Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Che tristezza (furto palma statua papa)

  1. #1
    Member L'avatar di Carlito
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Padova
    Messaggi
    73

    Unhappy Che tristezza (furto palma statua papa)

    Rubata la palma in mano al Papa

    PIEVE DI CADORE. «Tutti noi ci auguriamo che la palma asportata dalla mano della statua di Giovanni Paolo II torni presto al suo posto», ha affermato il vicesindaco di Pieve di Cadore, Maria Giovanna Coletti, dopo aver visto l’opera esposta davanti all’ingresso dell’ospedale senza una delle sue parti asportata durante la notte tra lunedì e martedì.

    «Sono convinta che si sia comunque trattato solo di un atto vandalico, al quale non attriburei altri significati».

    Chi ieri mattina si è recato all’ospedale di Pieve ha avuto un’amara sorpresa: dalla statua del Beato Giovanni Paolo II, posizionata all’ingresso dell’ala nuova del nosocomio, mancava un pezzo.

    Qualcuno nelle ore precedenti aveva asportato la palma che il Beato teneva nella mano sinistra. Nella mano di Papa Giovanni Paolo è rimasto solo il moncherino che serviva di supporto alla palma.

    Comprensibile lo sconcerto ed il dolore di chi si è accorto per primo del furto.

    Un atto che è sembrato a tutti incomprensibile, e che ha fatto calare non solo sul nosocomio ma anche sulla comunità di Pieve un velo di tristezza.

    La direzione dell’ospedale, prontamente informata dell’accaduto, ha provveduto a segnalare l’atto sia alle forze dell’ordine e sia all’arcidiacono monsignor Renzo Marinello. Del grave fatto è stato informato anche l’ex sindaco di Lorenzago, Nizzardo Tremonti, nella sua qualità di artefice dell’arrivo e del posizionamento della statua ed anche nella sua veste di tutore dell’opera d’arte di Bacci.

    «E’ un fatto che non riesco a comprendere», ha affermato, molto addolorato, l’ex sindaco, «posso solo pensare ad un atto vandalico oppure ad un dispetto, forse da parte di qualcuno che non ha visto di buon occhio l’intitolazione dell’ospedale ad un Beato».

    Un pensiero identico lo ha espresso lo stesso arcidiacono che non vuole dare significati particolari al gesto, ma pensa che l’atto vandalico sia da attribuire solo ad un qualcuno indispettito dall’intitolazione.

    «Un atto che, oltretutto», riprende Tremonti, «arriva in un momento delicato perché proprio in questi giorni, insieme ad un gruppo di persone, sto cercando di trovare il modo di acquistare l’opera per lasciarla per sempre all’ingresso dell’ospedale. La statua è tuttora di proprietà dello scultore, che l’ha lasciata a Pieve senza tanti problemi ed anche per la grande soddisfazione avuta il giorno dell’intitolazione, quando ha presenziato alla cerimonia accompagnato dalla moglie. Ora diventa tutto più difficile», prosegue Tremonti, «ma spero che l’autore del gesto si ravveda e che restituisca la palma. Oltretutto», ha aggiunto, «a questa parte della scultura Fiorenzo Bacci ha voluto dare un significato particolare: la palma, secondo l’interpretazione dello, anziché il pastorale, richiama il concetto e ci rimanda alla domenica delle Palme ed alla festa dei giovani, ai quali rivolge ancora l’esortazione divenuta ormai famosa: “non abbiate paura”. Una frase», conclude Tremonti, «che può essere letta sulla stola della statua in ebraico antico».

    Fonte:
    Corriere delle Alpi




    Che tristezza mettono queste notizie...soprattutto se si pensa dove è accaduto! Spero che chi ha commesso tale scempio si metta una mano sulla coscienza...sempre che c è l'abbia!
    Un giorno senza sorriso è un giorno perso!(Charlie Chaplin)

  2. #2
    Senior Member L'avatar di ALAN
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    162

    Predefinito

    A me mettono stristezza le notizie di persone ke perdono il posto di lavoro....lo stesso futuro incerto dei nostri ospedali ecc ecc!!!! Anzi se vogliono portarsi via la statua intera ok......vivo lo stesso!

  3. #3
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALAN Visualizza Messaggio
    A me mettono stristezza le notizie di persone ke perdono il posto di lavoro....lo stesso futuro incerto dei nostri ospedali ecc ecc!!!! Anzi se vogliono portarsi via la statua intera ok......vivo lo stesso!
    In effetti.......

  4. #4
    Senior Member L'avatar di heimat
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    nord del sud
    Messaggi
    212

    Predefinito

    @Alan: ognuno di noi è libero di pensare come vuole, ma non altrettanto è libero di fare ciò che vuole! In una società civile vi sono delle regole e la via dello sfregio e/o della violenza rimangono sempre e solo a servizio dei deboli ed ignoranti!

  5. #5
    Senior Member L'avatar di ALAN
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    162

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da heimat Visualizza Messaggio
    @Alan: ognuno di noi è libero di pensare come vuole, ma non altrettanto è libero di fare ciò che vuole! In una società civile vi sono delle regole e la via dello sfregio e/o della violenza rimangono sempre e solo a servizio dei deboli ed ignoranti!
    Si certo,ogni atto violento e lesivo è da condannare..........ma prima facciamolo con le cose serie!!!!!!!

  6. #6
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    87

    Predefinito

    Io mi chiedo quanto è costata quella statua e chi l'ha pagata!
    Ci tagliano i servizi e poi ogni scusa è buona per sprecare denaro pubblico!

  7. #7
    Member L'avatar di Carlito
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Padova
    Messaggi
    73

    Predefinito

    Se leggi l'articolo troverai scritto che è ancora di proprietà dello scultore..quindi nessuna spesa...è giustissimo dire che è peggio perdere un posto di lavoro che una palma però bisogna guardare il fatto in se e alla mancanza di rispetto e non confrontarlo altrimenti inizia una storia infinita perchè potrei dire che mette piu tristezza lo scoppio di una guerra,l'uccisione di una persona la crisi economica o lo sbarco degli alieni assasini sulla Terra rispetto a perdere il posto di lavoro...sono tutti fatti tristi ma non confrontabili...e il fatto di non condannare i fatti "piu seri" non è una valida giustificazione per lasciar passare questi fatti perchè allora si che le cose andranno sempre peggio poichè le persone si prenderanno sempre più libertà di azione...scusate lo sfogo ma per me qualsiasi forma di vandalismo va condannata!
    Un giorno senza sorriso è un giorno perso!(Charlie Chaplin)

  8. #8
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    87

    Predefinito

    Pardon, non ero arrivato alla fine...
    Ma sarà pure assicurata no?

  9. #9
    Member L'avatar di Carlito
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Padova
    Messaggi
    73

    Predefinito

    Anche se fosse assicurata e domani la statua avesse una palma nuova non si sarebbe risolto il problema ma solamente raggirato...spero di essermi spiegato...il problema in se non è la foglia di palma è il gesto e soprattutto nel luogo in cui è avvenuto...se fosse stato ai giardinetti sarebbe stato grave lo stesso...ma in ospedale dove c' è la gente ci va perchè sta male (e chissa quante persone si fermano e pongono le loro speranze e preghiere magari proprio davanti a quella statua) è inaccettabile...spero che il vandalo non si debba mai fermare davanti a quella statua per pregare perchè non so come si sentirebbe...
    Un giorno senza sorriso è un giorno perso!(Charlie Chaplin)

  10. #10
    Senior Member L'avatar di heimat
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    nord del sud
    Messaggi
    212

    Predefinito

    Signori scusate, ma è così difficile dire semplicemente che l'atto che è stato compiuto è deprecabile? Non occorre essere per forza originali con le risposte!
    Nessuno ha chiesto: è meglio perdere posti di lavoro o sfregiare una statua!
    Non mi sembrano concetti difficili...

    Carlito riportando l'articolo, non voleva una ns opinione su "vogliono chiudere l'ospedale", "si buttano i soldi per sciocchiezze (tutto da dimostrare)", "la fame nel mondo", voleva solo segnalare che l'inciviltà è sempre lì pronta a far bella mostra di se!

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy