Dolomiti Ring: sport da combattimento in Cadore

La ASD DOLOMITI RING è una associazione sportiva che si occupa di sport da combattimento, ovvero Pugilato, Kickboxing, Muay Thai e Brasilian Jiu Jitsu, a livello agonistico e a livello amatoriale. Fondata nel gennaio 2007 da un’idea di Novelli Claudio (a destra nella foto in basso) e Barnabò Roberto che tra le montagne del Cadore decisero di creare una società che all’inizio si occupava solamente di pugilato e che poi ha aperto le porte ad altre disclipline affini. Una vera e propria sfida contro tutto e contro tutti, difficile infatti trovare spazio in una regione di montagna dove gli sport come l’arrampicata, lo sci, il calcio la fanno da padrone: la risposta dei giovani pero’ e’ stata maggiore delle aspettative, questi sport cosi’ detti alternativi infatti sono molto di moda attualmente (la kickboxing è lo sport più praticato tra i giovani a Milano) perchè lo style, il tipo di allenamento tra i più completi e la voglia di molti di apprendere delle nozioni efficaci per la difesa personale li rendono indicati un po’ per tutti.

Il 4 settembre 2010 verrà inaugurata a Valle di Cadore una palestra dedicata a questi sportpresso la ex Cooperativa, una palestra attrezzata con sacchi, colpitori di vario genere e un vero ring. Sarà gestita dalla suddetta associazione e oltre alle discipline sopra citate ci saranno anche dei corsi di Aikido. Un doveroso ringraziamento va fatto al comune di Valle di Cadore, sempre disponibile nei confronti delle Associazioni sportive operanti sul territorio: sono proprio quest’ultime con il loro lavoro spesso ad aiutare i giovani a trovare soddisfazioni ed obiettivi che li tengono lontani da brutte situazioni, dando loro autostima e spesso delle persone disposte al dialogo non sempre presenti all’interno delle famiglie.

I corsi saranno rivolti ad agonisti e amatori, con orari diversi, a persone di ambo i sessi e a tutte le fasce di età. Per gli interessati al pugilato amatoriale si terranno corsi di soft boxe, disciplina uguale in tutto e per tutto al pugilato agonistico, con allenamenti di tecnica e tattica ma con un contatto fisico leggero, senza affondare i colpi e con caschetti speciali dotati di protezioni per il volto. Stesso discorso per la Kick e la Thai boxe. Per quanto riguarda il Brasilian Jiu Jitsu invece gli allenamenti vengono eseguiti con dei Kimoni uguali a quelli del Judo, è vietato colpirsi ma si può proiettare e lottare a terra eseguendo chiavi articolari e strangolamenti, tutto questo nella massima sicurezza grazie al metodo del battere sul tappeto o sull’avversario all’insorgere del dolore, un’arte marziale nata in Giappone e poi migliorata in Brasile dove veniva utilizzata nei combattimenti senza regole; il maestro è Rafael Torres Henrique (a sinistra nella foto a lato), campione Europeo di MMA. Per quanto riguarda l’Aikido i corsi saranno gestiti dal Maestro Da Cortà Amedeo, attualmente operante a Vittorio Veneto, già da numerosi anni praticante ad alto livello di questa antica arte marziale Nipponica nella quale oltre alle tecniche di difesa c’è anche lo studio della spada. Info e contatti: dolomiti.ring@libero.it – 328.8050540

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su