Calalzo di Cadore dice ‘no’ alla tassa di soggiorno. Non se la può permettere!
Dic19

Calalzo di Cadore dice ‘no’ alla tassa di soggiorno. Non se la può permettere!

Calalzo dice “no” alla tassa di soggiorno. Roma e Firenze hanno invece detto “si”. E anche l’Alto Adige, pur con forme proprie, sembra aver dato l’ok alla “nuova” gabella. La tassa, poco più di un caffè, in prima battuta colpisce chi soggiorna, di rimbalzo può colpire da tante altre parti. Per applicarla bisogna potersela permettere. E Calalzo di Cadore, secondo me, non può. Perché Calalzo, come tutti i borghi cadorini, sta subendo un...

Read More