La famiglia Olivotti nella storia del gelato
Set26

La famiglia Olivotti nella storia del gelato

La storia della famiglia Olivotti, maestri gelatieri, affonda le radici in quel Cadore intraprendente che verso la fine del 1800 ha fatto conoscere all’Italia e al mondo quella fantasiosa intraprendenza e quella sconfinata creatività artistica che solo le valli dolomitiche hanno saputo coltivare e tramandare nei secoli. La gelateria artigiana ha rappresentato uno dei settori nei quali il buon nome del Cadore ha brillato conquistando...

Read More
Rifugio Antelao: una storia lunga settant’anni
Set03

Rifugio Antelao: una storia lunga settant’anni

La costruzione del Rifugio Antelao, ad opera della scrittrice Giovanna Zangrandi, iniziò nell’estate del 1946, subito dopo la fine della Guerra di Liberazione, che vide la Zangrandi protagonista attiva come staffetta partigiana. E proprio ai tempi della guerra, un giorno di passaggio per la sella insieme ad un compagno, la scrittrice concepì l’idea, o meglio il sogno, di costruirvi un rifugio alpino, materializzazione dell’intimo...

Read More
Sappada è ancora Cadore
Mag02

Sappada è ancora Cadore

Con il recente passaggio dal Veneto al Friuli-Venezia Giulia, per molti era scontato che Sappada non facesse più parte non solo della provincia di Belluno, ma anche del Cadore. Così abbiamo posto la questione allo storico ente della Magnifica Comunità di Cadore e di seguito riportiamo l’esaustiva risposta del suo presidente, Renzo Bortolot.   “Spett.le Redazione di Nuovo Cadore, con la presente sono a dare...

Read More

Oltrepiave: Terra di Arte e Cultura

L’Oltrepiave era una delle dieci centene con cui all’epoca della Serenissima (ma aveva origini longobarde), veniva suddiviso amministrativamente il reggimento del Cadore; nello specifico, dopo il 1806, l’Oltrepiave era compreso nel distretto di Auronzo. Il toponimo è ancora oggi utilizzato per indicare il territorio cadorino alla sinistra del fiume Piave, coincidente grosso modo con l’antica suddivisione:...

Read More
Viaggio nell’Oltrechiusa
Giu14

Viaggio nell’Oltrechiusa

In questo itinerario vi porteremo a conoscere i paesi più a ovest del Cadore lungo la strada dell’arte e delle curiosità storiche. Percorrendo la valle del torrente Boite si giunge in un territorio definito d’Oltrechiusa che comprende i comuni di Vodo, Borca e San Vito di Cadore. La chiusa è uno sbarramento naturale, fortificato in passato come postazione di difesa contro le incursioni nemiche, permetteva di bloccare la...

Read More
Privacy Policy Cookie Policy