La “Traversata del Cadore” nuova proposta turistica
Mar28

La “Traversata del Cadore” nuova proposta turistica

La vocazione turistica del Cadore passa per l’escursionismo estivo e invernale, con e senza ciaspe ma anche con gli sci e la mountain bike. E il merito è tutto di un patrimonio sentieristico che ha origini antiche. La necessità di percorrere le valli e risalirne le chine allo scopo di valorizzare ogni porzione di prato e di bosco per ricavarne qualcosa di utile ai poveri bilanci familiari, ha sviluppato nel tempo una rete...

Read More
Oltrepiave: Terra di Arte e Cultura
Lug07

Oltrepiave: Terra di Arte e Cultura

L’Oltrepiave era una delle dieci centene con cui all’epoca della Serenissima (ma aveva origini longobarde), veniva suddiviso amministrativamente il reggimento del Cadore; nello specifico, dopo il 1806, l’Oltrepiave era compreso nel distretto di Auronzo. Il toponimo è ancora oggi utilizzato per indicare il territorio cadorino alla sinistra del fiume Piave, coincidente grosso modo con l’antica suddivisione:...

Read More
3 comuni cadorini al voto: Cibiana, Selva e Vigo
Mag14

3 comuni cadorini al voto: Cibiana, Selva e Vigo

Domenica 15 e lunedì 16 maggio 2011, si svolgeranno le Elezioni Amministrative per l’elezione dei Sindaci e relativi Consigli Comunali di 9 comuni della provincia di Belluno: Alano di Piave, Cibiana di Cadore, Forno di Zoldo, Pieve d’Alpago, Rivamonte Agordino, Selva di Cadore, Sovramonte, Vigo di Cadore e Zoldo Alto. Si potrà votare dalle ore 8,00 alle ore 22.00 di domenica 15 maggio e dalle ore 7,00 alle ore 15 di lunedì 16 maggio....

Read More
Scuola, in Cadore il futuro è incerto
Feb10

Scuola, in Cadore il futuro è incerto

Da settembre la scuola per segretarie d’azienda di Pelos non esisterà più. L’ultima classe, l’attuale quarta, sarà spostata a Pieve. Nel frattempo, scadrà sabato il termine per iscrivere bambini e i ragazzi alle scuole primarie e secondarie. Solo quando le schede d’iscrizione saranno esaminate, sarà possibile conoscere il destino dei vari istituti montani. Iscrizioni in calo. Il momento delle iscrizioni è un passaggio molto importante...

Read More
Truffa alla sanità, farmacista patteggia
Feb04

Truffa alla sanità, farmacista patteggia

Un anno e sette mesi di reclusione (pena sospesa) per truffa al sistema sanitario nazionale. È la pena patteggiata dal dottor Mario Finco, il titolare della farmacia di Lozzo di Cadore, finito nel  mirino dei carabinieri del Nas di Treviso, nel luglio dell’anno scorso, durante un blitz che ebbe lo scopo di effettuare un accurato controllo di farmaci e libri contabili. Oltre a riscontrare diverse irregolarità amministrative, che...

Read More
Pagina 1 di 212
Privacy Policy Cookie Policy