Atti vandalici a Pieve: “Serve uno sforzo comune”

Sui fatti di sabato notte, che hanno visto piazza Tiziano e le sue adiacenze messe sottosopra da un gruppo di giovani, interviene nuovamente Stefano Pompanin, gestore del Caffè Tiziano. «Riguardo questi fatti», scrive, «voglio sottolineare che, da un lato, mi dispiace che solo quattro ragazzi alla fine debbano pagare per tutti. Però è anche vero che in altre occasioni, senza tanto clamore, altre persone hanno pagato i danni....

Read More
Privacy Policy Cookie Policy