Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 36

Discussione: Discussione "Riflessioni sul Cadore e la sua gente"

  1. #21
    Junior Member L'avatar di solyaris
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Genova, Italia
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NONO DE PAE Visualizza Messaggio
    quante volte ho detto ad amici e conoscenti, qui in lombardia, " ho tanta nostalgia del Cadore, più per il luogo, le montagne i ricordi della mia giovinezza, ma non per la gente che vi abita" Mi pesa dirlo, ma quando vivevo lassù, facevo di tutto per "svegliare" le menti dei miei amici e conoscenti, creai posti di ritrovo per sentire musica, organizzavo camminate in montagna, ma Dio, kuanta fadiga. Non sono scappato dal Cadore, emigrato per lavoro, per stare in mezzo alla gente, vedevo la fabbrica come un buco nero, senza sbocchi.
    Mi piacerebbe vedere una rinascita culturale, dei governi locali, che si danno da fare per promuovere i meravigliosi luoghi "incantati", che coinvolgono tutti, dai giovani, agli anziani, ci sarebbe tanto da fare. spero tanto che nuovoCadore dirada la nebbia atavica delle menti Cadorine. Spero altresì non sia utopia.
    ciao Nono de Pae
    mi sembra di capire che da Cadore ne se nei venuto via; pma non ho capito bene perchè; se hai voglia di dirci.
    --
    "Siamo polvere di stelle, siamo oro, e dobbiamo far ritorno al giardino" (Joni Mitchell)

    Giorgio Robino http://solyaris.altervista.org

  2. #22
    Member L'avatar di NONO DE PAE
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    como
    Messaggi
    79

    Predefinito

    ciao solyaris, sono via dal "mio" Cadore, come vedi dal mio profilo vivo a Como, ma ho ancora parenti e amici che vivono lassù e quando periodicamente ritorno, vedo che non è cambiato molto, nei modi, nei pensieri, nel far qualcosa di diverso e si trovano ancora come tanti anni fa, dopo il lavoro, dentro un bar ( d'inverno parkè fa fredo o in piatha d'estade) finchè non arriva l'ora di cena. kan ke jeno su me somea de tornà indrio de un grun de ani.
    pazienza, quella che non tradisce mai è la natura.

  3. #23
    Junior Member L'avatar di solyaris
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Genova, Italia
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NONO DE PAE Visualizza Messaggio
    pazienza, quella che non tradisce mai è la natura
    ciao,
    si,
    sai anche la Natura, a furia di violentarla ... anche lei è arrabbiata ora ...

    un saluto
    giorgio
    --
    "Siamo polvere di stelle, siamo oro, e dobbiamo far ritorno al giardino" (Joni Mitchell)

    Giorgio Robino http://solyaris.altervista.org

  4. #24
    Member L'avatar di NONO DE PAE
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    como
    Messaggi
    79

    Predefinito

    è vero, non più tardi di trentanni fa, scrissi: "nella storia, come i popoli sottomessi si sono ribellati con rivoluzioni, anche madre natura si rivolterà ed ho paura solo ad immaginare cosa accadrà con tutta la sua potenza", purtroppo, stiamo vedendo ora e per me è solo l'inizio.ciao

  5. #25
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Bah, sarò stupido io, ma quale sarebbe la tesi di Verdozzi? Che il Cadore sia dominato da una gruppo di persone di stampo fascista, machiste, sessiste, razziste ed orgogliose delle proprie origini e che questo porti ad un inevitabile declino e ad una mancanza di sviluppo?

    Io ho capito questo, ma magari ho capito male eh...

    Tuttavia, se ho capito bene, qualcuno riesce a mostrarmi il nesso tra razzismo e non sviluppo? Perchè, da un punto di vista logico è un po' carente.

  6. #26
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SuperAnima Visualizza Messaggio
    Abbiamo una storia "povera", priva di contenuti culturali di spessore,l'ignoranza regna sovrana e l'ignoranza partorisce presunzione (Orgoglio).
    Mi ero perso questa perla! Una storia povera? Povera? Forse per chi non l'ha studiata!

    Citazione Originariamente Scritto da SuperAnima Visualizza Messaggio
    Abbiamo famiglie senza istruzione,all'interno delle quali i valori trasmessi ai figli sono quelli ben evidenziati da Igor.
    ...appunto, QED

  7. #27
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    246

    Predefinito

    Scusa Mark,ma non ho capito il tuo messaggio.
    Ti pregherei di essere più esplicito in maniera tale che possa risponderti.
    Grazie

  8. #28
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    21

    Predefinito

    Te lo spiego io, SuperAnima.
    Il Cadore è una terra PIENA di storia, di cultura, di arte. E quindi chi afferma che ne siamo poveri è lui, in prima persona, a essere fortemente ignorante.

    Ti consiglio caldamente di procurarti qualche libro e informarti sulla storia del Cadore. O magari, visto che ci si lamenta della mancanza di cultura e alternative al bar, di frequentare uno dei tanti incontri che la Magnifica Comunità organizza.

  9. #29
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SuperAnima Visualizza Messaggio
    Scusa Mark,ma non ho capito il tuo messaggio.
    Ti pregherei di essere più esplicito in maniera tale che possa risponderti.
    Grazie
    passo raramente, quindi non riesco a rispondere con molta frequenza, in ogni caso, eccomi qui.

    hai citato famiglie senza istruzione e hai detto che il cadore ha una storia povera, il che mi conferma che non hai studiato la storia del cadore.

    quindi...QED

  10. #30
    Senior Member L'avatar di Armin Calligaro
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vallesella
    Messaggi
    363

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mark Visualizza Messaggio
    Tuttavia, se ho capito bene, qualcuno riesce a mostrarmi il nesso tra razzismo e non sviluppo? Perchè, da un punto di vista logico è un po' carente.
    A me non pare che il nesso logico sia carente....
    Secondo te qual'è il nesso tra razzismo e non sviluppo(mentale)??????

    Comunque sia,io credo che le nuove generazioni cadorine siano molto più aperte mentalmente di quelle di un tempo.
    Purtroppo,sentendo parlare alcuni miei coetanei mi vengono i brividi,ma sono solo alcuni...non facciamo di un'erba un fascio.
    "Spararle grosse a proprio modo,è quasi meglio che dir la verità al modo altrui;nel primo caso sei uomo,nel secondo sei solo un pappagallo!"

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy