Pagina 8 di 19 PrimaPrima ... 67891018 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 189

Discussione: Prolungamento autostrada A27

  1. #71
    Senior Member L'avatar di bosk
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    511

    Predefinito

    C'è che continua ad affermare che il futuro dei trasporti saranno i treni...... può essere, ma quello che mi chiedo è cosa si intende per futuro, entro i prossimi 10 anni o entro i prossimi 100 anni??? sinceramente entro i 10 anni la vedo impossibile ma anche entro 20 anni, ma una tra le cose che mi lasciano perplesso è che e non mi ricordo chi, comunque uno che lavora nel settore auto almeno cosi ha affermato, ha dichiarato che l'auto ha gli anni contati, mi chiedo come uno che lavori in quel settore possa affermare una cosa simile dal momento che oltre ad essere in fase di realizzazione ma sono già in circolazione auto elettriche o ibride, e ritengo molto più probabile che nel "futuro" di cui tutti parlano e probabilmente entro 20 anni ci saranno prevalentemente auto ibride o elettriche e chissà che non inizino a produrre pure i camion, quindi ritengo utile questa autostrada, questa come altre.

  2. #72
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ecko Visualizza Messaggio
    L'autostrada NON rappresenta un'opportunità di rilancio e crescita. ANZI.
    Volete convincermi-convincerci del contrario? Bene, allora proponeteci studi tecnici, analisi approfondite e dati... (come facciamo noi), altrimenti ripeto, è inutile discuterne.
    E l'autostrada NON SI FARA' MAI, perché non la lasceremo fare, costi quel che costi. TAV docet.
    Citazione Originariamente Scritto da sanvito25 Visualizza Messaggio
    Scusa ecko, ma questa frase proprio non mi piace ... Con questo non nego che la si possa pensare e scrivere, ma questa "violenza" di pensiero davvero non la condivido.
    Nemmeno io condivido la violenza, di alcun tipo. Ma è lo Stato che ora sta usando la VIOLENZA FISICA per portare avanti progetti assurdi (e non parlo solo del TAV...). Per quanto mi riguarda, è da anni che subiamo VIOLENZA quotidiana, da parte di quei 4 cialtroni che dovrebbero governare. L'aumento delle tasse, il furto delle pensioni, l'imposizione di sacrifici disumani, l'impunità delle istituzioni, i pignoramenti... questa è la VIOLENZA che vedo e che non sono più disposto ad accettare. La gente non ne può più, la gente inizia a darsi fuoco!
    La mia presa di posizione così netta e "aggressiva", non è "violenza di pensiero", ma LEGITTIMA DIFESA, o più semplicemente RESISTENZA.

    Spiegami una cosa per cortesia (o linkami se l'hai già postato altrove): di solito quando c'è un partito "contro" così forte, è perchè si pensa che dietro il progetto ci siano interessi privati, poteri forti, ecc...

    Quali sono in questo caso? Chi è il portatore di interesse che vuole fare quest'opera a tutti i costi contro ogni logica, ogni calcolo scientifico, ogni volere popolare?
    Non è necessario arrivare al punto di scoprire i soliti intrighi di potere, la vendita di appalti e le tangenti... siamo in ITALIA signori, e sulle grandi opere è così che va! Non sono mie illazioni, è la realtà dei fatti: Expo, ricostruzione Aquila, Tav, G8 e chi più ne ha più ne metta... ovunque si sono scoperti illeciti. Basta cercare INCHIESTE GRANDI OPERE su google per perdersi in un oceano di link senza fine. E così sarà finchè l'attuale classe politica non se ne sarà andata!

    Qui si parla di un'operazione da miliardi di euro finanziata da project financing, che già di per sé è una truffa (informatevi).

    Ribadisco: volete convincermi-convincerci del contrario? Bene, allora proponeteci studi tecnici, analisi approfondite e dati... non testimonianze personali e pareri, perché queste anche se sempre apprezzate in questo contesto valgono poco-niente.

  3. #73
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    402

    Predefinito

    Libri e giornalismo d'inchiesta non mi appassionano. Ne ho letti, eh ... non credere. A destra e a manca.
    Mi son fatto l'opinione che:
    a. rappresentano sempre una realtà parziale
    b. non avendo il contraddittorio ..... vedi punto a.
    c. appassionano e convincono quando già la pensavi così, altrimenti non gli credi e pensi che siano montature e teoremi.
    Secondo me se quella è "la verità di internet", siamo lontani.

    p.s. non mi riferisco al fatto specifico della TAV

    Citazione Originariamente Scritto da ecko Visualizza Messaggio
    Qui si parla di un'operazione da miliardi di euro finanziata da project financing, che già di per sé è una truffa
    Credo tu ti sia espresso male. Non è il project financing di per sè una truffa (è il modo col quale le PA riescono a finanziari i lavori e ce ne sono miliardi di esempi dall'asilo, alla piscina alla mensa comunale ...), forse QUEL project financing è stato una truffa.

  4. #74
    Senior Member L'avatar di blacksheep
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    207

    Predefinito

    Io.....contraria!

  5. #75
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    246

    Predefinito

    E' da più di 30 anni che regolarmente si torna a parlare,discutere,commentare la possibilità dellA27.
    Cambiano i governi,le generazioni,cambia l'economia e si continua con questo tormentone!
    L'autostrada non si farà mai perchè: non serve,è inutile,ha costi proibitivi,la gente non la vuole come non la vuole la Pusteria ,la Carnia e l'Austria.
    Quindi non vale più la pena di discutere!
    Buona notte a tutti.

  6. #76
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    Pochi sanno che nel lontano 1971 ci fùà la prima proposta della famosa VENEZIA MONACO.. allora il cadore o meglio: la provincia di belluno non doveva sborsare un soldo era un pool di banche della Baviera (e a quei tempi l'alto adige era ben d'accordo eccome...!) a quest'ora era gia strafatta e strapagata e con NOTEVOLI VANTAGGI IN TEMI TURISTICI E DI INDUSTRIA (all'incontrario di quel che si dice o meglio dicono alcuni..)) ma in questa strana italia paese dei limoni,mafia ,vino,pizza , e spaghetti, c'è sempre il comitato del NO (non sò se ci avete mai fatto caso) sempre NO!
    avete mai sentito parlare di un comitato del si?
    NO AL PONTE DI MESSINA
    NO TAV
    NO NUCLEARE
    NO AUTOSTRADA
    NO CENTRALINE ACQUA
    NO ...NO...NO..NO..NO
    L'ITALIA DEL NO !
    e poi? ci ritroviamo nella cacca fino al collo ANCHE GRAZIE AI NO ! di cittadini,comuni,provincie enti vari....
    e intanto il resto del mondo cresce !!

    ma noi forti delle nostre belle "crode" andiamo avanti a testa bassa ! sempre e solo Nò !
    chissà se un giorno scopriremo che la "dolomia" tritata o mischiata con erbe di alti pascoli sarà commestibile....
    Si perchè tra poco (forse pochi se ne sono accorti) rimmarrà soltanto roccia da vedere e soprattutto MANGIARE!
    ahhh queste bellissime dolomiti PATRIMONIO DELL'UMANITÀ' .
    ma che vuol dire ? boo? ma vabbè non importa dai... l'importante è l'aria buona il paesaggio incontaminato....e il silenzio...ahahha bello!
    Chi glielo spiega ai nostri figli ,nipoti ecc..che verranno che devono vivere come heidi e peter ,nel, famoso cartone animato tra pascoli,baite ,e animali?..senza scelta?
    gli ambientalisti? quei fantastici geni di mountain wireless? gli stessi sindaci del no? mah!
    Ultima modifica di giovanni; 14-05-2012 alle 08:47 PM
    giò73

  7. #77

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni Visualizza Messaggio
    avete mai sentito parlare di un comitato del si?
    I "partiti del no" nascono in contrappunto quando qualcuno propone un'idea/legge/progetto a favore di qualcosa e quindi incarna direttamente il "comitato del si" senza chiamarsi in tal modo.

  8. #78
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    246

    Predefinito

    Giovanni:
    ipotizzo il Comitato del SI da te tanto agognato:

    SI al Ponte di Messina. Si ad un'opera inutile,assurda in quanto costruita su terreno sismico,antieconomica,utile solo alla spartizione di denaro tra appaltatori sub appaltatori,mafia ,partiti ecc.ecc.Si ad un'opera che né i siciliani né i calabresi vogliono,parlo del popolo,non dei politici.
    SI alla Tav .Si ad un'opera che è stato dimostrato essere non necessaria,devastante per il territorio e
    le le persone che nel territorio ci abitano.Si ad un esborso allucinante di denaro pubblico in un momento di profondissima crisi economica. E poi i soliti ricorrenti motivi come sopra.
    SI al Nucleare.Si al rischio catastrofico di disastri nucleari,Si ad una filosofia energetica obsoleta.Si al rischio di gravissime malattie per la popolazione adiacente agli impianti ecc.ecc Si ad una prospettiva che gli italiani hanno già deciso x il NO con un referendum.
    SI all'autostrada.Si al transito di mezzi pesanti attraverso il nostro incontaminato ambiente,Si all'inquinamento,Si al mero transito di tanti vacanzieri verso terre più accoglienti e più turistiche della nostra,Si alla cementificazione del territorio,Si alla speculazione e spartizione di denaro come al punto primo.Si ai benefici economici per pochi e disagi per tanti.
    SI alle centraline acqua.Si alla perdita di bene pubblico dell'acqua,Si allo sfruttamento dei nostri fiumi,torrenti,ruscelli.Si all'inaridimento degli stessi.Si alla speculazione.Si al dissesto idrico-geologico.
    Giovanni puoi solo ringraziare che esista il partito del No e che non esista il partito del Si.
    Sarebbe la fine per tutti!

  9. #79

    Predefinito

    Senza contare che gli ipotetici appartenenti ai Comitati del SI, sono automaticamente anche appartenenti ad altri ipotetici Comitati del NO. Ad esempio, chi è favorevole alla TAV è contrario al potenziamento dell'attuale linea ferroviaria. Allora dove dovremmo contarli questi personaggi? Come quelli che fanno parte del Comitato del SI o del NO?

  10. #80
    Senior Member L'avatar di giovanni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vigo di cadore
    Messaggi
    416

    Predefinito

    si difatti grazie anche ai partiti del NO tra poco su queste valli non ci sara davvero più nulla....ma quale sfruttamento delle acque ?la centralina mica se la mangia l'acqua... se rilasciano la quantità minima garantita di acqua? e cosa fai dei torrenti il residente cadorino cosa fà? andiamo a farci il bagno? la beviamo ? la usiamo per lavare l'auto?
    la tav un opera allucinante? ma se per la maggior parte è tutta in galleria o bassi ponti quale sconvolgimento sarà mai?
    nucleare? obsoleto? a si? ma quale catastrofe ! se le nuove centrali di 3 / 4 generazione hanno un livello di sicurezza a prova di tutto ....
    autostrada?: disagi per tanti ? in 20 minuti potresti arrivare a belluno eo friuli venezia giulia? (disagi?) un imprenditore potrebbe finalmente far arrivare camion o corrieri anche quissù aprendo dinuovo qualche fabbrichetta? disagi? i tir invece che passare con gli scarichi a livello della tua..e nostra porta di casa passano fuori....e non danno più fastidio a nessuno...
    i turisti? cosa sono...?.avete visto davvero turisti negli ultimi anni in cadore? davvero? avete notizie foto o video immortalati in queste valli fantastiche di t .u .r.i.s.t.i? non è assolutamente vero che se ne andrebbero da altre parti anzi... verrebbero solo più facilità di spostarsi anche qui.....non centra nulla l'autostrada con la fuga dei turisti credetemi ....è solo capacità di fare turismo....
    possibilità di nuovi posti di lavoro....vedi friuli venezia giulia ..anche se pendolarismo ma almeno uno spiraglio ci sarebbe....
    anche l'autostrada che tanti vedono come un mostro di cemento chissà poi perchè magari senza aver visto uno straccio di progetto o proposta.....reale....
    L'AUTOSTRADA RAPPRESENTA PER IL FUTURO DEL CADORE UNA Opportunità DA SAPER SFRUTTARE SIA Turisticamente SIA IN NUOVI POSTI DI LAVORO...RAPPRESENTA UNA BOCCATA D'OSSIGENO
    che può far rivivere e rilanciare queste terre di nessuno....
    Ultima modifica di giovanni; 20-05-2012 alle 10:26 AM
    giò73

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy