Pagina 8 di 11 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 105

Discussione: Elezioni politiche 2013

  1. #71
    Junior Member L'avatar di gordo
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    25

    Predefinito

    scusa begy lasciatelo dire ma tu chai propio una fissa con sto sud!
    cerca di guardare un po piu' in la' se riesci. solo un consiglio èh. ciao.

  2. #72
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gordo Visualizza Messaggio
    scusa begy lasciatelo dire ma tu chai propio una fissa con sto sud!
    cerca di guardare un po piu' in la' se riesci. solo un consiglio èh. ciao.
    vedi
    è che non so quanti anni sono passati da quando siamo in italia
    150 vero!
    e a pensare quante opportunità abbiamo dato a quella zona
    un sacco di soldi
    lo so che i soldi non sono tutto
    ma quando guardi una realtà a noi molto vicina come il trentino alto adige
    e vedi che là hanno un sacco di infrastrutture e qui no
    allora pensi che spreco che noi potremo permettercelo ma non possiamo
    viviamo in una zona ricca ma i soldi vanno al sud
    eh
    caro mio quando l'acqua arriverà alla gola sarà troppo tardi

  3. #73

    Predefinito

    Scusa begy mi sfugge la frase che pronunciò Bossi alle scorse elezioni per raccattare voti, quella promessa che fece riguardo il cambiamento del governo dell'Italia, me lo ricordi?
    Sono state mantenute le promesse fatte?

    Quando ti capita ricorda a Zaia che ha preso un impegno con i veneti e che sarebbe ora di fare, non ciacolare...

  4. #74

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SuperAnima Visualizza Messaggio
    Non avevo nessuna intenzione di intervenire in questa discussione “politica” considerato il livello,scusatemi,mediocre dei vari interventi.Voglio chiarire che quando parlo di mediocrità alludo alla totale mancanza d'informazione e realismo di chi è intervenuto .
    Poi ho pensato che sarebbe stato un errore non intervenire perchè ritengo che queste elezioni siano un'occasione speciale e unica.
    Forse per la prima volta per noi attuali elettori ci si presenta un'opportunità che mai prima si era presentata,e cioè per la prima volta non dobbiamo scegliere tra destra e sinistra,tra un partito o un altro,tra un leader di uno schieramento o un altro.Oggi è facile votare!
    Abbiamo la possibilità di votare per voltare pagina!
    E' in atto un cambiamento epocale,un cambio di coscienza,una possibilità,forse l'ultima, per poter mandare a casa chi ci ha preso per il culo da un buon ventennio con promesse mai mantenute,slogan,dichiarazioni a vanvera,programmi mai rispettati ecc.ecc.
    Ma sapete perchè questo? Perchè non sono più i politici dei partiti,premier,capi dello stato a decidere le sorti del nostro paese,gli ordini arrivano dall'alto da poteri ai più sconosciuti,dai poteri più o meno occulti della grande finanza,della massoneria,delle Banche,delle grandi e potenti famiglie.
    Il coperchio del pentolone si è scoperchiato grazie a Internet che ha svelato,per chi lo consulta,il grande disegno europeo per portare alcuni paesi alla miseria e povertà per poterli meglio controllare svalutando le loro ricchezze e appropriansene con pochi spiccioli.
    Ma vi ricordate la Grecia,la Spagna,il Portogallo e l'Italia prima dell'entrata in Europa con la conseguente grande truffa della moneta unica dell'euro? Erano forse paesi in crisi?
    Non mi pare!
    A noi ci stanno portando via tutto,un domani anche il Colosseo e la Cappella Sistina.
    Avevamo una compagnia aerea,una grande industria automobilistica,banche solide,una grande industria chimica,una acciaieria tra le più rinomate d'Europa,una miriade di piccole industrie,l'immenso esercito delle partite Iva del nord e del centro, ...tutto questo sono riusciti a distruggerlo!
    Non abbiamo più la nostra sovranità,siamo dipendenti degli stati forti con mire egemoniche.
    Non contiamo più niente!
    Abbiamo ancora una piccola ma fondamentale possibilità: ribellarsi!Possiamo farlo solamente col voto,l'italiano non è “fatto” per imbracciare un'arma e puntarla contro il nemico,preferisce tutt'al più puntarla contro se stesso.
    Non so e non mi interessa fantasticare su come potranno governare i giovani del movimento 5 Stelle! So,per certo,che dare un voto a loro è l'unica possibilità perchè possa accadere quello che tutti noi ci auspichiamo e cioè un radicale ed epocale cambiamento di rotta,una politica al servizio dei cittadini e non dei partiti e dei loro personali interessi,una politica pulita fatta di volti nuovi e di idee nuove.Un voto a qualsiasi altro vorrebbe dire confermare lo status quo.
    Non ci sono certezze,ma solo una grande smisurata speranza.
    Sottoscrivo interamente questo post che rispecchia le idee di chi ha preso consapevolezza della situazione vissuta e attualmente presente.

  5. #75

    Predefinito

    A begy vorrei rispondere sul punto del programma m5s reddito di cittadinanza a cui si riferisce, questo strumento non vuol essere asistenzialismo come tu fai credere ma un sostegno temporaneo alle categorie scoperte da ammortizzatori sociali in caso di perdita o difficolta'nell'inserirsi nel mondo del lavoro,quali lavoratori autonomi,laureati al primo approccio con la realta'lavorativa, esodati costretti a lavorare piu'anni causa riforme governo monti e tutte le categorie senza coperture.Il tutto va regolarizzato con degli strumenti che possano inserirli o reinserirli nel mondo lavorativo, in caso di piu'rifiuti ad offerte di lavoro questo strumento verra'revocato

    I fondi verranno recuperati dagli sprechi dello stato quali costi della politica,finanziamento ai partiti,finanziamento ai giornali,taglio dei privilegi vitalizi e pensioni d'oro, taglio ai fondi per la costruzione di opere inutili come la TAV,recupero dell 'evasione fiscale sui grandi patrimoni della banda del 5%,ecc. I soldi ci sono basta non sprecarli e investirli sulla crescita del paese

  6. #76

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Adriano Visualizza Messaggio
    Sottoscrivo interamente questo post che rispecchia le idee di chi ha preso consapevolezza della situazione vissuta e attualmente presente.
    Praticamente entrambi considerate mediocri gli interventi di chi non elogia il grillismo... bene, chissà cosa succederà ai "dissidenti" se andranno al governo i candidati del m5*, a proposito chi sono i candidati? chi sarebbe il presidente del consiglio?

  7. #77
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    28

    Arrow

    Citazione Originariamente Scritto da dino Visualizza Messaggio
    Scusa begy mi sfugge la frase che pronunciò Bossi alle scorse elezioni per raccattare voti, quella promessa che fece riguardo il cambiamento del governo dell'Italia, me lo ricordi?
    Sono state mantenute le promesse fatte?

    Quando ti capita ricorda a Zaia che ha preso un impegno con i veneti e che sarebbe ora di fare, non ciacolare...
    fra poco vedrai che Zaia sforerà il patto di stabilità
    e allora ti renderai conto che per fare certe cose lo si fa solo se si ama il veneto

    la lega è stato l'unico partito nella storia della repubblica italiana a fare la più grande riforma costituzionale

    e cioè il federalismo

    il fatto è che è da fare le leggi deleghe per applicarlo

    ma è lì dentro il cassetto del sior monti


    Spero che grillo sappia quali siano i problemi del cadore

    perchè qui non l'abbiamo mai visto forse non gli piacciono i montanari

    Solo Bossi è venuto in cadore

    gli altri erano alle maldive o in qualche altro paese esotico


    ricorda che se non si riesce a fare certe cose non è che non si voglia farle
    la lega è stato l'unico movimento che ha cercato di applicare i costi standard per risolvere le differenze tra nord e sud

    ma alla fine è andata molto male

    forse grillo farà meglio non lo so

    di certo è che qui in cadore abbiamo bisogno di tante infrastrutture per slanciare il turismo

    ma se i soldi li continuiamo a investirli al sud

    allora ok

    il popolo è sovrano ed è lui che decide alla fine

    la storia saprà ricordare che noi veneti eravamo un popolo glorioso
    che siamo stati la prima repubblica al mondo

    cosa ne pensano i grillini di tutto questo?

  8. #78
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Adriano Visualizza Messaggio
    A begy vorrei rispondere sul punto del programma m5s reddito di cittadinanza a cui si riferisce, questo strumento non vuol essere asistenzialismo come tu fai credere ma un sostegno temporaneo alle categorie scoperte da ammortizzatori sociali in caso di perdita o difficolta'nell'inserirsi nel mondo del lavoro,quali lavoratori autonomi,laureati al primo approccio con la realta'lavorativa, esodati costretti a lavorare piu'anni causa riforme governo monti e tutte le categorie senza coperture.Il tutto va regolarizzato con degli strumenti che possano inserirli o reinserirli nel mondo lavorativo, in caso di piu'rifiuti ad offerte di lavoro questo strumento verra'revocato

    I fondi verranno recuperati dagli sprechi dello stato quali costi della politica,finanziamento ai partiti,finanziamento ai giornali,taglio dei privilegi vitalizi e pensioni d'oro, taglio ai fondi per la costruzione di opere inutili come la TAV,recupero dell 'evasione fiscale sui grandi patrimoni della banda del 5%,ecc. I soldi ci sono basta non sprecarli e investirli sulla crescita del paese
    spero bene

    in quanto tempo pensa di recuperare tutta questa montagna di soldi?

    per i pensionati da 600 euro al mese invece c'è per caso un aumento?

  9. #79

    Predefinito

    Gentilmente ti chiedo di darmi del tu visto che sono un cittadino anch'io, i tempi per il recupero degli sprechi vanno dall'immediato con l'esempio che stiamo dando come m5s rinunciando ai rimborsi elettorali e pure la riduzione degli stipendi gia'attuati gia'dal 2010, ultimo esempio in una realta'difficile come la Sicilia i 15 consilieri m5s hanno rinunciato al 70% degli stipendi e percependo 2500 euro il rimanente si e'creato un fondo regionale per il microcredito alle piccole imprese del territorio ed e'cio' che faremo a livello nazionale

  10. #80

    Predefinito

    Per quanto riguarda le pensioni oltre a togliere i privilegi della politica compresi i vitalizi, metteremo un tetto alle pensioni d'oro di 5.000 euro a fronte di uno spreco esistente di 100.000 pensioni d'oro che variano dai 10.000 ai 90.000. Le pensioni ontributive dovranno avere un minimo di 1000 euro, non e'pensabile che un cittadino riesca a soppravvivere con una cifra inferiore

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy