Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Veneto vuole aderire a parco tre cime lavaredo

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    29

    Predefinito Veneto vuole aderire a parco tre cime lavaredo

    La Regione del Veneto, la provincia di Belluno e il Comune di Auronzo sono favorevoli ad aderire al parco altoatesino delle Tre Cime di Lavaredo e metteranno a punto una proposta di allargamento al territorio veneto, sulla cui base arrivare a un incontro-confronto con Bolzano.

    L'elaborazione del progetto di adesione al parco sara' affidata a un tavolo tecnico. E' questo l'esito dell'incontro di stamani nella sede del consiglio regionale su iniziativa del vicepresidente del consiglio regionale Matteo Toscani, al quale hanno partecipato anche l'assessore ai parchi del Veneto Franco Manzato, il presidente della Provincia di Belluno Gianpaolo Bottacin, la giunta comunale di Auronzo, con in testa il sindaco Bruno Zandegiacomo Orsolina, e il consigliere di minoranza dello stesso Comune Silvano Martini.

    La questione - ha ricordato Toscani - e' diventata di assoluta attualita' dal momento che Bolzano ha dato il nome di Parco delle Tre Cime a quello delle Dolomiti di Sesto. E' una scelta gia' operativa, che si innesta in uno scenario dove pero' le Tre Cime di Lavaredo sono per la quasi totalita' nel Veneto. L'Unesco ha dichiarato le Dolomiti Patrimonio dell'Umanita' e le Tre Cime di Lavaredo sono uno dei maggiori richiami di queste montagne; nello stesso tempo, spesso e giustamente, i cittadini delle aree di confine lamentano una disparita' oggettiva di risorse a causa di specialita' e ordinarieta' fuori dal tempo. Un Parco delle Tre Cime che comprenda doverosamente la parte veneta, assolutamente preponderante, va colta come una opportunita' di promozione".

    Questo permetterebbe di mettere in sinergia le potenzialita' di immagine delle famose vette dolomitiche e di accrescere la valorizzazione dell'intera area, a un tempo affascinante e difficile, creando per la comunita' locale ulteriori motivi di sviluppo turistico ed economico. "Di sicuro vogliamo e dobbiamo evitare la logica dei 'parenti poveri' - ha detto ancora Manzato - mentre e' intenzione della Regione attivare una fortissima promozione del sistema parchi, in cui sia inserito anche quello delle Tre Cime".

  2. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    29

    Predefinito

    Sembra un progetto interessante, si sa niente se son le solite parole al vento o vi è una effettiva volontà di attuarlo??

  3. #3

    Predefinito parco delle trè cime

    controllando i passeggeri della diligenza, noto con rammarico che frà le tante istituzioni salite, mancano le regole auronzane, le sole proprietarie del territorio in oggetto.
    sarà una dimenticanza o sarà una rinuncia che le stesse hanno operato a favore del comune e degli altri enti pubblici?
    resto in attesa di una risposta che spero sarà esauriente e puntuale.
    Mario Vecellio Salto regoliere d'auronzo di cadore.

  4. #4
    Moderator L'avatar di deryls82
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Tai di Cadore
    Messaggi
    310

    Predefinito

    siamo sicuri che dopo il passaggio le tre cime non verranno monopolizzate dal trentino altoadige? la cosa che mi sta a cuore è che questo patrimonio resti "veneto" non vorrei che con la crisi ci vendessimo anche le crode

  5. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    29

    Predefinito

    Bè, sbaglio o cortina è da un bel pò che vorrebbe passare sotto l'ala protettrice trentina? Magari questo si rifà al progetto dei "cortigiani"...

    Scherzo neh...

  6. #6
    Member L'avatar di NONO DE PAE
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    como
    Messaggi
    79

    Predefinito

    è sempre la solita questione, la differenza la fa l'autonomia che gode il Trentino, loro con i soldi che si tengono, non versandoli all'erario Italiano, fanno voce grossa, si sentono forti e dettano le loro leggi. il Veneto nei loro confronti, è sempre stato un Don Chisciotte, speriamo questa volta di non subire altre angherie....

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy