Monte Pelmo – Mondeval – Formin: lo scempio di una nuova strada
Ott01

Monte Pelmo – Mondeval – Formin: lo scempio di una nuova strada

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del WWF Veneto. — Come non rimanere allibiti di fronte ai lavori di sistemazione (o meglio costruzione) della strada pastorale tra malga Prendera e malga Dorona, tra Rocchette e Monte Pelmo, in Comune di San Vito di Cadore (quota 2000 m slm), che le Regole stanno realizzando con i contributi del piano europeo di Sviluppo Rurale? Ove esisteva solo un sentiero ora sta avanzando uno stradone....

Read More
Il sacrificio di Alberto e Aldo non è bastato: il Pelmo è ancora pericoloso
Feb06

Il sacrificio di Alberto e Aldo non è bastato: il Pelmo è ancora pericoloso

Il conferimento delle medaglie d’oro al valore civile ai due soccorritori morti lo scorso 31 agosto sul Pelmo mentre soccorrevano due alpinisti riporta d’attualità la situazione della montagna a rischio frana. Poche settimane dopo la tragedia in cui persero la vita Alberto Bonafede e Aldo Giustina, entrambi di San Vito, i Comuni bellunesi interessati, Zoldo Alto e Borca di Cadore, restrinsero l’ordinanza di interdizione per la zona su...

Read More
Monte Pelmo, ancora impronte di dinosauro
Dic30

Monte Pelmo, ancora impronte di dinosauro

Impronte di dinosauro ai 3000 metri di quota del Monte Pelmo, sulle Dolomiti: sulla cresta dello spallone nord-est, tra le nuvole, un gruppo di cinque speleologi e alpinisti ha individuato una possibile pista di orme di dinosauro. Esaminando la roccia hanno notato una pista di cinque probabili impronte disposte in un’unica direzione, a distanza regolare l’una dall’altra. Per il paleontologo Matteo Belvedere dell’Università di Padova,...

Read More
Il crocefisso torna sul Pelmo, dopo la frana che costò la vita a due soccorritori
Ott18

Il crocefisso torna sul Pelmo, dopo la frana che costò la vita a due soccorritori

E’ stata ricollocata sulla cima del Pelmo, a 3.168 metri di quota, la croce di vetta strappata dall’enorme frana staccatasi dal monte delle Dolomiti venete a fine agosto e che aveva ucciso Alberto Bonafede e Aldo Giustina, due uomini del soccorso alpino. La croce è stata ricollocata in vetta al Pelmo, noto nella valle del Boite con soprannome di ‘Caregon del Padre Eterno’, da una delegazione del Soccorso...

Read More
Il Cnsas: «Chiederemo che i contributi al corpo siano certi per tre anni»
Set23

Il Cnsas: «Chiederemo che i contributi al corpo siano certi per tre anni»

Un omaggio agli uomini rossi, alla loro dedizione per la comunità, allo spirito di sacrificio che, a volte, li porta anche a perdere la vita per salvare quella di chi li ha chiamati perchè si trovava in difficoltà. Il magazine della Gazzetta dello sport “Sport week” ha dedicato un ampio servizio al soccorso alpino, definendo Alberto Bonafede e Aldo Giustina, i due soccorritori morti sul Pelmo poche settimane fa, e i loro...

Read More
Pagina 1 di 212
Privacy Policy Cookie Policy