Per le elezioni Auronzo di Cadore potrà scegliere tra due donne candidate sindaco
Giu09

Per le elezioni Auronzo di Cadore potrà scegliere tra due donne candidate sindaco

Auronzo di Cadore si prepara alle elezioni amministrative che si terranno questa domenica 11 giugno. Due le liste candidate, due le donne che si contendono la carica di sindaco:   Tatiana Pais Becher per la lista civica Insieme per Auronzo  44 anni, tre figli, laurea in Lingue e Letterature Straniere con Master all’University College di Dublino, di professione insegnante e commerciante, autrice di due libri sulla Rock Band U2, da...

Read More
“Giovani di Pieve dateci il vostro voto per il rinnovamento”
Mar24

“Giovani di Pieve dateci il vostro voto per il rinnovamento”

In vista delle prossime elezioni amministrative, qualcosa si muove a Pieve nel mondo dei giovani; e due escono allo scoperto, chiedendo ai coetanei di sostenerli in questa loro sfida. «Votateci, perché vogliamo cambiare le cose in questo nostro paese e renderlo più sensibile ai problemi giovanili, riportando lavoro e benessere». I due sono Matteo Passuello e Pietro Bertolani, già in parte formati nel volontariato e nello sport, che...

Read More
Incontro candidati del PD a Pieve di Cadore
Feb05

Incontro candidati del PD a Pieve di Cadore

La campagna elettorale dei bellunesi democratici entra nel vivo anche in Cadore. Il circolo cadorino del PD ha organizzato un doppio appuntamento in programma martedì 5 febbraio a Pieve di Cadore con i bellunesi democratici candidati, Claudia Bettiol, Roger De Menech e Irma Visalli. Questi saranno presenti alle ore 19 al Gran Caffè Tiziano per un aperitivo in attesa dell’incontro con Laura Puppato, capolista al Senato per il Veneto,...

Read More
Corsari Cadorini: Frati o indovini?
Gen15

Corsari Cadorini: Frati o indovini?

«Il lavoro allontana da noi tre grandi mali: la noia, il vizio e il bisogno.»: così sostiene Voltaire e così sostengono in molti. Il gran varietà laico delle elezioni mi lascia impressionato perchè annoia, è viziato dalle solite piccole logiche di potere e sembra essere già minato dal bisogno di collocare poltrone. In pratica si lavora poco, per dirla alla Voltaire. Come nell’assalto alla diligenza, il postale che va a Roma...

Read More
Privacy Policy Cookie Policy