Pagina 4 di 14 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 139

Discussione: No Tav: cosa ne pensate?

  1. #31

    Predefinito

    Consiglio la visione di questo video, fa capire bene tutte le implicazioni del progetto, comprese le ripercussioni sulle falde acquifere:


  2. #32
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Guardando un programma ieri sera su rai 2, da quello che ho capito questa tav servirebbe anche per abbassarei consumi di co2 eliminando entro il 2050 il 50% di trasporto su gomma, sotto questo aspetto non do tutti i torti, quello che non capisco è perchè si fa una tratta nuova quando basterebbe potenziare quella esistente, hanno dato come spiegazione perchè dovrebbero passare convogli di oltre 1km di lunghezza e quella esistente se pur potenziata non supporterebbe quella lunghezza, ma fare convogli da 800 metri corrisponde a tutta questa perdita di trasporto???

    Riguardo al trasporto passeggeri hanno ampliamente dimostrato che escluso i pendolari il treno non lo piglia praticamente nessuno e su questo aspetto è un a spesa inutile.

    Questo risultato dovrebbe far pensare ai pro treno che forse la loro teoria che è pieno di gente che usa il treno forse non è proprio cosi.

  3. #33
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    Serve ancora discuterne?


  4. #34
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    87

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bosk Visualizza Messaggio
    Guardando un programma ieri sera su rai 2, da quello che ho capito questa tav servirebbe anche per abbassarei consumi di co2 eliminando entro il 2050 il 50% di trasporto su gomma, sotto questo aspetto non do tutti i torti, quello che non capisco è perchè si fa una tratta nuova quando basterebbe potenziare quella esistente, hanno dato come spiegazione perchè dovrebbero passare convogli di oltre 1km di lunghezza e quella esistente se pur potenziata non supporterebbe quella lunghezza, ma fare convogli da 800 metri corrisponde a tutta questa perdita di trasporto???

    Riguardo al trasporto passeggeri hanno ampliamente dimostrato che escluso i pendolari il treno non lo piglia praticamente nessuno e su questo aspetto è un a spesa inutile.

    Questo risultato dovrebbe far pensare ai pro treno che forse la loro teoria che è pieno di gente che usa il treno forse non è proprio cosi.
    Certo dopo 50 anni di politica pro auto (per agevolare la FIAT e arricchire gli Agnelli) e completo disfacimento del trasporto pubblico, è ovvio che nessuno prende il treno, se il trasporto pubblico funzionasse come si deve l'auto potrebbe anche non servire più...

    Il treno costa? Avete mai pensato quanti soldi avete speso in un anno per mantenere la vostra auto? Oltre al prezzo di acquisto...

    Una volta ho visto un servizio su un quartiere della periferia di una città tedesca in cui quasi nessuno possedeva l'auto! Non c'erano nemmeno parcheggi talmente erano efficenti i mezzi pubblici. La gente che ci abitava non aveva nessun interesse ad avere l'auto perchè non gli serviva!
    Nei dintorni di Roma hanno costruito quartieri dove invece non esistono mezzi pubblici e se non hai l'auto sei morto...

    Tutto sto casino contro una ferrovia!!! lo stanno facendo solo per smantellare il sistema ferroviario e allora bisogna pensare , chi ci guadagna se cio avviene? Case automobilistiche? Società autostradali? Assicurazioni? Non facciamoci abbindolare da chi cavalca la legittima protesta di un minoranza per danneggiare il resto della collettività e farsi gli affaracci propri...

  5. #35
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da adf Visualizza Messaggio
    Certo dopo 50 anni di politica pro auto (per agevolare la FIAT e arricchire gli Agnelli) e completo disfacimento del trasporto pubblico, è ovvio che nessuno prende il treno, se il trasporto pubblico funzionasse come si deve l'auto potrebbe anche non servire più...

    Il treno costa? Avete mai pensato quanti soldi avete speso in un anno per mantenere la vostra auto? Oltre al prezzo di acquisto...

    Una volta ho visto un servizio su un quartiere della periferia di una città tedesca in cui quasi nessuno possedeva l'auto! Non c'erano nemmeno parcheggi talmente erano efficenti i mezzi pubblici. La gente che ci abitava non aveva nessun interesse ad avere l'auto perchè non gli serviva!
    Nei dintorni di Roma hanno costruito quartieri dove invece non esistono mezzi pubblici e se non hai l'auto sei morto...

    Tutto sto casino contro una ferrovia!!! lo stanno facendo solo per smantellare il sistema ferroviario e allora bisogna pensare , chi ci guadagna se cio avviene? Case automobilistiche? Società autostradali? Assicurazioni? Non facciamoci abbindolare da chi cavalca la legittima protesta di un minoranza per danneggiare il resto della collettività e farsi gli affaracci propri...


    Non intendo rispondere alle tue affermazioni che ritengo in alcuni casi assurde perchè la pensiamo completamente al contrario, ma devo darti atto di essere una persona coerente nel tuo pensiero e non cambi idea a seconda di cosa ti fa o ti piace di più, perchè molte persone il termine coerenza non sanno neppure cosa significa.

  6. #36
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    87

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bosk Visualizza Messaggio
    Non intendo rispondere alle tue affermazioni che ritengo in alcuni casi assurde perchè la pensiamo completamente al contrario, ma devo darti atto di essere una persona coerente nel tuo pensiero e non cambi idea a seconda di cosa ti fa o ti piace di più, perchè molte persone il termine coerenza non sanno neppure cosa significa.
    Considera che parlo contro il mio stesso interesse visto che lavoro nel mondo dell'auto, che comunque è in profonda crisi, non vedo futuro per lei... vedremo chi avrà ragione...

  7. #37
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    253

    Talking

    Citazione Originariamente Scritto da bosk Visualizza Messaggio
    perchè si insiste tanto nel voler costruire una linea ferroviaria che passi in tutto il Cadore fino Cortina e Dobbiaco??? non si creano scempi ambientali anche da noi???
    Qui in Lombardia i treni dei pendolari sono sempre strapieni, anche se il servizio è quello che è. Si parla di centinaia di migliaia di viaggiatori al giorno da e verso Milano. L'auto però serve lo stesso, se non vuoi farti qualche chilometro a piedi per raggiungere la stazione più vicina (a meno che non ci abiti proprio attaccato). Ma il Cadore fà 40.000 abitanti in tutto (sempre di meno, però!) e sul trenino a binario unico che da Longarone sale fino a Calalzo, vedo sempre pochi passeggeri. Impatto ambientale a parte, perchè non è che il treno non inquina, non ci sono i numeri per reggere una ferrovia. E probabilmente neanche i soldi. Tanto più che lo Stato sull'auto ci guadagna un sacco. Se un litro di benzina costa 1,7 euro, le accise, e cioè le imposte, sono 1,2 euro. Invece nel trasporto ferroviario lo Stato dovrebbe investire, ma i soldi non ci sono. Tornando alla Val di Susa, certo che è strano pensare che negli ultimi decenni si è sempre detto che si doveva potenziare il trasporto su ferro, e adesso, che si realizza una ferrovia, si preferisce il mulo. Mi viene in mente la canzoncina dei pendolari che si lamentano dei disservizi delle ferrovie: "dopo un giorno di lavoro era stanco come un mulo, e lo prese tre volte nel potipoti, e lo prese tre volte nel potipoti". Forse è anche per questo che io, che faccio il pendolare, uso il treno solo quando nevica; altrimenti a Milano ci vado in moto, anche se sono stanco come un mulo.

  8. #38
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da egon Visualizza Messaggio
    Qui in Lombardia i treni dei pendolari sono sempre strapieni, anche se il servizio è quello che è. Si parla di centinaia di migliaia di viaggiatori al giorno da e verso Milano. L'auto però serve lo stesso, se non vuoi farti qualche chilometro a piedi per raggiungere la stazione più vicina (a meno che non ci abiti proprio attaccato). Ma il Cadore fà 40.000 abitanti in tutto (sempre di meno, però!) e sul trenino a binario unico che da Longarone sale fino a Calalzo, vedo sempre pochi passeggeri. Impatto ambientale a parte, perchè non è che il treno non inquina, non ci sono i numeri per reggere una ferrovia. E probabilmente neanche i soldi. Tanto più che lo Stato sull'auto ci guadagna un sacco. Se un litro di benzina costa 1,7 euro, le accise, e cioè le imposte, sono 1,2 euro. Invece nel trasporto ferroviario lo Stato dovrebbe investire, ma i soldi non ci sono. Tornando alla Val di Susa, certo che è strano pensare che negli ultimi decenni si è sempre detto che si doveva potenziare il trasporto su ferro, e adesso, che si realizza una ferrovia, si preferisce il mulo. Mi viene in mente la canzoncina dei pendolari che si lamentano dei disservizi delle ferrovie: "dopo un giorno di lavoro era stanco come un mulo, e lo prese tre volte nel potipoti, e lo prese tre volte nel potipoti". Forse è anche per questo che io, che faccio il pendolare, uso il treno solo quando nevica; altrimenti a Milano ci vado in moto, anche se sono stanco come un mulo.

    Non discuto sui pendolari, non discuto su dove lo stato ci guadagna di più, dico solo che aspettarsi che il treno sia il modo del futuro di muoversi in italia è assurdo pensarso perchè improponibile per migliaia di motivi.

  9. #39
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    246

    Predefinito

    E chiaro che se le informazioni le prendi da Rai 2 ( x Bosk)…..........Quella è TV di Stato,informazioni di Stato,notizie pilotate da interessi personali ecc.ecc.
    Come fai a credere ancora a quello che mamma Rai ti dice?
    A parte questo,da quando c'è il treno in Val Venosta (treno moderno e funzionale) molti hanno venduto l'auto.Parlo di linee di montagna!
    In tutta Europa con in testa Inghilterra,Francia e Spagna si sta sviluppando sempre più il trasporto su rotaia.Certo che tu vedi solo asfalto!

  10. #40
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SuperAnima Visualizza Messaggio
    E chiaro che se le informazioni le prendi da Rai 2 ( x Bosk)…..........Quella è TV di Stato,informazioni di Stato,notizie pilotate da interessi personali ecc.ecc.
    Come fai a credere ancora a quello che mamma Rai ti dice?
    A parte questo,da quando c'è il treno in Val Venosta (treno moderno e funzionale) molti hanno venduto l'auto.Parlo di linee di montagna!
    In tutta Europa con in testa Inghilterra,Francia e Spagna si sta sviluppando sempre più il trasporto su rotaia.Certo che tu vedi solo asfalto!

    Tu dici che non devo ascoltare mamma rai, una tua opinione, ma ieri sera hanno spiegato bene sia il fronte del si e quello del no e ognuno si fa la sua idea, detto questo, devo ascoltare quello che dichiari tu??? mi spiace ma siccome a mio avviso, potrei anche sbagliare ma racconti un sacco di balle, a quale scopo non l'ho ancora capito comunque sto ancora aspettando che tu mi parli di Svizzera visto che io sono sempre quello poco informato ma per tua sfortuna io la Svizzera la conosco poi mi devi spiegare per quale motivo in Val di Susa sei contro la tav, mentre in Cadore vorresti una linea ferroviaria, forse lo scempio in Cadore non ti interessa o gli espropri che causerebbe non ti riguardano e adesso sei nuovamente a favore.....va che sei strano forte......

    Vorrei che mi dicessi dove la gente che sta in quelle zone e chi ha venduto la macchina perchè ci passa il treno, perchè anche questa la ritengo e potrei sempre sbagliare, una gran balla.

    Un'ultima cosa giusto per eliminare la mia malafede nei tuoi confronti, invece di fare dichiarazioni vaghe, tipo in Germania, in Spagna, in Austria, metti direttamente la fonte delle tue informazioni, cosi la prossima volta avrò la certezza che non siano balle.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy