Le Sezioni Bellunesi del CAI dicono NO all’A27
Dic03

Le Sezioni Bellunesi del CAI dicono NO all’A27

Le Sezioni Bellunesi del CAI (Club Alpino Italiano), riunitesi a Longarone il 29 novembre 2016, esprimono la loro contrarietà a qualsiasi ipotesi di prolungamento autostradale dell’A27 da Pian di Vedoia al Comelico, progetto che prevede inoltre la prosecuzione a Nord verso l’Austria. Tali preoccupazioni sono da tempo sentite dalla comunità locale Bellunese; sono oltre quarant’anni infatti che viene riproposto periodicamente un...

Read More
A27 Le ragioni di chi vuole il prolungamento
Mag17

A27 Le ragioni di chi vuole il prolungamento

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di PER ALTRE STRADE DOLOMITI Comitato interregionale Carnia-Cadore In merito alle motivazioni che stanno alla base della sua crociata a favore del prolungamento dell’A27, il professor Campeol non ce la racconta giusta. «La situazione nella provincia di Belluno – ha dichiarato in un’intervista al Corriere del Veneto – vede il Pil del manifatturiero al 31%, molto al di sopra della media...

Read More
L’autostrada in Cadore? Meglio gli acquedotti e un treno che funzioni
Set10

L’autostrada in Cadore? Meglio gli acquedotti e un treno che funzioni

“Il futuro è una ferrovia che colleghi Venezia a Dobbiaco dotata di strutture per il trasporto delle bici a supporto della ciclabile delle Dolomiti” spiega il Comitato Interregionale Carnia-Cadore. “Fare un’autostrada attraverso il Cadore sarebbe come togliere il tappo alla vasca da bagno” afferma il sociologo Diego Cason, sostenuto dal Comitato. Ogni esperienza insegna, infatti, che le grandi...

Read More
Mose e prolungamento A27:  fare per spendere
Giu25

Mose e prolungamento A27: fare per spendere

“Che nel Veneto le grandi opere targate Mantovani & Co servissero a far soldi e non a soddisfare dei bisogni reali era del tutto evidente” dichiara il Comitato Interregionale Carnia-Cadore. “Lo era per noi, impegnati da anni nella battaglia contro il prolungamento dell’autostrada A27 perché la riteniamo inutile e dannosa per il nostro territorio patrimonio UNESCO, e lo era per chiunque volesse vedere oltre la nebbia della...

Read More
Traforo del Cavallino in Val Comelico: Stupore e Indignazione
Set23

Traforo del Cavallino in Val Comelico: Stupore e Indignazione

«E’ veramente sorprendente che, a distanza di pochi mesi dalla definitiva ratifica del Protocollo trasporti della Convenzione delle Alpi da parte di tutti i membri e del consiglio dell’UE, ed a pochi giorni dallo scioglimento della Società Venezia-Monaco proprio a seguito di tale accordo, resusciti l’idea del collegamento Italia-Austria via Comelico». Mario Zandonella Necca, sindaco di Comelico Superiore, affida ad una nota...

Read More
Pagina 1 di 212