Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31

Discussione: Pubblicità sconcia per festa Tiziano

  1. #1
    Senior Member L'avatar di blacksheep
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    207

    Exclamation Pubblicità sconcia per festa Tiziano

    Sono propensa per feste varie e anzi penso ce ne siano sempre troppo poche in Cadore ma concordo pienamente con questa mamma.

    Lettera anonima postata su un profilo facebook oggi:

    Ho 45 anni e sono la mamma di due adolescenti maschio e femmina rispettivamente di 5 e 16 anni.
    Ai miei figli ho insegnato che Tiziano era il sommo pittore orgoglio dei cadorini e per tale ragione al caffè di fronte alla sua statua in Piazza a Pieve di Cadore era stato dato il nome di “Grancaffè Tiziano”.
    Non avrei mai immaginato però che un locale di tale fama finemente arredato e ideale per qualsiasi fascia d’età si sarebbe prestato all’esposizione di manifesti sia cartacei che online riguardanti una festa studentesca programmata per sabato 22 settembre con immagini quantomeno discutibili per le persone di ogni genere che lo frequentano.
    Il buonsenso e il rispetto verso gli altri non abitano più da queste parti.
    Non sono una mamma proibizionista e di certo non eviterò a mia figlia di andarci perdendo così l’opportunità di passare una serata in compagnia ma sicuramente non dormirò sonni tranquilli…. Vi sembra normale organizzare una festa studentesca soprattutto per la fascia d’età tra i 15 e i 20 anni e pubblicizzarla con l’uso di manifesti contenenti icone pornografiche? Non riesco ad afferrare il connubio tra le due cose… e non sono una madre vecchia… alle feste studentesche ci sono stata anch’io…
    E se domenica mattina, come tra l’altro succede spesso, mi troverò al Grancaffè Tiziano ber bere un caffè con la mia famiglia e mi figlio mi chiederà cosa significano quei disegni ambigui.. che spiegazione gli darò?
    Sicuramente questa mail raccoglierà un sacco di critiche e uscite ironiche da parte dei giovani… perché dal loro punto di vista nel 2012 tutto è concesso e tutto è giusto… bisogna lasciarli divertire in santa pace senza fare le bigotte ma sono sicura che dall’altro lato ci saranno persone come me che da questo fatto sono rimaste negativamente colpite…
    Grazie per l’attenzione,
    con rammarico
    una mamma
    Ecco il manifesto di cui parla


  2. #2
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    Riporto quello che ho appena scritto su facebook commentando la lettera:

    Assolutamente d'accordo con la mamma anonima. E lo dico da grafico e da realizzatore delle pubblicità del Gran Caffè Tiziano negli ultimi 5 anni (escluse naturalmente le feste "indipendenti" come quella qui in discussione).

  3. #3

    Predefinito

    Scusate, non si può far cambiare il cartellone? Trovo che assolutamente non sia adatto ad un ambiente frequentatissimo e centrale .Forse sono cambiati i tempi ma non il rispetto che bisognerebbe avere verso gli altri. Oltre tutto è pure brutto saluti Cristina

  4. #4
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Perfettamente daccordo con quella mamma e con voi, ho organizzato diverse feste a tema, sia in locali privati sia feste di paese, ma quando studievamo che tipo di volantino fare, mai e dico mai mi sarei permesso di fare una cosa simile, anzi non lo avrei neppure pensata. Non so se sia possibile ma spero in un intervento da parte di qualche autorità almeno per fare rimuovere questo tipo di pubblicità.

  5. #5
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    Commento da facebook di Ingrid R. che condivido e riporto in quanto penso abbia centrato il punto (ovvero la questione CATTIVO GUSTO):

    Credo che si sia un po' perso il significato del messaggio della mamma che ha scritto senza polemiche e con semplice rammarico. Non vi è dubbio che il poster sia quanto meno di cattivo gusto, che le madri debbano fare le madri e che, comunque, ci si potrebbe divertire anche senza fare perno su immagini o riferimenti sessuali, se i contenuti lo meritano. Poi ognuno può deviare la conversazione sull'assenza di altri catalizzatori di discussione o di problematiche relamente serie sulle quali dialogare, ma tant'è: l'opinione è ancora -credo e spero- libera. E mi permetto di dire che meno male che ci sono ancora dei genitori che si pongono delle domande!

  6. #6

    Predefinito

    Scusatemi ancora una volta intervengo con una domanda e il gestore signor Pompanin acconsente?
    Avrebbe dovuto rifiutare una simile disgustosa locandina

  7. #7

    Predefinito

    Sono per la libertà di espressione,di qualsiasi genere,garantista convinto,ma quel manifesto è un' emerita porcheria,che disonora l'ambiente (il GranCaffè...ora un pò meno "Gran")e squalifica le persone che lo hanno ideato e coloro che ne hanno permesso l'affissione.
    L'intervento di questa signora è quantomai opportuno. Un'idea...e se boicottassimo quell'ambiente fino alla rimozione di cotanto..capolavoro di volgarità?

  8. #8
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gaudete Semper Visualizza Messaggio
    Sono per la libertà di espressione,di qualsiasi genere,garantista convinto,ma quel manifesto è un' emerita porcheria,che disonora l'ambiente (il GranCaffè...ora un pò meno "Gran")e squalifica le persone che lo hanno ideato e coloro che ne hanno permesso l'affissione.
    L'intervento di questa signora è quantomai opportuno. Un'idea...e se boicottassimo quell'ambiente fino alla rimozione di cotanto..capolavoro di volgarità?
    Condivido in pieno.....

  9. #9
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    Riporto il messaggio che ho ricevuto a riguardo da Stefano Pompanin, gestore del Gran Caffè Tiziano:

    Come in altre occasioni è a scopo provocatorio. Il fatto che finalmente ha una forte visibilità fa ancora più piacere visto e considerato che nelle precedenti occasioni nessuno o solo pochi hanno notato la farfalla di Belen su una faccia... fa scalpore sono in altri posti e senza strangoli, oppure la fascia nera in occasione del Giro d'Italia o il big beng o il bunga party...
    Di fondo dobbiamo aspettarci che per fare certe cose andremo in India o Cina o... è questo il messaggio non limitiamoci a vedere solo la figura ma pensiamo piuttosto quanti non fanno più l'amore con spensieratezza. Queste figure sono si un po' spinte ma a un giovane non fanno né caldo né freddo.
    Comprendo e rispetto l'opinione di Stefano ma non la condivido.

  10. #10

    Predefinito

    Considerata la risposta...parecchio opinabile,del gestore di quel bar,ribadisco la mia ferma intenzione non mettervi mai più piede,invitando anche altri a fare altrettanto.
    Chissà che anche Tiziano,dall'alto del suo piedistallo,si giri dall'altra parte.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy