Pagina 34 di 94 PrimaPrima ... 2432333435364484 ... UltimaUltima
Risultati da 331 a 340 di 938

Discussione: Nuovo comprensorio Cadore-Civetta

  1. #331
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    475

    Predefinito

    Dimenticavo, sempre su quel sito frequentato dai gardenesi, ho trovato un'interessante riflessione di un sanvitese:

    http://www.pelmo-mondeval.it/2011/02...1/#comment-161
    "Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza dire nulla."

  2. #332

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da smara Visualizza Messaggio
    Ehi! Un po' di rispetto per gli imbranati come me! Io più della verde non faccio!
    Ma non dirmi!!!!Anche tu allora vai a sciare!!!!Te la senti di prendere tutte quelle seggiovie?....a ma no ...forse per una pista verde puà bastare un traino cavalli!!!
    ma la frase che metti sotto i messaggi riguarda il tuo modo di proporre le cose?

  3. #333
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    475

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Heidi Visualizza Messaggio
    Ma non dirmi!!!!Anche tu allora vai a sciare!!!!Te la senti di prendere tutte quelle seggiovie?....a ma no ...forse per una pista verde puà bastare un traino cavalli!!!
    ma la frase che metti sotto i messaggi riguarda il tuo modo di proporre le cose?
    Certo che vado a sciare! Però risalgo con le pelli di foca, così brucio qualche caloria in più! Sai ci tengo alla linea....
    "Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza dire nulla."

  4. #334
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    475

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Heidi Visualizza Messaggio
    ma la frase che metti sotto i messaggi riguarda il tuo modo di proporre le cose?
    No, è dedicata alla mia giunta preferita!
    "Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza dire nulla."

  5. #335
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    253

    Talking eravamo quattro amici al bar

    Citazione Originariamente Scritto da smara Visualizza Messaggio
    . Questo progetto è stato imposto, non a caso è gia nelle stanze della Regione. lo studio di fattibilità è già sui tavoli della Regione. Andiamo bene!
    Bel colpo. Il mio timore era che in Regione si facessero grasse risate pensando a "quattro o cinque sfigati di un paesino di montagna di cui non ricordo neanche il nome, comunque è l'ultimo che incontri prima di arrivare a Cortina, che si sono messi in mente di realizzare un comprensorio da ottanta milioni di euro". Se invece, come ci fa pensare smara, c'è qualcos'altro sotto, le possibilità di realizzare il nuovo comprensorio diventano più concrete. Grazie smara, tienici informati sull'iter burocratico amministrativo del progetto, mi raccomando (anche se non riesco a capire come fai ad avere così tante informazioni; vabbè, io sono della pianura...).

  6. #336
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Cortina d'Ampezzo
    Messaggi
    9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da smara Visualizza Messaggio
    Il fatto di credere che nessun altro possa portare delle idee costruttive e innovative per migliorare il turismo, lo trovo un atto di presunzione. A meno che il vero obiettivo sia quello di fare gli impianti e basta, non importa capire se i turisti arriveranno (nessuno studio è stato fatto a proposito), non importa capire chi pagherà il rischio del fallimento, non importa capire il danno ambientale. E qui devo tornare alla mia idea iniziale. Questo progetto è stato imposto, non a caso è gia nelle stanze della Regione. C'è un intero paese che si sta ancora chiedendo se sia giusto farlo o meno, ci sono le Regole che - giustamente - stanno analizzando tutta la questione normativa (visto che la giunta si era dimenticata di farlo...), si sta rischiando una "guerra civile" all'interno di San Vito, però lo studio di fattibilità è già sui tavoli della Regione. Andiamo bene!
    Io trovo un atto di presunzione che si chiacchieri per i bar e, in concreto, nessuno abbia delle VALIDE alternative: tutti pronti a criticare, nessuno ad esporsi. Se c'è uno studio di fattibilità non va bene perché si sono spesi molti soldi, però poi si richiede un approfondimento tale che sicuramente non compete a questo livello base di progettazione: pur di attaccare ci si contraddice nel giro di pochi post.
    Ci si arrampica sugli specchi del "ah, sicuramente c'è qualcosa sotto" -ricordiamoci che non c'è più la vecchia amministrazione-, del "non ci sono i terreni compensativi" invece che avere il coraggio di esporsi; ci si attacca ai cavilli di giunta e consiglio, invece che valutare che finalmente qualcuno direttamente dall'amministrazione si mette in gioco in un paese fatto di persone che, fondamentalmente, stanno troppo bene. E, soprattutto, ci si sente dire da persone che non sanno cosa vuol dire vivere qui 365 giorni all'anno che dobbiamo tirare avanti con la conservazione del territorio: eh bravi, voi i vostri soldi ve li guadagnate da un'altra parte!
    Ci si continua ad adagiare sugli allori di quei 20-30 giorni in inverno portano ancora soldi a palate, perché rimboccarsi le maniche non è più una cosa da tutti.

  7. #337
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    475

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da egon Visualizza Messaggio
    Bel colpo. Il mio timore era che in Regione si facessero grasse risate pensando a "quattro o cinque sfigati di un paesino di montagna di cui non ricordo neanche il nome, comunque è l'ultimo che incontri prima di arrivare a Cortina, che si sono messi in mente di realizzare un comprensorio da ottanta milioni di euro". Se invece, come ci fa pensare smara, c'è qualcos'altro sotto, le possibilità di realizzare il nuovo comprensorio diventano più concrete. Grazie smara, tienici informati sull'iter burocratico amministrativo del progetto, mi raccomando (anche se non riesco a capire come fai ad avere così tante informazioni; vabbè, io sono della pianura...).
    Veramente era stato Cristiano a dirci che lo studio era stato mandato alla Regione...
    "Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza dire nulla."

  8. #338

    Wink

    Citazione Originariamente Scritto da smara Visualizza Messaggio
    Certo che vado a sciare! Però risalgo con le pelli di foca, così brucio qualche caloria in più! Sai ci tengo alla linea....
    smara...deciditi!!!o vai a sciare sulle piste verdi per principianti e quindi ti tocca usare i tanto "odiati"impianti oppure vai con le pelli di foca e scendi in neve fresca...quindi una difficoltà diciamo così "maggiore"...di la verità almeno questa volta!!!

    Nooooo!!!!!! mi stupisce che la frase fosse per la giunta!!!!!Non molli l'osso....neanche dopo un centinaio di messaggi!!!!....In realtà io l'ho letta pensato ti riferissi al tuo pensiero!!!Pensa te a volte le interpretazioni....che brutti scherzi fanno!!!!

  9. #339
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    475

    Predefinito

    @ShellyBazinga
    Che buffo, ogni tanto salta fuori qualcuno, impreca contro chi non appoggia il progetto (tra l'altro sempre con le stesse argomentazioni) e dice delle cose che non rispecchiano tutto quello che è stato detto finora in questa discussione.
    Il punto è che chi appoggia questo progetto ancora non ci ha detto in base a quali studi o valutazioni si presume che il Nuovo Comprensorio porterà tanti turisti (e quindi tanta ricchezza) a San Vito e persino a Tai, passando per Vodo e Vinigo.

    Finora ci hanno solo detto quanti impianti faranno, quanti rifugi faranno e quanti ettari di bosco e di praterie d'alta quota saranno distrutti.

    Allora illuminateci voi che avete questi dati certi, io non li ho trovati.
    "Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza dire nulla."

  10. #340
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    73

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da smara Visualizza Messaggio
    Caro Sten, le generazioni che seguiranno avranno ben altri problemi, primo tra tutti quello dell'acqua. E come giustamente riportato anche da murphy, io ci farei un pensierino sull'utilizzo delle riserve d'acqua per sparare tanta neve artificiale (e sugli impianti nuovi ce ne vorrà tanta), considerando soprattutto il fatto che il turismo (in special modo quello invernale) sta diventando sempre più "mordi e fuggi". Per cui ci saranno gli sciatori che arriveranno dalla pianura, si faranno la sciatina in giornata (il prolungamento dell'autostrada li aiuterà parecchio) e la sera se ne torneranno a casa. Ci sarà un po' di guadagno con gli skipass, ma tutto il resto sarà solo rumore, traffico e rifiuti.
    Il fatto di credere che nessun altro possa portare delle idee costruttive e innovative per migliorare il turismo, lo trovo un atto di presunzione. A meno che il vero obiettivo sia quello di fare gli impianti e basta, non importa capire se i turisti arriveranno (nessuno studio è stato fatto a proposito), non importa capire chi pagherà il rischio del fallimento, non importa capire il danno ambientale. E qui devo tornare alla mia idea iniziale. Questo progetto è stato imposto, non a caso è gia nelle stanze della Regione. C'è un intero paese che si sta ancora chiedendo se sia giusto farlo o meno, ci sono le Regole che - giustamente - stanno analizzando tutta la questione normativa (visto che la giunta si era dimenticata di farlo...), si sta rischiando una "guerra civile" all'interno di San Vito, però lo studio di fattibilità è già sui tavoli della Regione. Andiamo bene!






    Non riesco a credere a ciò che ho letto: sto/stiamo tentando di spiegarti che qui abbiamo un problema reale adesso e tu rispondi che non dovremo fare gli impianti perchè, tra le tante cose, in un futuro ci sarà il problema dell'acqua nel mondo ?? Qui siamo davvero al paradosso dell'ipocrisia.
    Rischio fallimento ? E' stato più volte chiarito che sarà a carico egli investitori ( se mai si troveranno)
    Impatto ambientale ? l'iniziativa per essere fatta dovrà avere tutti i permessi compreso quello di impatto ambientale.
    Atto di presunzione credere che non ci siano alternative ? No mia cara: questo è un dato di fatto anche perchè nessuno, tu per prima, hai dato un'alternativa.
    Hai qualche idea in mente che sia realizzabile, fattibile e che possa risolvere la situazione?
    Esponila e parliamone. Non continuare a parlare del "sesso degli angeli" dicci cosa faresti tu e se l'idea è buona, altrettanto fattibile e con le stesse ricadute occupazionali ed economiche prometto che passerò al "fronte del no"

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


Privacy Policy Cookie Policy