Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 29 di 29

Discussione: Sistemazione viabilità SS 51

  1. #21
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    253

    Predefinito

    La proposta dell'Ascom ha ricevuto consensi entusiastici (vai alla fine del link).

    http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=674040

  2. #22
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    402

    Predefinito

    Il vero problema di San Vito, ovvero ciò che crea imbuto e fila fino a Cortina, sono gli intoppi che nascono:
    - dai troppi passaggi pedonali
    - dai pedoni che attraversano fuori dalle strisce malgrado le zebre siano ogni 20 metri
    - dalle auto che si fermano per scaricare gente per poi andare a parcheggiare
    - da chi prova a parcheggiare sul lato destro salendo
    Dunque è vero che se si elimassero i passaggi pedonali (sottopassi?) e si mettersero transenne per evitare che i pedoni attraversino la strada e le auto parcheggino ... si risparmierebbero 18 milioni e si risolverebbe il problema del traffico.

    Peccato che non è fattibile, ovvero il paese diventerebbe un inferno.
    Certo che anche fare una tangenziale per 20 gg di traffico all'anno, anche quello scoccia.

    Facciano quello che vogliono, ma tu, Egon, nondevinondevnondevi sponsorizzare la soluzione che parte dal Pio X

    Se ti faccio vedere su google maps quale è casa mia ... capisci

  3. #23
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    253

    Predefinito Tangenziale di San Vito di Cadore

    A Melegnano di tangenziali ne hanno fatte 3 (tre). Una a nord, una a ovest e una a sud, con due viadotti. Ah, già, sono state realizzate come opere compensative da Tangenziale esterna (TEEM). Ma in Cadore nessuno vuole l'autostrada. E allora tenetevi la viabilità di Cecco Beppe.

    http://www.ilcittadino.it/p/notizie/...e_binasca.html

  4. #24
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    253

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sanvito25 Visualizza Messaggio
    Il vero problema di San Vito, ovvero ciò che crea imbuto e fila fino a Cortina, sono gli intoppi che nascono:
    - dai troppi passaggi pedonali
    - dai pedoni che attraversano fuori dalle strisce malgrado le zebre siano ogni 20 metri
    - dalle auto che si fermano per scaricare gente per poi andare a parcheggiare
    - da chi prova a parcheggiare sul lato destro salendo
    Dunque è vero che se si elimassero i passaggi pedonali (sottopassi?) e si mettersero transenne per evitare che i pedoni attraversino la strada e le auto parcheggino ... si risparmierebbero 18 milioni e si risolverebbe il problema del traffico.

    Peccato che non è fattibile, ovvero il paese diventerebbe un inferno.
    Certo che anche fare una tangenziale per 20 gg di traffico all'anno, anche quello scoccia.

    Facciano quello che vogliono, ma tu, Egon, nondevinondevnondevi sponsorizzare la soluzione che parte dal Pio X

    Se ti faccio vedere su google maps quale è casa mia ... capisci
    L'auspicio di tutti è che la tangenziale (se mai sarà fatta) passi il più lontano possibile dalle case. Comunque qui nel sud milano hanno ridotto l'impatto ambientale della TEEM, con dune di terra e con la piantumazione di alberi.

  5. #25
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    253

    Predefinito

    In una recente riunione di "politici" sono state elencate le opere di cui il Bellunese avrebbe bisogno: dalla galleria di Coltrondo (costo 70 milioni di euro) alla variante di Valle di Cadore, per la quale esiste uno studio di fattibilità da aggiornare. Poi ci sono la variante di Longarone, per la quale si stanno studiando due alternative (in destra Piave passando dietro la Fiera, costo 80 milioni, in galleria passando a monte del centro abitato, spesa di 150 milioni) e quella di San Vito (40 milioni), ma anche la circonvallazione di Cortina (133 milioni), la Macchietto-Venas (250 milioni), il completamento della variante di Lentiai e la realizzazione di quella di Mel (rispettivamente 12 e 40 milioni di euro). E ancora il raccordo fra Levego e Cadola (150 milioni), la variante di Feltre, quelle di Alleghe, Cencenighe, Livinallongo, la connessione del Primiero con il Passo Rolle, il collegamento fra Longarone e Pontesei con realizzazione di due gallerie, il rifacimento di Ponte Oltra e Ponte Serra a Lamon. L'ANAS, in vista dei mondiali di sci a Cortina 2021 metterebbe a disposizione un centinaio di milioni, di cui 18 per la circonvallazione di San Vito. Per dare un'idea, a Melegnano sono state realizzate tre tangenzialine per dirottare il traffico fuori dal centro abitato, del costo complessivo di 81 milioni di euro. E allora...sciur padrun da li beli braghi bianchi, fora li palanchi.
    Ultima modifica di egon; 18-11-2016 alle 01:05 PM

  6. #26
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    402

    Predefinito

    Pare che il Comune di san Vito torni all'attacco e chieda all'ANAS di che la tangenziale di San Vito non parta, come nel progetto ANAS, dalla caserma dei carabinieri, ma dalla zona artigianale subito dopo l'ex Pio IX.
    Con costi più che raddoppiati e passaggi in ulteriori zone lungo Boite e di pregio paesaggistico.

    ma dove sta l'interesse del Comune a chiedere questa cosa? Solo perchè vogliono tutelare il parco dell'Hotel Antelao (in cambio di un vulnus paesaggistico peggiore?).
    Io non ci credo ... Non è che qualcuno spera di vendere terreni boschivi e pascoli che altrimenti non valgono una cippa?

    Qui ci vorrebbe smara ...

  7. #27
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    402

    Predefinito

    Venerdì 3 marzo a san Vito ci dovrebbe essere un'altra serata di presentazione del progetto della strada.

  8. #28
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    402

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sanvito25 Visualizza Messaggio
    Venerdì 3 marzo a san Vito ci dovrebbe essere un'altra serata di presentazione del progetto della strada.
    Sarà presentata la controproposta del Comune di San Vito, ovvero la strada con partenza dall'insediamento artigianale La Scura.

    Questo l'intervento che farò per interposta persona, visto che non sarò presente:

    UNA PREMESSA DOVEROSA: SONO PARTE IN CAUSA, NEL SENSO CHE LA MIA ABITAZIONE E’ TRA QUELLE PENALIZZATE DA QUESTA PROPOSTA.
    RIASSUMO I POCHI VANTAGGI:
    - MINOR IMPATTO SU DUE ESERCIZI ALBERGHIERI (SOPRATTUTTO HOTEL MARCORA)
    - PIU’ PAESE LIBERO DA TRAFFICO, MA IN UNA PARTE DI PAESE FUORI DAL TRAFFICO VERO
    E I MOLTI SVANTAGGI:
    - COSTI MOLTO PIU’ ALTI
    - LAVORI MOLTO PIU’ LUNGHI ED IMPATTANTI
    - MOLTE PIU’ CASE COINVOLTE CHE VEDONO RIVOLUZIONATA LA LORO CONDIZIONE RISPETTO AD ORA
    - PIU’ ESERCIZI COMMERCIALI CHE RIMANGONO TAGLIATI FUORI
    - POTENZIALE (ANZI QUASI CERTA) CONFLITTUALITA’ CON MOVIMENTI AMBIENTALISTI, VISTO CHE LA NUOVA STRADA CORREREBBE SOPRA O LUNGO IL FIUME
    - UNA FERITA PROFONDA ED INDELEBILE NEL PAESAGGIO, VISIBILE DA OGNI CIMA, MOLTO PIU’ AMPIA ED IMPATTANTE CHE NEL PROGETTO DELL’ANAS
    MA NON ERA LA TUTELA DEL PAESAGGIO LA PRIORITA’ PER LA COMUNITA’ DI SAN VITO? IL NUOVO COMPRENSORIO SCIISTICO CADORE-CIVETTA NON E’ STATO SACRIFICATO SULL’ALTARE DELLA TUTELA DELLA TERRA, RINUNCIANDO COSI’ AD UN POTENZIALE BENESSERE ECONOMICO PER TUTTA LA VALLLE?
    NON VALE PIU’ QUESTO IDEALE?
    MA QUALI SONO GLI EFFETTIVI INTERESSI PER ARRIVARE A PROPORRE UN PROGETTO PIU’ IMPATTANTE?
    E’ UN’OPERAZIONE ASSURDA ED INCOMPRENSIBILE, DELLA QUALE NON RIESCO A CAPIRE LA LOGICA.
    O FORSE SI CAPISCE: DI CHI SONO LE TERRE CHE VERREBBERO ESPROPRIATE ED INDENNIZZATE?
    QUALI OPERE DI MITIGAZIONE VERREBBERO IMPOSTE ALL’ANAS? ANCHE PERCHE’ SE IMPONETE ALL’ANAS UN PROGETTO MOLTO PIU’ COSTOSO, E’ CHIARO CHE RIMANGONO MENO SOLDI PER OPERE COMPENSATIVE E DI MITIGAZIONE.

  9. #29
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    253

    Predefinito

    Nell'attesa, guarda come si fanno le strade in Lombardia. ciao.

    https://youtu.be/x65kvu1jVp4

    e volendo si possono fare contenti anche gli ecologisti...

    http://www.tangenziale.esterna.it/te.../12/5VS7P2.pdf

    http://www.tangenziale.esterna.it/te...6/11/cigni.jpg
    Ultima modifica di egon; 03-03-2017 alle 06:23 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy