A novembre scorso abbiamo presentato il nuovo sito di CADORE regno delle ciaspe ovvero www.regnodelleciaspe.it

Questo il nostro comunicato stampa:


Chiamarle ciaspe o ciaspole rende di più l’idea che non racchette da neve come vorrebbe il vocabolario della lingua italiana. Nell’immaginario collettivo ciaspe è sinonimo di neve e dei grandi spazi bianchi dell’Alaska, della Lapponia, della Russia dove le epopee dei cacciatori e dei cercatori d’oro sono state raccontate da tanti libri e film di avventura.

E’ con piacere che vi annunciamo l’apertura del sito web ufficiale del Regno delle ciaspe, all’indirizzo www.regnodelleciaspe.it che vi presenteremo sabato 22 novembre alle ore 17 presso la sala della Magnifica Comunità a Pieve di Cadore.


E’ un sito volutamente semplice e di facile consultazione, veloce da aggiornare ed eventualmente da ampliare. Contiene tutti i percorsi che si possono fare, i rifugi del Cadore, webcam, meteo, norme di sicurezza ed anche una sezione per gli eventi che verrà sviluppata in collaborazione con i gestori dei rifugi stessi.


Il tutto nell’ottica di una collaborazione: attraverso i nostri canali possiamo raggiungere migliaia di persone e il Regno delle Ciaspe ha tutte le carte in regola per diventare un grande volano turistico. Mostriamo al mondo quanto meravigliose sono le nostre zone e verremo ripagati
Vi invitiamo quindi a sostenerci condividendo il sito e pagina Facebook e inserendolo sui vostri siti web e se possibile con il logo del Regno delle ciaspe e collegandolo al sito www.regnodelleciaspe.it

Ne approfitto per questo post per alcuni chiarimenti.

Il sito www.regnodelleciaspe.it l’abbiamo realizzato noi (lo staff di NuovoCadore.it), per conto del Comune di Lozzo di Cadore che a sua volta ha fatto da capofila a un progetto in cui erano coinvolte più realtà (vari enti, sezioni Cai, associazioni locali, ecc).
Come realizzatori del sito web ci siamo dovuti limitare all’inserimento di contenuti che ci sono stati forniti dai nostri committenti. Abbiamo aggiunto alcuni “servizi” come meteo o webcam ma tutto ciò che riguarda i percorsi, è materiale che ci è stato appunto dato “così com’è” e che non dipende da noi.
Il nostro compito è quello di cercare di promuovere al meglio il comprensorio “Regno delle ciaspe” con i contenuti attualmente a disposizione e lo stiamo cercando di fare al meglio utilizzando anche i social network.
Tutte le segnalazioni che riceviamo e abbiamo ricevuto (molte appunto sui percorsi) vengono inoltrate a chi di competenza. Alcuni dei percorsi inseriti inizialmente (e presenti nell’opuscolo a cui si fa riferimento), sono stati tolti proprio perchè ci si è resi conto che erano “inadeguati”. Noi naturalmente restiamo a completa disposizione per modificare e aggiornare qualsiasi contenuto in qualsiasi momento, di più non possiamo fare.


Un sito attivo e aggiornato è un buon punto di partenza e speriamo appunto che solo di questo si tratti, dal momento che abbiamo la ferma intenzione di continuare a investire energie in questo fiore all’occhiello del Cadore.