Speciale No-Tav
Mar09

Speciale No-Tav

Il Tav (Treno Alta Velocità) è un’opera inutile, dannosa per l’ambiente e la salute, è un enorme spreco di denaro pubblico, sottrae investimenti a scuola, sanità e innovazione, e infine è ad altissimo rischio di infiltrazioni mafiose. Ecco perché va fermata, a tutti i costi. L’unico modo per farlo è informare i cittadini, mostrando dati e fatti. E’ una questione che deve interessare tutti gli italiani, non solo i valsusini. L’ennesimo...

Read More
Dolomiti e Venezia: sogno irrealizzabile?
Dic01

Dolomiti e Venezia: sogno irrealizzabile?

“Saliamo alla stazione di Venezia su un treno-navetta adibito per soli turisti con destinazione Calalzo di Cadore. Il treno ultra moderno fornito di grandi vetrate percorrerà il tragitto in circa un’ora e mezza senza fermate. Più treni al giorno, secondo le esigenze e le richieste. Sul treno, ben evidente, il logo di Venezia e quello delle Dolomiti, per sancire il gemellaggio tra mare e monti. Durante il viaggio attraverso gli...

Read More
Ritardo dei treni: al Padova-Calalzo il record regionale
Ott11

Ritardo dei treni: al Padova-Calalzo il record regionale

I dati sul servizio di trasporto ferroviario in Veneto, forniti dalla Direzione regionale di Trenitalia, assegnano il primato negativo regionale alla tratta Padova-Calalzo. La Direzione Regionale Veneto effettua mediamente 600 treni/giorno su 17 linee regionali. La puntualità sulle linee regionali entro i 5 minuti (media annuale registrata ad agosto 2011) è del 94%. In particolare, quella delle fasce pendolari (6-9 e 17-19) è del 94,5...

Read More

Linea ferroviaria: “Calalzo-Padova tra le peggiori”

«La linea ferroviaria da Calalzo a Padova è una tra le peggiori in Veneto». E’ il giudizio che Legambiente ha scritto nel dossier sul trasporto pendolare che sarà presentato il 13 dicembre, in occasione dell’introduzione del nuovo orario di Trenitalia. Un giudizio quello sulla linea bellunese che deriva, come precisa il presidente di Legambiente Veneto, Michele Bertucco, dal fatto che «molti treni si presentano in ritardo, in alcuni...

Read More

La soluzione per collegare il Cadore con il mondo è il treno, non l’automobile

Riceviamo e pubblichiamo la risposta del Comitato Per Altre Strade-Dolomiti alla lettera del sig. Corso pubblicata sul Corriere delle Alpi il 14 maggio 2010 (riportata a fondo pagina), riguardante la viabilità e i collegamenti da e per il Cadore. Ma chi è questo signor Carlo Corso (lettera al Corriere delle Alpi dd 14.05.2010), che ce l’ha a morte con i comitati territoriali che si battono per salvare quel poco che resta di un...

Read More
Privacy Policy Cookie Policy