«Io, prigioniero dei tedeschi»: Enzo Soravia si racconta

In occasione del Giorno della Memoria, riportiamo un’intervista rivolta a Enzo Soravia e pubblicata dal Corriere delle Alpi, che riporta la sua storia e il dramma degli internati. Soravia è conosciuto dai più (non solo a Venas di Cadore, dove vive) soprattutto per essere stato, assieme al cugino Osvaldo, il fondatore nel 1947 della prestigiosa occhialeria Idos. Enzo Soravia “Capoto” ha però ulteriori meriti: dal 2000...

Read More