivi per una promozione turistica:

    - Le terme di Calalzo di Cadore, tra cure e panorami dolomitici
    - I nostri paesi: Calalzo di Cadore
    - Tutto sulla ciclabile: la Lunga Via delle Dolomiti

    In secondo luogo ho notato che la stragrande maggioranza degli iscritti a NuovoCadore sono persone che risiedono in cadore,
    quindi torno sul discorso della promozione turistica, che senso ha promuovere le nostre zone a noi stessi?
    La risposta è simile a quella sopra: gli iscritti a cui fai riferimento sono quelli del forum. Il forum è uno strumento molto più utile ai residenti che ai turisti. Nonostante ciò, ci sono comunque diversi messaggi anche di "forestieri" che chiedono informazioni su alberghi, ristoranti, trasporti, ecc.

    Come detto in precedenza, NuovoCadore.it vuole essere uno strumento utile sia per i residenti sia per i turisti. Questo è quello che stiamo cercando di fare.

    Sempre a disposizione per ulteriori chiarimenti. Buon proseguimento.

  5. #5
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    475

    Predefinito

    Bravo Bosk! Condivido in pieno. Del resto siamo entrambi due campioni della polemica! Però discutere aiuta a crescere e nel confronto si mettono in ordine le prioprie opinioni e si sviluppano nuove idee. Il che non nuoce.
    "Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza dire nulla."

  6. #6
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    475

    Predefinito

    Beh, allora diciamo che facciamo solo una piccola tregua ...
    "Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza dire nulla."

  7. #7
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    Caro Marcob, spero sinceramente che la tua partecipazione sul forum di NuovoCadore non si limiti ai due interventi presenti in questa discussione. Se ti stanno a cuore queste zone (cosa che sembrerebbe viste le questioni da te poste) ti invito a partecipare attivamente al forum, proponendo nuovi argomenti o rispondendo a quelli già presenti.
    Resto in attesa di tue notizie.

  8. #8

    Predefinito

    Marcob sparito!
    che gente............

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy