Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 51 a 55 di 55

Discussione: Lavori Alemagna in vista di Cortina 2021

  1. #51
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    474

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sanvito25 Visualizza Messaggio
    Ecco, trovato chi si è aggiudicato la gara per la progettazione.

    Invitati: 7 soggetti
    Hanno presentato offerta: 1 soggetto
    Chi ha vinto la gara: l'unico che ha presentato offerta

    INTEGRA
    Ingegneria Territorio Grandi Infrastrutture Srl
    Via di S. Erasmo, 16
    00184 Roma

    Roma?

    INfatti, nella valutazione tecnica, i commissari hanno dato voti quasi insufficienti ed in particolare pare che i materiali usati non siano coerenti con il contesto. STRANO, NO, ESSENDO DI ALTRE PARTI D'ITALIA ...

    Allegato 943

    Siamo a posto
    Ma queste informazioni sono pubbliche? Dove le posso trovare?
    "Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza dire nulla."

  2. #52
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    236

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sanvito25 Visualizza Messaggio
    Studio Matildi? Primo posto dove sono andato a marzo ... gentilissimi, mi hanno ricevuto ed illustrato il progetto visto che non avevo potuto presenziare alla serata di presentazione a San Vito.
    Peccato che lo Studio Matildi non sia stato poi invitato da Anas alla gara ..... malgrado abbiano fatto lo studio di fattibilità, siano titolatissimi (hanno progettato, tra gli altri, il Ponte Cadore ed il nuovo ponte a MIsurina sul Rudavoi) ed il progettista abbia casa a San Vito e dunque conosca bene i problemi della zona.
    Dov'é la sorpresa? L'ENI ha venduto il villaggio di Borca ad una società di Cagliari, scavalcando anche una cordata di dipendenti che si era offerta di acquistarlo (e magari anche il comune di Borca avrebbe voluto dire la sua). D'altra parte bisogna riconoscere che le denominazioni Averau, Giau, Nuvolau e Cannonau fanno chiaramente riferimento ad una matrice comune di origine sarda. Nessuno ha mai sentito parlare dei "balenti" pastori sardi delle Dolomiti? Peccato. Eppure sembra che anche l'uomo di Mondeval avesse delle origini sarde (ne ho sentito parlare anche nella caserma Monfenera di Cagliari dove ho fatto il CAR). Altrimenti, se così non fosse, bisognerebbe pensare a un frutto avvelenato della solita politica romana. Ah, ma se dovessero andare al potere i seguaci del mitico dittatore venezuelano Chet Giuseppe detto Pino, ne vedremmo delle belle!
    Ultima modifica di egon; 06-08-2017 alle 05:22 PM

  3. #53
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    389

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da smara Visualizza Messaggio
    Ma queste informazioni sono pubbliche? Dove le posso trovare?
    Io le ho trovate sul sito dell'anas

  4. #54
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    389

    Predefinito

    Pubblicato sul sito del Comune di San Vito iil progetto definitivo .....
    A voi i commenti.

    Cito solo due perle:
    -dalla Relazione ambientale:
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: fauna.JPG 
Visualizzazioni: 19 
Dimensione: 38.4 KB 
ID: 946
    Questa è davvero parossistica. Da 12 anni ‘combatto’ con la presenza invadente dei cervi nel mio giardino, che mi hanno estirpato arbusti e rovinato il prato che ha erba fresca che loro gradiscono assai. Perché ci sono i cervi nel mio giardino? Perché in quel punto abbeverarsi al Boite è particolarmente comodo, ne vediamo a branchi tutte le sere in quasi tutte le stagioni. Beh, la variante passerà esattamente sul percorso fatto dai cervi per abbeverarsi al Boite
    - dalla Relazione paesaggistica
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: paesaggio.JPG 
Visualizzazioni: 17 
Dimensione: 75.0 KB 
ID: 947
    Assenza di visuali in quota? Ridicolo. Che ne sanno loro delle visuali in quota?
    Provino a salire, non dico sul Pelmo, ma sulle Rocchette, o sul Monte Rite al Rifugio San Marco e poi mi dicano se non ci sono percettori in quota.
    Quando poi scrivono che la percezione visiva è già fortemente compromessa dall’abitato e dai tralicci dell’alta tensione …. beh allora sono proprio in malafede. Oppure è un gioco delle parti, dove loro devono minimizzare gli impatti per fare passare il progetto alla Soprintendenza.

    smara ... aiuto

  5. #55
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    389

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sanvito25 Visualizza Messaggio
    Pubblicato sul sito del Comune di San Vito iil progetto definitivo .....
    A voi i commenti.

    Cito solo due perle:
    -dalla Relazione ambientale:
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: fauna.JPG 
Visualizzazioni: 19 
Dimensione: 38.4 KB 
ID: 946
    Questa è davvero parossistica. Da 12 anni ‘combatto’ con la presenza invadente dei cervi nel mio giardino, che mi hanno estirpato arbusti e rovinato il prato che ha erba fresca che loro gradiscono assai. Perché ci sono i cervi nel mio giardino? Perché in quel punto abbeverarsi al Boite è particolarmente comodo, ne vediamo a branchi tutte le sere in quasi tutte le stagioni. Beh, la variante passerà esattamente sul percorso fatto dai cervi per abbeverarsi al Boite
    - dalla Relazione paesaggistica
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: paesaggio.JPG 
Visualizzazioni: 17 
Dimensione: 75.0 KB 
ID: 947
    Assenza di visuali in quota? Ridicolo. Che ne sanno loro delle visuali in quota?
    Provino a salire, non dico sul Pelmo, ma sulle Rocchette, o sul Monte Rite al Rifugio San Marco e poi mi dicano se non ci sono percettori in quota.
    Quando poi scrivono che la percezione visiva è già fortemente compromessa dall’abitato e dai tralicci dell’alta tensione …. beh allora sono proprio in malafede. Oppure è un gioco delle parti, dove loro devono minimizzare gli impatti per fare passare il progetto alla Soprintendenza.

    smara ... aiuto
    A proposito di assenza di recettori visivi in quota.
    Ecco casa mia (freccia nera) dalla Rocchetta di campolongo ed ecco il prato che sarà tagliato a metà dalla variante
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: P1060268.jpg 
Visualizzazioni: 27 
Dimensione: 54.3 KB 
ID: 948

    E qua invece un gruppetto di cervi (e questa non è nemmeno la stagione loro) esattamente dove passerà la variante. Notare che nella relazione ambientale hanno scritto che la presenza di animali selvatici è assai raro. Ridicolo, se non fosse triste questa lor ignoranza
    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: WhatsApp Image 2017-09-01 at 20.05.21.jpg 
Visualizzazioni: 18 
Dimensione: 26.4 KB 
ID: 949

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •