Viaggio nell’Oltrechiusa
Giu14

Viaggio nell’Oltrechiusa

In questo itinerario vi porteremo a conoscere i paesi più a ovest del Cadore lungo la strada dell’arte e delle curiosità storiche. Percorrendo la valle del torrente Boite si giunge in un territorio definito d’Oltrechiusa che comprende i comuni di Vodo, Borca e San Vito di Cadore. La chiusa è uno sbarramento naturale, fortificato in passato come postazione di difesa contro le incursioni nemiche, permetteva di bloccare la...

Read More

Vodo di Cadore

  Nella valle del torrente Boite, tra i massicci dolomitici del Pelmo e dell’Antelao, troviamo Vodo. Il territorio dove sorge questo Comune è definito anche d'”Oltrechiusa” e comprende i comuni di Vodo, Borca e San Vito di Cadore. Vodo è nota per aver dato i natali al fondatore del Gazzettino, G.P. Talamini, di cui rimane la casa d’origine nella via centrale del paese che porta il suo nome. La chiesa...

Read More
Il Cadore: cenni geografici, comuni e mappe
Ago22

Il Cadore: cenni geografici, comuni e mappe

Il Cadore si trova in una splendida posizione panoramica e costituisce uno dei più belli ed incantevoli territori d’Italia, avendo caratteristiche proprie ben distinte sia dal punto di vista geologico che dal punto di vista storico. Ha una superficie di 1.427,221 chilometri quadrati ed è composto da 22 comuni, per un totale di circa 32.000 abitanti: Pieve, che è il maggior centro, Auronzo, il più esteso, San Vito, Borca, Vodo,...

Read More
I nostri paesi: Vodo di Cadore
Dic19

I nostri paesi: Vodo di Cadore

Nel contesto dell’Oltrechiusa, zona omogenea che chiude la conca boscosa che nasce a Cortina, il Comune di Vodo di Cadore conserva una fisionomia antica quasi intatta. Il capoluogo sorge a 901m ma concorrono a determinare l’assetto dei nuclei abitati anche alcune frazioni tra le quali si distinguono quelle di Vinigo e Peaio e altre borgate minori. Nella piazza è collocata la chiesa parrocchiale, dedicata a S. Lucia,...

Read More