Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 65

Discussione: Il cadore e' morto..

  1. #41
    Senior Member L'avatar di blacksheep
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    207

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da adf Visualizza Messaggio
    Quoto in pieno quanto sopra, mi sembra superanima abbia centrato in pieno i problemi, quanto al resto dei commenti: ma secondo voi i problemi del cadore sono solo la mancanza di locali per andare a divertirsi il finesettimana?
    Mah, capisco che siete giovani, ma forse c'è più bisogno di creare posti dove andare a lavorare... crescete e datevi da fare, prendetevi qualche rischio e create qualcosa, è inutile stare ad aspettare che siano sempre gli altri a fare...
    Condivido anch'io tutto l'elenco di SuperAnima...a descrivere le varie situazioni in modo chiaro e completo bisogna dire che è il migliore!

    Non capisco invece cosa centrano le tue parole o probabilmente non ti sei soffermato a leggere tutti i messaggi.
    Se non sbaglio, mi sembra che tutti ci siamo concentrati sull'analizzare in particolare la mentalità che si sta diffondendo e chiudendo sempre più.
    Ovviamente poi esaminando "la piazza" è facile notare cosa la gente fa oltre al lavorare..ed è palese parlare quindi di alcool, tiziano, ecc....
    Il tuo messaggio sembra riferito proprio a noi del forum che almeno ci interessiamo della situazione e che ancor più siamo consapevoli di una realtà destinata a morire! Il Cadore è morto o sta morendo...
    Penso che tra noi della discussione, nessuno sia senza lavoro o comunque si presenti come scansa fatiche!!

  2. #42
    Senior Member L'avatar di ALAN
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    162

    Predefinito

    Troppa gente qui sul forum ke stà a "macinare acqua"!!!!!!

  3. #43
    Senior Member L'avatar di blacksheep
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    207

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALAN Visualizza Messaggio
    Troppa gente qui sul forum ke stà a "macinare acqua"!!!!!!
    Alan! Ti spieghi meglio per piacere?

  4. #44
    Senior Member L'avatar di ALAN
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    162

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blacksheep Visualizza Messaggio
    Alan! Ti spieghi meglio per piacere?
    ........vedo persone sul forum a scrivere dalla mattina alla sera.....invece di essere "fuori" a creare,a passare il tempo decentemente!!!! Poi ci si lamenta ke non c'è nulla,ke non c'è creatività mentale!!!!! Questo intendo.......

  5. #45
    Senior Member L'avatar di blacksheep
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    207

    Predefinito

    Si capisco...

  6. #46
    Senior Member L'avatar di ALAN
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    162

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blacksheep Visualizza Messaggio
    Si capisco...
    Come possiamo parlare del Cadore,di come cambiarlo,di come fare.........se in questo forum non si riesce ad organizzare un'uscita con cena all'Antelao (con il rifugio ke ti viene incontro tra l'altro). Sembrava di preparare un'impresa sull'Everest!!!!!! ....e strade e fatiche e quanto è lunga ecc ecc... Suppo'!!!!!

  7. #47
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    87

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blacksheep Visualizza Messaggio
    Condivido anch'io tutto l'elenco di SuperAnima...a descrivere le varie situazioni in modo chiaro e completo bisogna dire che è il migliore!

    Non capisco invece cosa centrano le tue parole o probabilmente non ti sei soffermato a leggere tutti i messaggi.
    Se non sbaglio, mi sembra che tutti ci siamo concentrati sull'analizzare in particolare la mentalità che si sta diffondendo e chiudendo sempre più.
    Ovviamente poi esaminando "la piazza" è facile notare cosa la gente fa oltre al lavorare..ed è palese parlare quindi di alcool, tiziano, ecc....
    Il tuo messaggio sembra riferito proprio a noi del forum che almeno ci interessiamo della situazione e che ancor più siamo consapevoli di una realtà destinata a morire! Il Cadore è morto o sta morendo...
    Penso che tra noi della discussione, nessuno sia senza lavoro o comunque si presenti come scansa fatiche!!
    Boh, io mi sono riletto i messaggi e riconfermo la prima impressione, cioè che ci si lamenta sorpattutto della mancanza di posti di ritrovo e divertimento e questo è più che legittimo, però che questo sia il motivo principale di discussione sul perchè il Cadore è morto mi sembra un pò eccessivo, casomai è un effetto di altri fattori, per esempio la mancanza di posti di lavoro e il calo demografico che questo comporta, se non c'è gente non ha più senso organizzare eventi...

    Comunque onore a tutti quelli che scrivono e frequentano questo forum, però sarebbe bello leggere più idee e meno pianti (e anche meno sarcasmo)

    Il saggio indica la luna e lo stolto guarda il dito

  8. #48
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALAN Visualizza Messaggio
    ........vedo persone sul forum a scrivere dalla mattina alla sera.....invece di essere "fuori" a creare,a passare il tempo decentemente!!!! Poi ci si lamenta ke non c'è nulla,ke non c'è creatività mentale!!!!! Questo intendo.......
    Alan non voglio fare polemica però sentendomi chiamato in causa vorrei capire come il mio tempo trascorso "fuori" potrebbe creare cosa o meglio cosa intendi per creare.

  9. #49
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    87

    Predefinito

    Guardavo la foto all'inizio di questo topic (quella del lago del centro Cadore) e mi chiedevo come facciamo ad avere un luogo così bello praticamente inutilizzato. Tempo fa si parlava della circumlacuale (percorso ciclopedonale attorno al lago) ci sono novità a riguardo? Penso sia una grande idea...però tra il dire e il fare... qualche amministratore si è mosso?

  10. #50
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    87

    Predefinito

    Tento di fare una mia analisi del perché il Cadore è morto o meglio Centro Cadore, Valboite e Comelico sono morti (alcune realtà come Cortina, Auronzo, Sappada non mi sembra se la passino male).

    Come ho già affermato, secondo me, la causa principale è il calo demografico, dovuto all’emigrazione di molti suoi abitanti in cerca di lavoro, sono tanti quelli che per lavorare devono percorrere molti chilometri, chi a Sud, Longarone, Alpago, Belluno, chi a Nord, San Candido, Pusteria, senza contare quelli che si sono trasferiti definitivamente, sempre per lo stesso motivo. La causa: ovviamente la fine dell’occhialeria, ho notizia di pochi giorni fa di un’azienda di Lozzo che ha chiuso definitivamente, azienda che al massimo splendore contava 50 dipendenti! Ora sperare che tutto torni come prima è utopistico, c’è la crisi, c’è la Cina, la produzione manifatturiera in Cadore ha chiuso per sempre.

    Turismo: negli anni 60-70 c’è stato il Boom la gente saliva dalla pianura anche 2 o 3 mesi per respirare l’aria buona e stare al fresco, in pianura faceva caldo anche allora, ora ci sono i condizionatori e se ne stanno anche a casa loro, turismo invernale, secondo me, è costosissimo, se sei single puoi anche permetterti di andare a sciare, se hai famiglia devi fare un mutuo per fare una settimana sugli sci e da qui nasce il mordi e fuggi, uno, due, tre giorni e poi a casa.

    Poi c’è la questione seconde case, non so se si poteva impedire di costruirle, ma hanno dato una bella mazzata alle attività ricettive, alberghi praticamente scomparsi, ormai tutti i turisti hanno il loro appartamentino, che usano si e no un mese all’anno, magari riescono ad affittarlo e non spendono niente. Gli unici che ci hanno guadagnato sono i comuni con l’ICI e qualche artigiano con le manutenzioni, i costruttori erano perlopiù gente di fuori quindi a noi locali non ne è venuto quasi niente in tasca

    Comunque la forza del Cadore sono le bellezze naturali, bisognerebbe valorizzarle e farle conoscere, ovviamente dovrebbero essere le amministrazioni pubbliche a farlo, creare le condizioni perché diventino un’attrazione per i turisti e investimenti esterni in strutture, ci sono state delle belle idee: ciclabile Cortina-Calalzo (magari sarebbe il caso di finirla definitivamente, specialmente fare qualcosa al bivio di Nebbiù prima che ci scappi il morto!), circumlacuale del lago del centro cadore ancora sulla carta, ma degna di nota, valorizzazione dei rifugi, anche d’inverno vedi cadore regno delle ciaspe, c’è qualche parco natura, insomma ci vorrebbero delle idee e delle amministrazioni che le incoraggino, magari recuperando finanziamenti europei.

    A mio parere una cosa che ridarebbe grosso slancio al nostro turismo sarebbe il proseguimento della linea ferroviaria fino a Dobbiaco, lo so che è una cosa difficilissima da realizzare, ma parlarne non guasta, vedere un treno che corre in una valle è sempre un bello spettacolo e avere una linea efficiente e moderna che sale dalla pianura sarebbe un plus invidiabile, magari anche bloccando il traffico veicolare e incentivando l’uso di bus e navette.

    Ci vogliono idee, fatele circolare, chissà che prima o poi qualcuno (in alto) non le ascolti, non possiamo stare solo a piangere e a lamentarci perché in Alto Adige hanno più soldi... la loro fortuna è essere una valle di transito, hanno sbocchi a Sud, a Nord, Est, noi siamo praticamente bloccati, un proseguimento dell’autostrada sarebbe devastante e a Nord non la vogliono, meglio sarebbe una linea ferroviaria, molto più ecologica e moderna (forse il futuro della mobilità).

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy