Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Ciclabile Calalzo-Belluno

  1. #1
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    402

    Predefinito Ciclabile Calalzo-Belluno

    Qualcuno mi può dare informazioni su questo percorso?
    Ovvero:
    - c'è poi stata l'inaugurazione prevista?
    - si tratta di ciclabile o di percorso su vie poco trafficate? Per capirciercorre la vecchia statale di Alemagna con richio di frontale con centauri impazziti?
    - è previsto un servizio trasporto bici in treno da Belluno a Calalzo?
    - e quanto sarà attivo il servizio bike'n'bus Calalzo-Cortina-Dobbiaco ci saranno coincidenze?

    Grazie

  2. #2
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    Si, c'è stata l'inaugurazione... anche se sotto la pioggia, molto partecipata!
    Qui trovi le info sulla tratta in questione: Pieve - Longarone
    Riguardo il trasporto bici, c'è e non c'è... nel senso che ogni tanto la Dolomitibus annuncia il servizio, solo alcuni giorni e solo in alcuni mesi.
    Il modo migliore per essere aggiornato sulla Ciclabile Dolomiti è seguire la pagina www.facebook.com/ciclabiledelledolomiti

  3. #3
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    402

    Predefinito

    Grazie.
    Dunque si conferma il rischio di essere stirati da emuli di Valentino Rossi

  4. #4
    Senior Member L'avatar di blacksheep
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    207

    Predefinito

    Io la devo ancora fare e sto aspettando qualche amico che mi urli una mattina "hey blacksheep, via in bici oggi??"

  5. #5

    Predefinito

    più che da emuli del Dottore, fin che non verrà riaperto il ponte Cadore va fatta attenzione ai TIR sulla cavallera.
    E' altrettanto vero che anche le ciclabili vere e proprie non sono le strade chiuse per il giro d'Italia od il Tour de France, quindi andare in groppone pure in velocità non è permesso ed è pericoloso.

    A me è capitato più di una volta di dover quasi uscire dal percorso per non fare un frontale, ricevendo pure insulti per non averlo fatto velocemente...
    la bicicletta è un gran mezzo ma non una garanzia di educazione ed intelligenza.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy