Monte Pelmo – Mondeval – Formin: lo scempio di una nuova strada
Ott01

Monte Pelmo – Mondeval – Formin: lo scempio di una nuova strada

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del WWF Veneto. — Come non rimanere allibiti di fronte ai lavori di sistemazione (o meglio costruzione) della strada pastorale tra malga Prendera e malga Dorona, tra Rocchette e Monte Pelmo, in Comune di San Vito di Cadore (quota 2000 m slm), che le Regole stanno realizzando con i contributi del piano europeo di Sviluppo Rurale? Ove esisteva solo un sentiero ora sta avanzando uno stradone....

Read More
Un progetto archeologico di sviluppo territoriale
Dic07

Un progetto archeologico di sviluppo territoriale

Riceviamo e condividiamo il comunicato stampa redatto dalla Magnifica Comunità di Cadore relativo ad un prossimo progetto archeologico che interesserà il territorio cadorino: <<Con la condivisione di un Protocollo d’intesa con le tre Amministrazioni comunali interessate e la presentazione ufficiale dell’iniziativa agli studenti e agli insegnanti del Liceo scientifico di San Vito di Cadore ha preso ufficialmente il...

Read More

Un Cacciatore preistorico: L’Uomo di Mondeval

Il più vecchio montanaro che si conosca: l’ “UOMO DI MONDEVAL“, il cui scheletro fu scoperto quasi per caso nel 1987, a 2200 metri di quota, in territorio sanvitese. Una scoperta archeologica di eccezionale valore. Nel 1985, in un ampio pianoro, situato a 2150 metri di altitudine, tra il massiccio del Pelmo e i “lastoi di Formìn”, in territorio di San Vito di Cadore, è stata scoperta la tomba di un cacciatore...

Read More
Privacy Policy Cookie Policy