Quella indimenticabile battaglia di Rusecco
Mag14

Quella indimenticabile battaglia di Rusecco

Quella indimenticabile battaglia. La battaglia di Rusecco nota anche come la battaglia di Cadore. È stata combattuta il 2 marzo 1508, giusto 510 anni fa, in una zona attraversata dal torrente Ru Secco tra i paesi di Valle, Nebbiù e Tai di Cadore. A fronteggiarsi sono stati i soldati della Serenissima Repubblica di Venezia, comandati da Bartolomeo D’Alviano, e l’esercito di Massimiliano I d’Asburgo, imperatore d’Austria, comandato...

Read More
Progetto Cadore: “Rinvigoriti dal risultato elettorale, andiamo avanti”
Giu22

Progetto Cadore: “Rinvigoriti dal risultato elettorale, andiamo avanti”

Progetto Cadore, il movimento che ha dato vita alla lista civica che si è presentata alle elezioni amministrative di Pieve di Cadore, guarda avanti con rinnovato vigore. Diversamente da ciò che in molti pensavano, il risultato elettorale, che non l’ha promossa al governo di Pieve perché una parte degli elettori non è andata a votare, ha avuto l’effetto ricostituente in tutti i componenti del gruppo che è composto per la maggior parte...

Read More
Chi governerà il Cadore dopo la provincia?
Gen25

Chi governerà il Cadore dopo la provincia?

Quest’anno il ciclo di iniziative Una Montagna da Vivere (incontri immagini metafore idee progetti programmi), promosso da quanti lavorano insieme per il futuro del Cadore, prende il via con una conferenza-intervista sul tema: se il Cadore diventasse un solo grande Comune. CHI GOVERNERA’ IL CADORE DOPO LA PROVINCIA? L’incontro si svolgerà MERCOLEDI’ 1 FEBBRAIO alle ore 20,30 nella sala del Consiglio della Magnifica Comunità a Pieve di...

Read More
Dolomiti: un bene per una valorizzazione di qualità
Ago03

Dolomiti: un bene per una valorizzazione di qualità

L’era della comunicazione e della conseguente globalizzazione ha comportato un profondo mutamento delle economie dei paesi industrializzati mettendone in crisi i sistemi produttivi e costringendoli a ripensare il proprio futuro. La ricerca di un’economia strettamente legata al proprio territorio diviene strategica, e in un paese come l’Italia con il suo straordinario patrimonio naturale e artistico quella turistica si presenta come...

Read More
Antelao in punta di piedi di Marcello Mason
Lug21

Antelao in punta di piedi di Marcello Mason

Antelao.  Pietra, neve, prati e ghiaccio. Ma anche silenzio ed ardimento. Nulla sull’Antelao passa “osservato”, quasi come se la montagna stessa non volesse, per timidezza o, ancora più plausibile, per superiorità, far vedere e conoscere la sua storia. Ci son voluti oltre 150 anni perché qualcuno osasse, col suo beneplacito, profanare questa riservatezza. E scopriamo che molti uomini silenziosi hanno calcato le sue...

Read More
Privacy Policy Cookie Policy