Mondiali di sci a Cortina: un pericolo per la montagna bellunese (Cadore compreso), un vantaggio per i soliti noti
Set16

Mondiali di sci a Cortina: un pericolo per la montagna bellunese (Cadore compreso), un vantaggio per i soliti noti

Pubblichiamo di seguito l’articolo di Dante Schiavon che ci trova d’accordo al 100% sui contenuti. All’indomani delle frane che hanno colpito il Cadore a inizio agosto, avevamo diffuso una lettera aperta sull’incapacità di fermarsi a riflettere sugli errori. Oggi quelle nostre considerazioni vengono ulteriormente sviluppate dall’attenta analisi di Schiavon, che allarga la visione anche ai Mondiali di sci...

Read More
«Frane in Cadore: costruire danneggia territorio»
Ago26

«Frane in Cadore: costruire danneggia territorio»

Riceviamo e pubblichiamo una lettera sull’impatto delle costruzioni su un territorio fragile e a rischio frane come quello Cadorino. Spesso le opere di contenimento, pensate per arginare il rischio di eventi catastrofali di media entità, risultano più dannose che utili. “Le seguenti note si basano sulle poche informazioni diffuse dai mezzi di informazione, verificate e incrociate tramite foto aeree, ed alcune osservazioni...

Read More
Frane in Cadore: l’incapacità di fermarsi a riflettere sugli errori
Ago12

Frane in Cadore: l’incapacità di fermarsi a riflettere sugli errori

Alcuni giorni fa in Cadore sono venute giù diverse frane in vari paesi, causando devastazione, problemi alla viabilità e morti. In passato era già successo e succederà ancora. Questa foto è emblematica: mostra il torrente Ru Secco nascere dall’Antelao e attraversare il paese di San Vito di Cadore. Quel torrente ora non si vede più, è stato coperto, nascosto, sopra ci hanno costruito di tutto, da case a impianti sciistici....

Read More
Disastro frane in Cadore: tre morti, danni e problemi alla viabilità
Ago05

Disastro frane in Cadore: tre morti, danni e problemi alla viabilità

Quattro grosse frane si sono abbattute dalla Valle del Boite fino ad Auronzo di Cadore dopo il violento temporale che nella tarda serata di martedì 4 agosto ha colpito la zona. Un turista polacco travolto dalla frana a San Vito di Cadore è stato individuato poco fa dai vigili del fuoco di Belluno. Il suo corpo senza vita si trovava poco distante dal luogo della scomparsa, nel torrente Rusecco. Ieri sera i pompieri avevano salvato la...

Read More
Antelao, due forti boati poi le frane
Nov22

Antelao, due forti boati poi le frane

Una nuova frana sulle Dolomiti. Dopo il Sorapis e il Civetta, a “sgretolarsi” è l’Antelao. La frana si è staccata nel versante sud-ovest tra Borca e San Vito di Cadore. Non si registrano danni a persone né a cose. Sulla strada statale n.58 al momento del distacco della frana, transitava una pattuglia del Corpo Forestale dello Stato che ha udito il frastuono causato dalla massa di roccia, terra e neve. Le immagini sono...

Read More
Pagina 1 di 212
Privacy Policy Cookie Policy