Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 53

Discussione: situazione ferrovia Calalzo

  1. #11
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SuperAnima Visualizza Messaggio
    Scusa ma non capisco il perchè della Padova-Calalzo e non della Venezia-Calalzo che reputo,molto più importante e vitale se vogliamo un rilancio del nostro turismo.E'una linea più diretta e poi a Mestre ogni mezzora passa un treno per Padova.
    Ad ogni modo nonostante i miei appelli,post,discussioni con compaesani e mediocri politici pare che a pochi interessi l'argomento,ancormeno a nostri inetti e incapaci amministratori.
    Una ferrovia che arriva nel cuore delle Dolomiti a 800mt in tanti ce l'invidierebbero,ma noi (cadorini,comeliani,ampezzani) non ci rendiamo conto della potenzialità di questo treno.
    Siamo dei poveri imbecilli!
    Per quanto riguarda la tratta Calalzo-Cortina il discorso è diverso.
    L'ex ferrovia è stata dismessa e ora il vecchio tracciato è percorso dalla ciclabile,non ancora terminata ( altra ricchezza poco valorizzata).
    L'ideale sarebbe spostare tutto il traffico fino a Dobbiaco su una nuova linea ferroviaria....ma questi sono sogni!
    Intanto si tenta,speriamo inutilmente,di costruire linee inutili e costosissime come la TAV!
    Concordo pienamente, anche se come dici tu, sono sogni e nullaltro.

  2. #12
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    A quanto pare, la stazione di Calalzo di Cadore non esiste più sul sito ufficiale di Trenitalia.
    Oggi ho provato a fare una ricerca di un treno, e la nostra stazione è inesistente. Allego gli screen shot... provate anche voi.
    Siamo alla frutta signori!

  3. #13
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    sulla nostra pagina facebook ci hanno segnalato che...

    si trova con Calalzo-Pieve di Cadore-Cortina
    Facile, comodo e alla portata di tutti

  4. #14

    Predefinito

    Ma alla fine han chiuso solo la biglietteria, giusto?

  5. #15
    Senior Member L'avatar di blacksheep
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    207

    Predefinito

    Si per ora solo la biglietteria! ma x sempre!

  6. #16

    Predefinito

    Bella seccatura. Però c'è almeno la macchinetta, giusto? O il biglietto tocca farlo saliti a bordo (che mi pare fan pure una multa o lo fan pagare di più...)?

  7. #17
    Senior Member L'avatar di blacksheep
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    207

    Predefinito

    Si le macchinette automatiche ci sono! E se non ci fossero, col cavolo che ci farebbero la multa sul treno!!!

  8. #18
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    Riporto un post che abbiamo pubblicato poco fa sulla nostra pagina facebook:

    Il treno regionale 20775 di oggi (18 novembre) con partenza a Calalzo di Cadore alle ore 10.07 e arrivo a Mestre alle ore 12.30, è in ritardo di 30 minuti. Ciò significa che se qualcuno aveva delle coincidenze a Mestre per altre destinazioni, le perde. Ora, accettiamo che il treno stia 2 ore e mezza per percorrere 120 km (un'eternità!); accettiamo che a Calalzo abbiano tolto la biglietteria sostituendola con una macchina elettronica che a volte accetta pagamenti solo con bancomat e altre volte non va proprio; accettiamo che le partenze da Calalzo siano sempre meno e spesso a orari improponibili; accettiamo che la qualità dei treni sia pessima; e possiamo anche accettare il ritardo di un treno in ARRIVO. Ma che ci sia un ritardo di 30 minuti in PARTENZA, è INACCETTABILE e vergognoso! Tutti i sindaci del Cadore dovrebbero alzare la voce e pretendere servizi migliori da parte di Trenitalia. Il danno a turisti e residenti è enorme. VOGLIAMO TRENI EFFICIENTI E PUNTUALI, altro che TAV...

  9. #19
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Arriveranno a chiuderla...... secondo me.....

  10. #20

    Predefinito

    Adriano Marengon La tratta Belluno -Calalzo vuole essere gestita in questo modo da parte di Trenitalia come la maggior parte dei servizi regionali ridotti a dei carri bestiame con lo scopo di essere sopressi per dar adito ai progetti di interesse politico imprenditoriale di pochi con la costruzione di grandi opere in tutta Italia.Il problema è lo stato che invece di ripensare ad un modo nuovo di mobilità sostenibile continua a spingere sul cemento per la felicità delle solite imprese che monopolizzano questo tipo di mercato,e poi ci chiediamo per chè ad ogni perturbazione che passa come mai l' Italia va sott' acqua.Vanno potenziati i servizi ferroviari esistenti , i servizi pubblici e resi efficienti solo in questo modo si può dare un servizio al cittadino senza essere obbligati all' uso dell' auto.Altre alternativa anche se meno conosciute ci sonohttp://www.blablacar.it/
    Offri o trova un passaggio in auto
    www.blablacar.it
    BlaBlaCar: migliaia di passaggi auto in Italia/Europa a pochi euro. Se sei autom
    obilista riduci a zero le spese di viaggio, se sei automobilista risparmi la metà rispetto a treno e aereo e viaggi in compagnia e nel rispetto dell'ambiente.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy