Dall’inferno di Lampedusa al matrimonio: profughi sposano ragazze di Santo Stefano
Mar27

Dall’inferno di Lampedusa al matrimonio: profughi sposano ragazze di Santo Stefano

Una giornata speciale per il comune di Santo Stefano di Cadore, in provincia di Belluno: poco meno di 3mila abitanti che nel maggio scorso hanno accolto 10 profughi. Ieri tre giovani comeliane hanno unito le loro vite a quelle di tre africani passati attraverso l’inferno di Lampedusa davanti al sindaco, Alessandra Buzzo, madre della terza sposa, Chiara, e al suo vice Paolo Tonon. Marika e Veronica hanno detto il fatidico sì a Ousmane...

Read More