Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 29

Discussione: Sistemazione viabilità SS 51

  1. #11
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    251

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sanvito25 Visualizza Messaggio
    Grazie Egon.

    leggo sull'articolo



    Che sarebbe l'istituto Dolomieu? Non esiste ..........
    Forse l'ex PIo X? "In Comune c'era un vecchio progetto di tangenziale, che prevedeva una strada dal Pio X a Chiapuzza. Questo progetto era faraonico ed è stato scartato" (cit. intervista Sindaco San Vito).

  2. #12
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    402

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da egon Visualizza Messaggio
    Forse l'ex PIo X? "In Comune c'era un vecchio progetto di tangenziale, che prevedeva una strada dal Pio X a Chiapuzza. Questo progetto era faraonico ed è stato scartato" (cit. intervista Sindaco San Vito).
    Boh, adesso è l'Hotel Des Dolomites, può essere .....

    ..... ma spero proprio di NO!

  3. #13
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    402

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da egon Visualizza Messaggio
    Forse l'ex PIo X? "In Comune c'era un vecchio progetto di tangenziale, che prevedeva una strada dal Pio X a Chiapuzza. Questo progetto era faraonico ed è stato scartato" (cit. intervista Sindaco San Vito).
    Il progetto preliminare di ANAS (presentato a giugno) prevedeva che la tangenziale iniziasse poco prima dell'Hotel Marcora (salvando pertanto tutta Resinego di stto dove sta la mia casa).
    In Ufficio Tecnico a San Vito ad agosto mi hanno detto che il Comune aveva fatto richiesta ad Anas di partire molto prima (dove c'è la zona artigianale, dunque poco dopo l'ex Pio X).

    La soluzione prospettata daò Comune è molto più impattante e molto più costosa di quella di Anas, dunque io dico .... FORZA ANAS

  4. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    251

    Predefinito

    Comunque la tangenziale di San Vito potrebbe ridare fiato al comprensorio Cadore Civetta, poichè risolverebbe d'incanto una delle maggiori criticità del progetto: la viabilità (gallo cedrone permettendo).

  5. #15
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    251

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sanvito25 Visualizza Messaggio
    Ho letto sulla stampa che hanno definito i progetti che verranno presentati a breve.
    C'era anche qualche anticipazione, ma abastanza vaga.

    Qualcuno ha informazioni precise?
    Verrà pubblicato il calendario degli eventi di comunicazione alla cittadinanza?
    Giovedì sapremo, forse...

  6. #16
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    251

    Predefinito

    C'era qualcuno che possa riferire in merito?

    http://corrierealpi.gelocal.it/bellu...605?fsp=2.6719

  7. #17
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    251

    Predefinito

    Partito del NO! Presente! Intanto la montagna si spopola: come diceva qualcuno, se la montagna non va a Maometto, Maometto va... al mare. Qui in Padania da qualche decennio si è imposta la filosofia delle tangenziali per bypassare i centri abitati; in montagna invece c'è il partito dei contrari, a prescindere. Comunque a mio avviso era meglio il vecchio progetto, dal Pio X a Chiapuzza. E magari in centro a San Vito una zona pedonale, alla faccia dei bottegai che non lo sanno, ma ne sarebbero avvantaggiati.
    http://corrierealpi.gelocal.it/bellu...847?fsp=2.6719

  8. #18
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    402

    Predefinito

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 178441-img-20161103-wa0008.jpg 
Visualizzazioni: 98 
Dimensione: 49.9 KB 
ID: 938

    Beh, lo posso dire. Casa mia sarebbe salva

    Forse gli unici che ne potrebbero soffrire sono la Pasticceria Fiorie ed il nolo sci, ma ormai sono così noti che la loro fama precede ... la tangenziale.
    Complessivamente il paese ne gioverebbe.

    Tu egon eri presente? Quali erano le motivazioni del no? Forse anche che passa molto vicino al nuovo asilo?

    p.s. vecchio progetto troppo costoso per Anas: quasi 1 km in più ed altri viadotti, costi quasi doppi

  9. #19
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    251

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sanvito25 Visualizza Messaggio
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 178441-img-20161103-wa0008.jpg 
Visualizzazioni: 98 
Dimensione: 49.9 KB 
ID: 938

    Beh, lo posso dire. Casa mia sarebbe salva

    Forse gli unici che ne potrebbero soffrire sono la Pasticceria Fiorie ed il nolo sci, ma ormai sono così noti che la loro fama precede ... la tangenziale.
    Complessivamente il paese ne gioverebbe.

    Tu egon eri presente? Quali erano le motivazioni del no? Forse anche che passa molto vicino al nuovo asilo?

    p.s. vecchio progetto troppo costoso per Anas: quasi 1 km in più ed altri viadotti, costi quasi doppi
    Ahimé, non c'ero. Raccatto informazioni qua e là, dove posso. Però a tutti quelli che dicono sempre di no (a cominciare dal famoso nuovo comprensorio Cadore-Civetta) chiederei: ma se la montagna si spopola, ci sarà qualche ragione, o no?
    http://corrierealpi.gelocal.it/bellu...uno-1.13569882

  10. #20
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    251

    Predefinito

    La proposta dell'Ascom di San Vito mi sembra un pò bizzarra. Se togli i parcheggi a lato della strada per favorire lo scorrimento dei veicoli (TIR compresi, che purificano l'aria), chi si ferma più? Ottima invece IMHO l'idea di far partire la tangenziale dal Pio X e magari farla finire oltre Chiapuzza, dove c'è il cementificio: così magari si rilancia anche l'idea del comprensorio Cadore Civetta, perchè l'accesso agli impianti sarebbe garantito dalla tangenziale. Ovviamente, la tangenziale dovrebbe seguire un percorso distante il più possibile dalle case.
    http://corrierealpi.gelocal.it/bellu...-51-1.14392695
    Ultima modifica di egon; 11-11-2016 alle 04:38 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy