Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: S.O.S. Babbo Natale

  1. #1
    Senior Member L'avatar di heimat
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    nord del sud
    Messaggi
    212

    Predefinito S.O.S. Babbo Natale

    Tratto da "il Gazzettino on line" di oggi

    PIEVE (BELLUNO) - Babbo Natale ha bisogno di aiuto, perché anche lui pare sia stato toccato dalla crisi. Nella succursale di Pieve di Cadore, in mezzo al bosco del Roccolo, dove da anni vengono smistate centinaia di lettere, mancano le risorse per rispondere. Insomma, non ci sono i francobolli. Pare incredibile, ma anche nel mondo dei sogni, di questi tempi, bisogna fare i conti con il pagamento dei servizi.

    Da qui l’appello per dare una mano a chi, da cinque anni, si occupa della corrispondenza di Babbo Natale.

    «Alle tante letterine che ci giungono da tutta Italia e anche dall'estero rispondiamo sia a mano che con il computer - spiega Antonio Alberti, coordinatore dell’apposito Comitato -. Quest'anno l'apertura della Casetta del Roccolo di San Elipio, ha permesso ad oltre 500 bambini di porgere personalmente ai collaboratori cadorini di Babbo Natale i loro desideri, e quelle risposte sono già scritte e pronte per l'invio. Seppur nel loro piccolo questi messaggi siano portatori di notorietà del Paese di Babbo Natale, e vengo perciò anche a voi per chiedere di contribuire con i francobolli, nella quantità che riterrete opportuna e rispondente alle vostre possibilità».

    Insomma, una lettera con il cuore in mano non perché l'amministrazione comunale non abbia garantito anche quest'anno la disponibilità dell'affrancatura, ma per dirla come Alberti, «per chiedere il poco a molti piuttosto che il tutto a uno solo, con la donazione di un francobollo per famiglia di Pieve, copriremmo il costo per almeno due anni di risposte». E già sono arrivate le prime disponibilità da parte delle Regole di Tai Vissà e Nebbiù e dell'Associazione Pro Nebbiù ma l'invito è rivolto veramente a tutti. Gli interessati si possono rivolgere alla Biblioteca Civica, in via Nazionale 45, già Ufficio Turistico ed ex caserma dei carabinieri, che è aperta tutti i giorni, sarà lo stesso Antonio Alberti a fornire informazioni e dettagli su questa iniziativa. In tempo di crisi anche Babbo Natale ha bisogno di aiuto.


    Da anni ormai con la letterina i miei nipoti prima, mio figlio ora, inviano a Babbo anche il francobollo per la risposta....segno dei tempi che cambiano. Dicono in meglio....beh, vorrei tanto tornare a vivere "male" cosiccome negli anni 70, quando ero bambino io e Babbo Natale aveva i soldi per un dannato francobollo.

  2. #2
    Senior Member L'avatar di heimat
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    nord del sud
    Messaggi
    212

    Predefinito

    Ringrazio pubblicamente Babbo Natale di aver anche quest'anno risposto puntualmente alla letterina invatagli da mio figlio....nessuno se non lo ha vissuto, può immaginare cosa significa per un bimbo di 4 anni ricevere una lettera di babbo natale....meraviglioso.
    Impariamo dai bimbi a sognare, vivremo meglio!!!
    Buon Natale e buone feste a tutti!!!

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy