«Al Caffè Tiziano è tutto in regola»

Respinge ogni forma di coinvolgimento nell’incidente di sabato notte, conclusosi con l’arresto da parte dei carabinieri di un giovane, Stefano Pompanin, gestore del Caffè Tiziano di Pieve di Cadore. «È vero», afferma Pompanin, «sabato notte abbiamo avuto la visita dei carabinieri durante un party, forse un momento sopra le righe, dove hanno applicato alla lettera le norme di legge. Questo fatto, però, non c’entra nulla con quanto...

Read More
Privacy Policy Cookie Policy