Venerdì 21 dicembre alle ore 20,30 al Cos.Mo. di Pieve di Cadore

CONCERTO DI NATALE SULLE NOTE CHE UNISCONO LE DOLOMITI CADORINE ALLE MONTAGNE DEL NEPAL

Parla cadorino l’ambulatorio aperto a Kirtipur, alla periferia di Katmandu in Nepal, intitolato a Giuliano De Marchi, il medico alpinista morto sull’Antelao 3 anni fa. Lunedì a Belluno è stato presentato il diario dei primi tre medici volontari che ne hanno sostenuto l’avvio dell’attività. E venerdì 21 dicembre alle ore 20,30 nell’auditorium Cos.Mo. di Pieve di Cadore alla bella iniziativa di solidarietà sarà dedicato il Concerto di Natale organizzato nell’ambito della rassegna “Sulle Dolomiti di Tiziano” da Comune di Pieve, Magnifica Comunità di Cadore, Cai, Guide alpine, Gruppo Ragni, Soccorso alpino e Pro loco.
Il concerto sarà eseguito dalla Dolomiti Symphonia Orchestra di Belluno diretta dal Maestro Delio Cassetta. L’iniziativa vuole assumere il significato del ponte che collega le Dolomiti bellunesi alle montagne del Nepal. Un ponte che Giuliano De Marchi e molti alpinisti bellunesi hanno percorso tante volte.