«Basta asfalto, l’A27 non deve proseguire»
Mar05

«Basta asfalto, l’A27 non deve proseguire»

Dalla “via regia”, tra Valle di Cadore e Perarolo, lo sguardo spazia verso Caralte e i boschi a protezione del paese. Il sole splendido li illumina di luce, per cui appaiono ancora di una bellezza quasi prepotente. E pazienza per quell’ardito Ponte Cadore, perdonato perché appunto ardito. A Maria Grazia Brusegan, mentre accelera il passo con gli amici di Tam-Cai, di “Vivere l’ambiente” e di “per altre Strade Dolomiti”, viene spontaneo...

Read More