Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: “Lapide commemorativa dell’apertura della Cavallera - 1830”

  1. #1
    Junior Member L'avatar di Federico
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    26

    Angry “Lapide commemorativa dell’apertura della Cavallera - 1830”

    Lettera aperta di Renzo Zangrando


    Segnalo, sperando di non essere il solo ad avere questo sentimento, un obbrobrio che si sta realizzando nell’ambito dei tanto attesi e dovuti interventi di messa in sicurezza della Cavallera tra Perarolo e Tai di Cadore.

    Mi riferisco alla lapide del 1830 posta a metà percorso (“Sotto le crode”) che ricorda l’inaugurazione della Strada d’Alemagna da Conegliano a Dobbiaco citando i nomi dei progettisti dell’impresa costruttrice e dell’imperatore Francesco I d’Austria.

    Con i lavori n corso per il consolidamento delle pendici è stata ingabbiata senza alcun rispetto per il valore storico e di memoria che essa rappresenta.

    Le foto che allego mostrano meglio di ogni parola lo stato di fatto.

    Non sono un tecnico, ma penso che sia possibile ancorare i cavi e la rete, creando una cornice in modo da poter lasciare visibile l’opera, senza alcun pregiudizio per la sicurezza.

    Anzi penso che nelle pieghe del finanziamento per i lavori si possano trovare poche centinaia di €uro per una pulizia e la messa in risalto delle scritte, che potrebbero essere riprese con un pannello
    che ricorda la storia della Cavallera e documenta anche l’attuale intervento.

    Confido nell’attenzione e nell’intelligenza dei preposti ai lavori, con la convinzione che anche le piccole attenzioni alla nostra storia servano per aiutare il nostro territorio.

    Un cordiale saluto.

    5 Agosto 2010

    Renzo Zangrando

  2. #2
    Administrator L'avatar di ecko
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Cadore e Milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito

    Riporto l'immagine in questione:


  3. #3
    Junior Member L'avatar di Federico
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    26

    Thumbs up Bastava chiedere



    Per dovere di cronaca, ringraziamo l'ANAS per aver liberato con celerità la lapide dalle reti metalliche. Grazie ancora.
    SEMPRE AVANTI

  4. #4
    Moderator L'avatar di deryls82
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Tai di Cadore
    Messaggi
    310

    Predefinito

    con tutto il rispetto per ciò che rappresenta la lapide ma credo che i disgaggiatori che fanno quel lavoro non vadano tanto per il sottile e cmq la lapide è intatta, se l'avessero rovinata ti darei ragione ma qui stiamo dimenticando la fatica che richiedono quei lavori, io lo so perchè l'ho fatto per 2 anni

  5. #5
    Junior Member L'avatar di Federico
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    26

    Predefinito

    Bravi a tutti!
    SEMPRE AVANTI

  6. #6
    Junior Member L'avatar di Federico
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    26

    Predefinito

    Ecco la targa dopo i lavori. Grazie ancora.

    Ciao!

    SEMPRE AVANTI

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Enrico Tabacchi
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Tai/Sottocastello di Cadore
    Messaggi
    121

    Predefinito

    con le "buone" si risolvono sempre le cose
    NuovoCadore Staff
    www.enricotabacchi.it

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy