Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 96

Discussione: se vuoi puoi

  1. #21
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Matteo Ecko Gracis Visualizza Messaggio
    Basandomi sulle mie invece, di esperienze e capacità, concordo pienamente con quanto ha scritto Rapyrey.
    Per carità ognuno ha le proprie di esperienze, io le ritengo una grande minchiata...... anche perchè dipende da uno che obbiettivi vorrebbe raggiungere, nel mio caso come ho detto la causa non è dipesa da me, probabilmente molti altri si saranno trovati nelle mie condizioni di non poter raggiungere i suoi obiettivi, altri come te li avranno raggiungi, ma in un contesto generale sono solo C@@@@@@.
    Se tutti coloro che avrebbero voluto raggiungere il loro obbiettivi fosse stato possibile, non ci sarebbero persone che scrivono queste cose..... se vuoi puoi..... ma fammi il piacere.
    Ultima modifica di bosk; 27-11-2012 alle 12:47 PM

  2. #22

    Predefinito

    Con un pochino di spirito di addattamento un lavoro ,magari stagionale ,si trova. Manca solo la volontà e la voglia. Domandiamoci perchè ci sono lavori che gli italiani non vogliono più fare?E' più semplice ricevere la disocuppazione e magari vivere a carico dei genitori?

  3. #23
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    Mi spiace Bosk ma il tuo ragionamento viene smontato dal semplice fatto che non tutti hanno la stessa forza di volontà...

  4. #24

    Predefinito

    Anch'io d'accordo con Raprey. SE VUOI PUOI! Bisogna guardare dentro di noi e smetterla di pensare che il problema è all'esterno e avere l'umiltà di sapersi ascoltare e accettare l'altro in quanto diverso da te ma non per questo sbagliato. Il concetto è più profondo.
    Bosk rilassati e come ti ho già detto una volta esci a prendere un pò d'aria non potrà che farti bene e magari conosci qualcuno di interessante con il quale confrontarti, sai ci sono persone in giro che vale la pena conoscere. Ma chissà cosa cerchi tu?!...
    anna:

  5. #25
    Junior Member L'avatar di rapyrey
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    27

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bosk Visualizza Messaggio
    Per carità ognuno ha le proprie di esperienze, io le ritengo una grande minchiata...... anche perchè dipende da uno che obbiettivi vorrebbe raggiungere, nel mio caso come ho detto la causa non è dipesa da me, probabilmente molti altri si saranno trovati nelle mie condizioni di non poter raggiungere i suoi obiettivi, altri come te li avranno raggiungi, ma in un contesto generale sono solo C@@@@@@.
    Se tutti coloro che avrebbero voluto raggiungere il loro obbiettivi fosse stato possibile, non ci sarebbero persone che scrivono queste cose..... se vuoi puoi..... ma fammi il piacere.

    Dai termini che usi e dal modo in cui scrivi sembri incattivito dalle possibilità che "non hai avuto" ma chissà quante possibilità che invece "HAI AVUTO" e nemmeno te ne sei accorto...e soprattutto, chissà quante possibilità "AVRAI"

    Secondo me (e lungi da me dare consigli esistenziali) il "SE VUOI PUOI" è un concetto che si applica a tutto, non solo al lavoro, un modo positivo di guardare al futuro, è un provarci sempre perché non sai mai la volta dopo come andrà.

    Se però sprechi il tuo tempo a crogiolarti per quello che NON HAI E PER COSA NON SEI DIVENTATO rischi di farti sfuggire un sacco di occasioni.

    Dici che quello che ti è stato negato per il tuo futuro sono i "soldi per lo studio", personalmente non ti conosco e non so nemmeno quanti anni hai (dal modo in cui scrivi però non mi sembri "anziano") ma trovo che non sia mai troppo tardi per studiare...per imparare, per conoscere nuove persone, per darsi delle opportunità lavorative o più semplicemente per cultura personale (che non è mai troppa!)


    Ti allego una lista chiamata "i fallimenti famosi della storia" che ho letto un po di tempo fa e mi ha fatta sorridere...

    Michael Jordan
    Fu scartato dalla squadra di basket del liceo, andò a casa , si chiuse in camera e pianse per la disperazione. Poi diventò quello che tutti noi sappiamo : “Il miglior giocatore di basket al mondo”.

    I Beatles
    Furono rifiutati dalla Decca Records, l’etichetta discografica dissero : “ Non ci piace la loro musica, non hanno futuro in questo mondo dello show business”. Ora sono uno dei gruppi più famosi al mondo, I Beatles hanno avuto successo e la ‘Decca Records’ si sarà mangiata anche il braccio!

    Eminem
    Era un emarginato, alle scuole superiori tutti lo evitavano, ha fatto la lotta contro la droga e la povertà, provò a suicidarsi ma non ci riuscì, ora è uno dei rapper più famosi al mondo.

    Steve Jobs
    All’età di soli 30 anni entrò in una crisi depressiva incredibile, fu licenziato dall’azienda che creò lui stesso, la Apple, senza spiegazioni, fu eliminato. Poi si riprese, fondò NeXT, la Pixar , fece il primo cartone animato completamente realizzato al computer, tornò in Apple e creò iPhone, iPad, itunes, iPod Touch, iMac, e tanto altro ancora…

    Walt Disney
    Walt Disney fu licenziato per scarsa immaginazione da un giornale, e anche per incapacità ad avere delle idee originali, poi ha fondato l’omonima azienda divenendo l’uomo con più immaginazione al mondo… e meno male!

    Oprah Winfrey
    “Lei non era fatta per la televisione”, fu questo il motivo della sua retrocessione nel suo lavoro di conduttrice e invece, poi, qualcosa è cambiato.

    Albert Einstein
    Il più grande scienziato di sempre non era in grado di parlare fino a 4 anni, gli insegnanti dicevano che non era poi così intelligente.



    PENSA A QUANTE COSE CI SAREMMO PERSI SE LORO L'AVESSERO PENSATA COME TE!!

  6. #26
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Toscani Cristin Visualizza Messaggio
    Con un pochino di spirito di addattamento un lavoro ,magari stagionale ,si trova. Manca solo la volontà e la voglia. Domandiamoci perchè ci sono lavori che gli italiani non vogliono più fare?E' più semplice ricevere la disocuppazione e magari vivere a carico dei genitori?
    Quello che hai detto non centra proprio nulla con il discorso....

    Le persone a cui ti riferisci tu io li chiamo, o meglio quassù li chiamate fancazzen..... scusa ma non sono di quella categoria.
    Ultima modifica di bosk; 27-11-2012 alle 10:41 PM

  7. #27
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anna Visualizza Messaggio
    Anch'io d'accordo con Raprey. SE VUOI PUOI! Bisogna guardare dentro di noi e smetterla di pensare che il problema è all'esterno e avere l'umiltà di sapersi ascoltare e accettare l'altro in quanto diverso da te ma non per questo sbagliato. Il concetto è più profondo.
    Bosk rilassati e come ti ho già detto una volta esci a prendere un pò d'aria non potrà che farti bene e magari conosci qualcuno di interessante con il quale confrontarti, sai ci sono persone in giro che vale la pena conoscere. Ma chissà cosa cerchi tu?!...
    Probabilmente non hai capito cosa voglio dire io..... più che dirmi a me di uscire a prendere aria, esci dal Cadore e vai alla scoperta di come gira il mondo.....

  8. #28
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rapyrey Visualizza Messaggio
    Dai termini che usi e dal modo in cui scrivi sembri incattivito dalle possibilità che "non hai avuto" ma chissà quante possibilità che invece "HAI AVUTO" e nemmeno te ne sei accorto...e soprattutto, chissà quante possibilità "AVRAI"

    Secondo me (e lungi da me dare consigli esistenziali) il "SE VUOI PUOI" è un concetto che si applica a tutto, non solo al lavoro, un modo positivo di guardare al futuro, è un provarci sempre perché non sai mai la volta dopo come andrà.

    Se però sprechi il tuo tempo a crogiolarti per quello che NON HAI E PER COSA NON SEI DIVENTATO rischi di farti sfuggire un sacco di occasioni.

    Dici che quello che ti è stato negato per il tuo futuro sono i "soldi per lo studio", personalmente non ti conosco e non so nemmeno quanti anni hai (dal modo in cui scrivi però non mi sembri "anziano") ma trovo che non sia mai troppo tardi per studiare...per imparare, per conoscere nuove persone, per darsi delle opportunità lavorative o più semplicemente per cultura personale (che non è mai troppa!)


    Ti allego una lista chiamata "i fallimenti famosi della storia" che ho letto un po di tempo fa e mi ha fatta sorridere...

    Michael Jordan
    Fu scartato dalla squadra di basket del liceo, andò a casa , si chiuse in camera e pianse per la disperazione. Poi diventò quello che tutti noi sappiamo : “Il miglior giocatore di basket al mondo”.

    I Beatles
    Furono rifiutati dalla Decca Records, l’etichetta discografica dissero : “ Non ci piace la loro musica, non hanno futuro in questo mondo dello show business”. Ora sono uno dei gruppi più famosi al mondo, I Beatles hanno avuto successo e la ‘Decca Records’ si sarà mangiata anche il braccio!

    Eminem
    Era un emarginato, alle scuole superiori tutti lo evitavano, ha fatto la lotta contro la droga e la povertà, provò a suicidarsi ma non ci riuscì, ora è uno dei rapper più famosi al mondo.

    Steve Jobs
    All’età di soli 30 anni entrò in una crisi depressiva incredibile, fu licenziato dall’azienda che creò lui stesso, la Apple, senza spiegazioni, fu eliminato. Poi si riprese, fondò NeXT, la Pixar , fece il primo cartone animato completamente realizzato al computer, tornò in Apple e creò iPhone, iPad, itunes, iPod Touch, iMac, e tanto altro ancora…

    Walt Disney
    Walt Disney fu licenziato per scarsa immaginazione da un giornale, e anche per incapacità ad avere delle idee originali, poi ha fondato l’omonima azienda divenendo l’uomo con più immaginazione al mondo… e meno male!

    Oprah Winfrey
    “Lei non era fatta per la televisione”, fu questo il motivo della sua retrocessione nel suo lavoro di conduttrice e invece, poi, qualcosa è cambiato.

    Albert Einstein
    Il più grande scienziato di sempre non era in grado di parlare fino a 4 anni, gli insegnanti dicevano che non era poi così intelligente.



    PENSA A QUANTE COSE CI SAREMMO PERSI SE LORO L'AVESSERO PENSATA COME TE!!
    Forse non ci intendiamo nel senso che diamo a questa frase.... se vuoi puoi....

    Volevo entrare nei Carabinieri, ma non avevo le spinte giuste, idem per finanza e polizia, puoi non credermi ma è cosi. Questo solo per dire che il se vuoi puoi qui non ha possibilità.

    Quassù ho fatto domanda per partecipare ad un bando di concorso, non entro nello specifico ma alla persona a cui ho consegnato la mia domanda sai cosa mi ha risposto??? chi conosci??? perchè se non conosci il sig.... la tua domanda viene gettata direttamente....... anche qui puoi non credermi

    Quando avevo 12 anni ero stato visto da un talent scout che mi ha portato a conoscere grossi personaggi della musica italiana, e nonostante non avevo ancora seriamente studiato musica ero ( e non lo dico per fare il figo) per l'età che avevo un gran batterista, o meglio riuscivo a fare cose che molte persone inpiegano anni per imparare, lo definisco un dono di natura, ma per continuare dovevo studiare cosa che non ho potuto fare.

    Questi esempi per dirti che non sempre puoi.....

    per il resto stai parlando con una persona di 36 anni, con il suo grado e se vuoi elevato di ignoranza che nella vita ha fatto svariate cose dal lavorare per il motomondiale, per la formula 1, per concerti, ho girato lìitalia a suonare sono stato anni in croce rossa, nei vigili del fuoco volontari, in protezione civile, organizzavo serate a tema per discoteche e non, sicurezza privata ecc..ecc.... questo per dirti che quello che ho voluto fare l'ho fatto su questo non ci piove, ma non è che se vuoi veramente un obbiettivo, solo perchè lo vuoi lo raggiungi, questo sto dicendo, poi ognuno può pensarla come vuole, c'è anche chi continua a dare soldi a stregoni o maghi che promettono di guarire malattie.....

  9. #29

    Predefinito

    Ripeto, il concetto è più profondo. L'atteggiamento dell'in@@@@ato non favorisce le relazoni anzi allontana le persone.
    anna:

  10. #30
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anna Visualizza Messaggio
    Ripeto, il concetto è più profondo. L'atteggiamento dell'in@@@@ato non favorisce le relazoni anzi allontana le persone.

    La questione non è arrabbiati o no, quello che io contesto è che la frase se vuoi puoi, la ritengo falsa retorica, perchè io in primis e credo anche un 20.000.000 di operai circa, se fosse cosi facile, dove basta impegnarsi per ottenere il proprio obiettivo, non pensi che forse molta meno gente si troverebbe a lavorare per 800-1000 euro ma farebbero qualcosa che li permetta di vivere meglio???

    Poi mi spiegherai cosa centrano le relazioni con le persone con il concetto -se vuoi puoi-......
    Ultima modifica di bosk; 28-11-2012 alle 11:53 AM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy