Pagina 2 di 8 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 76

Discussione: banda larga?

  1. #11
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    LocalitÓ
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Se posso dire la mia, visto che lavoro in questo settore...

    1) La banda larga Ŕ tanto bella, ma non Ŕ indispensabile. Io ci lavoro con Internet, Ŕ comodo, bello, utile, ma non Ŕ indispensabile. Preferisco che comune, regione, provincia e governo investano in altro piuttosto che in banda larga. IMHO, ovviamente.

    2) Portare la banda larga Ŕ un costo notevole che al momento non viene ripagato dall'abbonamento adsl. Questa Ŕ la triste realtÓ: Telecom non ha interesse a cablare perchŔ ottenere 20 abbonamenti in pi¨ per paese non ripaga i costi di cablatura. Purtroppo Ŕ in parte colpa della legge sul digitale terrestre che ha puntato sulla tv digitale su onde radio invece che su cavo. Se ora la tv via cavo fosse obbligatoria come Ŕ il digitale terrestre, Telecom avrebbe l'interesse di cablare perchŔ avrebbe un ritorno economico.

    3) Il wimax non Ŕ una soluzione. Possono dire quel che vogliono, ma il Wimax costa caro e non rende. In generale le reti wireless non rendono bene per un problema di architettura di Internet. In due parole, il protocollo di comunicazione era stato pensato, negli anni 70, solo per comunicazioni via cavo, dove le interferenze sono poco. Le reti wireless hanno molte interferenze e il protocollo di Internet patisce la differenza di mezzo di comunicazione. Mi spiace, ma per ora il Wimax Ŕ un investimento che non vale la pena in termini di costo/benefici.

  2. #12
    Moderator L'avatar di deryls82
    Data Registrazione
    Jun 2010
    LocalitÓ
    Tai di Cadore
    Messaggi
    310

    Predefinito

    Tu dici che non Ŕ indispensabile? Spiegalo a chi studia o a chi usa internet per lavorare visto al giorno d'oggi Ŕ quasi tutto in rete,strutture turistiche come alberghi ristoranti che hanno un sito per pubblicizzarsi e farsi conoscere, al negoziante che deve farsi gli ordini ed ha la comoditÓ di avere un listino aggiornato online, al privato che usa internet per parlare con i familiari che stanno dall'altro capo dell'italia o addirittura del mondo. Pensa che l'inps ti manda un codice per vedere i tuoi contributi che hai versato invece che fare la fila agli sportelli.......... a me girano perchŔ questi soldini erano destinati per questo progetto, se sono stati destinati in altri settori Ŕ un mio DIRITTO saperlo perchŔ come ho citato in un altro messaggio ( sono soldi nostri)! se per te non Ŕ indispensabile accetto la tua idea ma altre 300 persone che conosco non la pensano come te. Parlando di provider wiifii es. "popwiifii" mi hanno proposto una linea a 2 mega con 128Kbit a 30 euro piu 80 euro di spese di attivazione "ma siamo pazzi"? con un minimo di banda garantita nelle ore piu trafficate a 64 kbit " notare che 64 kbit Ŕ poco piu del vecchio modem analogico" , mentre la telecom ed altri provider ti danno una 7 mega con 384 di upload a 20 euro al mese e nelle ore piu trafficate hai sempre 2-3 mega disponibili! per tornare al digitale terrestre Ŕ una manna dal cielo chissÓ che ora la rai smetta di far pagare un canone per 3 reti che fanno pena! preferisco pagare il digitale per guardare ci˛ che voglio piuttosto che pagare per ci˛ che non vedo. Il wiimax.... chi se ne frega se col wiimax posso connettermi in autostrada a 140 km/h..... qui veramente hanno fatto il passo piu lungo della gamba.
    Preferisco il buon vecchio e fedele cavo in rame! Calcola solo quante chiavette hanno gia venduto le maggiori compagnie telefoniche (superano i 4 milioni) e tu dici che non conviene? fatti i conti 100 euro a chiavetta piu il costo delle offerte di navigazione ma i costi di sto servizio non calano ..perchŔ? chi non Ŕ servito dalla banda larga Ŕ costretto ad afidarsi ad esse perchŔ alle compagnie telefoniche arrivano piu soldi nelle tasche e senza troppe spese, la cosa se la sono studiata nei dettagli se tutti avessero la banda larga ste chiavette non ne vendono piu come ora! Noi paghiamo lo stesso canone telefonico di tutti quelli che al contrario di noi hanno gia la adsl...... ti sembra giusto? cos'Ŕ sta cosa? te lo dico io in una parola......DISCRIMINAZIONE! la costituzione italiana dice che tutti i cittadini hanno pari diritti e doveri paghiamo tasse assurde, canoni senza senso per˛ pretendiamo di avere i sevizi che hanno tutti visto che siamo tutti uguali
    Ultima modifica di deryls82; 20-07-2010 alle 04:21 PM

  3. #13
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    LocalitÓ
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Cercher˛ di andare con ordine.

    Intanto i vecchi modem facevano 5KB al secondo, magari 64KB.

    Le proposte di Alice (telecom) in realtÓ sono "truffaldine", nel senso che ti offrono fino a 7Mbit di banda, ma in realtÓ la banda garantita Ŕ di 64Kbit, perchŔ di solito ti mettono in ovrlapping, ovvero condividi la banda con altri utenti: morale se sei da solo vai a 7Mbit, altrimenti ve le dividete fino ad arrivare ai 64Kbit di cui sopra. Non Ŕ tutto oro quello che luccica.

    Come ti dicevo cablare costa, e costa caro. Telecom cabla solo se ha un ritorno economico, cosa sensata visto che Ŕ un'azienda. Le adsl da sole non giustificano l'esborso per la banda larga, ci vorrebbe altro o finanziamenti governativi. Gli altri proveider ovviamente fanno i furbi, sfruttano le reti di Telecom e non mettono gi¨ i cavi, quindi neppure loro ti porteranno mai la banda larga. L'alternativa Ŕ Fastweb, per˛ Ŕ relativamente piccola e quindi non puoi accollarsi tutto il cablaggio d'Italia.

    Io lavoro con Internet e posso dire sia molto comoda. Ma non essenziale. O almeno non essenziale come uno stipendio per comprarmi da mangiare. Probabilmente se puoi lamentarti per l'assenza di Internet non hai problemi di arrivare a fine mese. Se il governo mi dice che i soldi stanziati per cablare verranno dirottati in ammortizzatori sociali mi sta bene, perchŔ, teoricamente, sono soldi che vanno a chi non saprebbe come portare il pane ai figli.

    Tra l'altro vorrei far notare come Internet di suo non porti tanti posti di lavoro. Si tratta di terziario, servizi, quindi dipendenti dai settori produttivi: viene prima la produzione, poi il servizio legato a questa. In parole povere Internet porta pochi posti di lavoro rispetto ad una fabbrica.

    Dimenticavo: l'adsl non Ŕ un diritto.

  4. #14
    Moderator L'avatar di deryls82
    Data Registrazione
    Jun 2010
    LocalitÓ
    Tai di Cadore
    Messaggi
    310

    Predefinito

    rimetto il link per chi non avesse letto tutti i post ma solo gli ultimi
    http://www.bellunopress.it/2010/02/0...nese%E2%80%9D/

  5. #15
    Junior Member L'avatar di Vallo Alpino
    Data Registrazione
    Jan 2011
    LocalitÓ
    Phathina (Ad Vadum) - X Regio Italica
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Anche in Alto Adige la situazione Ŕ comune come un p˛ in tutte le zone montane.
    La soluzione per una BUONA banda larga, a canone unico ma sopratutto garantito, si chiama EOLO di NGI. La copertura avviene sempre via radio da un'antenna principale con irragiamento di circa 20 Km (visibile). Attualmente queste antenne per il Cadore sono arrivate fino a Longarone. Con qualche richiesta opportuna (non ministeriale), con un paio di antenne-ripetitori possono raggiungere il centro Cadore ed anche il Comelico (ripetitore di Danta).


  6. #16
    Moderator L'avatar di deryls82
    Data Registrazione
    Jun 2010
    LocalitÓ
    Tai di Cadore
    Messaggi
    310

    Predefinito

    Anche qui abbiamo un sevizio simile offerto da popwifi ma purtroppo non tutte le frazioni sono coperte dal ripetitore del monte tudaio, mi sono mosso in prima persona dopo aver preso contatti con la popwifi per avere una mano dal comune di Lorenzago, affinche aiutino per il lato burocratico ad installare un ripetitore wifi su un tralicio della rai sotto la residenza estiva del papa.
    Non per essere pessimista ma non sono neppure ottimista
    NuovoCadore Staff

  7. #17
    Junior Member L'avatar di Vallo Alpino
    Data Registrazione
    Jan 2011
    LocalitÓ
    Phathina (Ad Vadum) - X Regio Italica
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Dal sito della Popwifi, pare proprio che Lorenzago sia fuori portata. Prova ad identificare un'altro traliccio "multimediale", e mandare per competenza foto e coordinate geografiche. Forse non ci sono buoni accordi tra la Rai e la Popwifi oppure i carteggi sono iniziati ma, devi attendere tempi.. ministeriali

  8. #18
    Moderator L'avatar di deryls82
    Data Registrazione
    Jun 2010
    LocalitÓ
    Tai di Cadore
    Messaggi
    310

    Predefinito

    No, hai frainteso il tralicio che andrÓ a ripetere il segnale verso di noi "Pelos" si trova a lorenzago, che comunque Ŕ in linea ottica col ripetitore del tudaio quindi coperto, ed Ŕ l'unico tralicio visibile da noi che andrebbe a coprire al 100% tutta la frazione. Faccio notare che sia Lorenzago che Lozzo sono giÓ serviti dalla banda larga terrestre e volendo hanno anche il servizio di popwifi perchŔ vedono il tudaio, noi di Pelos siamo in una zona d'ombra, ai piedi di un colle che copre la visuale del tralicio del Tudaio. La mappa della copertura presente sul sito Ŕ molto generica, perchŔ anche io mi sono basato su quella mappa e pensavo di essere coperto ma, arrivato il tecnico mi ha dato una brutta notizia ed una piccola speranza dopo aver visto quel tralicio. Ora aspetto solo che il comune e la popwifi prendano contatti e che si trovi una soluzione.
    Riguardo ai rapporti tra rai e popwifi non credo ci siano problemi ma per "sentito dire" respingono a priori ogni richiesta che non riguardi la TV, per questo ho parlato col sindaco per sapere se poteva intervenire in qualche modo.
    Ultima modifica di deryls82; 26-01-2011 alle 01:10 AM
    NuovoCadore Staff

  9. #19
    Junior Member L'avatar di Vallo Alpino
    Data Registrazione
    Jan 2011
    LocalitÓ
    Phathina (Ad Vadum) - X Regio Italica
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Sapendo che sei a Pelos, Ŕ piu chiaro. Il Col Piccolo in effetti ostruisce la visibilitÓ ottica, di conseguenza anche il segnale. Probabilmente chi abita a Pelos estremo est, giÓ riceve il segnale. Sovrapponendo la cartina di copertura, la teoria viene contraddetta dall'effettivo cono d'ombra reale. In ogni caso lo sbaglio sta nella Popwifi che ha inserito il paese nella zona coperta, creando con l'equivoco, un disservizio. Se sei l'unico possibile utente di Pelos, hai poche speranze, prova a trovare altri possibili utenti/clienti in paese e non solo, anche Vigo e Laggio, almeno 10, poi comunichi la lista con nome cognome e localitÓ. Molto probabilmente si attiveranno con un parco clienti cospicuo, i "loro" conti dipendono solo dall'ammortamento e rendimento che pu˛ dare l'installazione di un ripetitore locale minore (Lorenzago).

  10. #20
    Moderator L'avatar di deryls82
    Data Registrazione
    Jun 2010
    LocalitÓ
    Tai di Cadore
    Messaggi
    310

    Predefinito

    Mi sto gia dando da fare ora devo solo attendere delle risposte
    NuovoCadore Staff

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy